Controllo a ultrasuoni di cuscinetti e riduttori

Il rilevatore SDT340 raccoglie dati statici e dinamici ultrasonori e di vibrazione

  • Controllo a ultrasuoni di cuscinetti e riduttori
    Controllo a ultrasuoni di cuscinetti e riduttori

Tutti i cuscinetti e riduttori emettono dei segnali a ultrasuoni, mascherati dal rumore dell'ambiente di produzione. Il controllo a ultrasuoni di SDT consente di distinguere, misurare e definire i primi segnali di decadimento dell'organo rotante (picchi random ad alta frequenza, invisibili per le altre tecnologie) per determinare se i macchinari sono in buono stato, e di intervenire prima che si guasti causando un fermo della produzione.

Il rilevatore SDT340 raccoglie dati statici e dinamici ultrasonori e di vibrazione (oltre che temperatura e RPM), visualizzabili già a display, sul campo, e per realizzare più accurate e approfondite analisi dei segnali nel tempo e in FFT, grazie al Software UAS Lite, per pianificare al meglio le attività di manutenzione

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto