Controllo remoto e manutenzione 4.0 anche per l’Oil & Gas

  Richiedi informazioni / contattami

L’esperienza diretta di Hydac certifica il crescente utilizzo di questi strumenti nel settore

Strumentazione & Controllo

Poter monitorare e controllare da remoto i diversi aspetti della produzione on site con strumenti ad hoc può ridurre e ottimizzare le problematiche connesse alla manutenzione degli impianti
Poter monitorare e controllare da remoto i diversi aspetti della produzione on site con strumenti ad hoc può ridurre e ottimizzare le problematiche connesse alla manutenzione degli impianti

Le tematiche dell’industria 4.0 e, in partico­lare, del controllo da remoto e della manu­tenzione 4.0 degli impianti oleodinamici coin­volgono molteplici settori. In quello dell’Oil&Gas, caratterizzato da ambienti di lavoro particolarmen­te gravosi, la possibilità di implementare attività di manutenzione in ottica 4.0 sta acquistando sem­pre maggiore interesse ma, quali sono i campi in cui è più richiesto il controllo da remoto? Quali i vantaggi ottenibili?

L’oleodinamica nell’Oil & Gas

Le applicazioni oleodinamiche sono molteplici. I clienti di Hydac operano negli ambiti up-stream e mid-stream in cui è prevista la costruzione di pan­nelli strumentali di gestione pozzi, valvole e attua­tori con sistemi di chiusura di emergenza. La sua gamma di prodotti e sistemi permette a Hydac di estendersi a svariate ramificazioni: dalla perfora­zione, ai processi di raffinazione, trattamento fluidi, stoccaggio anche con soluzioni 4.0 per il controllo da remoto dei componenti. In questo settore, ca­ratterizzato da ambienti particolarmente gravosi e difficilmente raggiungibili, poter monitorare e con­trollare da remoto i diversi aspetti della produzione on site può ridurre e ottimizzare le problematiche connesse alla manutenzione degli impianti. Oltre al controllo della produzione, l’ausilio del controllo da remoto può assumere un ruolo fondamentale nelle applicazioni subsea-upstream e dove le estensioni sono notevoli.

Le parti di impianto che potrebbero esserne coin­volte sono molte: trattamento dei fluidi, sistemi di posa dei tubi, estrazione, compensatori eccetera.

In particolare, considerato il loro scopo, sono più rilevanti nelle applicazioni legate alla produzione e alla riserva di energia per emergenze, che pre­vedono di operare su valvole secondo tempistiche stringenti. Il controllo da remoto è inoltre legato anche alla tematica della manutenzione predittiva. In questo particolare periodo per il mondo della perforazione quest’esigenza si percepisce a livello indiretto tramite chi si occupa più nello specifico di service.

Diffusione e vantaggi del controllo remoto

A seconda del tipo di attività delle aziende, l’adozione di sistemi di controllo da remoto è una prassi più o meno consolidata. Chi ha a che fare col mondo subsea ed utilizza interfacce ROV (Remotely Operated Vehicle) conosce ed opera da tempo con questi sistemi. Guardando al futuro si prevede che si arriverà a sistemi completamente automatici per l’esplorazione e la posa delle linee sottomarine e che il controllo da remoto avrà aspetti dominanti.

Monitorare lo stato dei fluidi assume un peso sempre maggiore: un fermo macchina, anche solo per manutenzioni ordinarie, comporta la momentanea sospensione della produzione, che in alcune applicazioni può avere costi im­portanti. Raccogliere i dati, in una prima fase e poi programmare gli interventi ordinari ha immediate conseguenze su rendimenti, produttività e risparmio energetico. In conclusione, l’implementazione negli impianti di strumenti per il Condition Monitoring anche in ambito Oil&Gas sta assumendo una certa rilevanza. La tematica è oggetto di ricerca e sviluppo soprattutto in quei campi applicativi in cui risulta difficile programmare interventi sul posto a causa delle criticità ambientali. Per queste ragioni Hydac ha sviluppato soluzioni per il trattamento dei fluidi, il controllo, come il dispositivo che monitora la sacca dell’accumulatore, e la misurazione dei parametri di impianto conformi alle principali direttive e specifiche di progetto.

Ing. Andrea Barioni, KAM Oil and Gas di HYDAC S.p.A.

Pubblicato il Marzo 8, 2019 - (95 views)
Hydac spa
Via Archimede, 76
20041 Agrate Brianza - Italy
+39-039-642211
+39-039-6899682
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Contaminazione del fluido idraulico: pericolo guasto
Life Cycle Cost Management, efficienza energetica, digitalizzazione
Dispositivo di gestione in remoto per gli impianti oleodinamici
Manutenzione del fluido idraulico, un approccio 4.0
Sistema di controllo e azionamento efficiente
Unità di filtrazione Smart per la manutenzione connessa
L’efficienza degli impianti attraverso una manutenzione 4.0
Strumento di misura universale con display touchscreen
Centralina compatta a 700 bar
Sistema brevettato per ridurre i volumi dei serbatoi olio
Condition Monitoring impianto idraulico
Oleodinamica smart
Sistemi oleodinamici smart e connessi
Sistemi per il condition monitoring
Digitalizzazione dell'oleodinamica
Data recorder con batteria ricaricabile
Soluzioni per Condition Monitoring
Data recorder portatile
Soluzioni di supporto per azionamenti oleodinamici
Soluzioni per azionamenti oleodinamici
Articoli correlati
La crescita di Sick nel 2018
Pruftechnik annuncia la vendita dell’azienda a Fluke Corporation
Valvole pneumatiche con Industrial Ethernet
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
LINAX PQ3000
Monitoraggio totale della qualità della tensione e dei consumi elettrici
SECULIFE HIT AM
Multimetro digitale per la verifica dei motori elettrici
Misuratore d'isolamento METRISO PRIME10
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Sensori radar
Sistema di allineamento ottico
Strumenti personalizzati per la misura
Misurazione, controllo e automatizzazione
Sensori di pressione
Manutenzione predittiva avanguardistica
Manutenzione, consulenza e training
Fornitura di energia
Cuscinetti per automotive
Sensori e trasmettitori ottimizzati per IoT
Sistema di allineamento ottico
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
LINAX PQ3000
Monitoraggio totale della qualità della tensione e dei consumi elettrici
SECULIFE HIT AM
Multimetro digitale per la verifica dei motori elettrici
Misuratore d'isolamento METRISO PRIME10
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Misuratore di sicurezza Serie SECULIFE ST PRO
Acquisizione dati CFR
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Misurazione smart dei parametri ambientali
Videoscopio diagnostico con tecnologia Up-is-Up
Sistemi motorfeedback rotativi
Laboratorio portatile
Sensore per analisi spettrale
Misura parametri ambientali
Condition Based Maintenance nell’Automotive
Puntatori laser
Rugosimetri portatili per l'industria