Gestione digitalizzata dell’attività manutentiva su sottostazioni elettriche

  Richiedi informazioni / contattami

Come InfoPMS® ha migliorato la sicurezza della gestione delle SSE di ANM, Azienda Napoletana Mobilità

ANM si è affidata a InfoPMS® per adeguarsi agli standard europei in materia di sicurezza e di nuove tecnologie
ANM si è affidata a InfoPMS® per adeguarsi agli standard europei in materia di sicurezza e di nuove tecnologie
Localizzazione delle sottostazioni elettriche ANM
Localizzazione delle sottostazioni elettriche ANM
Sottostazione elettrica mobile
Sottostazione elettrica mobile

ANM, Azienda Napoletana Mobilità, è la società pubblica di proprietà del Comune di Napoli che gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo cam­pano. ANM offre il servizio di trasporto pubblico con autobus, filobus e tram nel comune di Napoli e nella provincia. Gestisce inoltre 2 linee della metropolitana cittadina (Linea 1 e Linea 6), quattro impianti Funico­lari (Chiaia, Centrale, Montesanto e Mergellina), un sistema diffuso di scale mobili intermodali, 4 ascen­sori pubblici e numerosi nodi di collegamento per l’accesso ai par­cheggi di interscambio.

Per adeguarsi agli standard eu­ropei in materia di sicurezza e di nuove tecnologie applicate e per soddisfare i requisiti della rete ge­stita da RFI, ANM ha recentemen­te investito in alcuni importanti progetti tecnologici che riguarda­no in particolare tram e filovie. Uno di questi riguarda la gestione digitalizza­ta dell’attività manutentiva da eseguire sulle sottostazioni elettriche (SSE) che il software InfoPMS® ha attivato specificatamente per l’e­sercizio del trasporto elettrificato ad impianto fisso.L’affidabilità e la sicurezza delle sottosta­zioni elettriche è fondamentale per garantire un adeguato livello del servizio di trasporto, perché hanno il compito di distribuire la tensione pri­maria fornita dal gestore dell’energia, di con­vertirla in corrente continua e di immetterla nel circuito di trazione. Per tale ragione l’azienda partenopea, oltre ad impostare una corretta ed efficiente gestione della manutenzione dei componenti, ha avvertito la necessità di dotarsi di uno strumento per governare e controllare l’intero processo. Visto che in ANM tutte le atti­vità manutentive sulle SSE vengono effettuate da ditte esterne e devono rispondere al DPR 753/80 e a quanto disposto dagli uffici competenti del Ministero dei Trasporti (USTIF), l’azienda ha voluto pianificarle e tracciar­le, servendosi dello stesso sistema informativo già in uso per la gestione tecnico-manutentiva dei rotabili (autobus, filobus, tram e metro).

Dal punto di vista operativo il progetto prevede che ANM si occupi ini­zialmente dell’inserimento nel sistema InfoPMS® dei piani di manu­tenzione approvati dalle autorità competenti sulle SSE e che saranno eseguiti da società terze. In seguito il tecnico della ditta incaricata da ANM riceverà sul proprio device l’ordine di lavoro con la sequenza delle operazioni da effettuare e le misure da prendere sul campo. L’utente compilerà la check list, registrerà l’orario di ingresso/uscita e descriverà nel dettaglio l’intervento eseguito sui vari componenti.

Le informazioni raccolte dal sistema potranno essere successivamente visionate dalla Direzione di Esercizio di ANM, e rese disponibili agli Or­gani di Gestione e Controllo (Ustif - Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi – organo periferico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti italiano, ASL, ENEL, Comune di Napoli ecc.), facilitando l’esecuzione di verifiche e di prove funzionali volte al mantenimento degli standard di sicurezza del servizio di trasporto filotranviario. Grazie alla digitalizzazio­ne del processo, tutti gli interventi sulle SSE verranno registrati real-time e direttamente da chi li esegue, senza incorrere in errori di interpre­tazione. L’utente, che verrà guidato passo passo dalla procedura nella compilazione dei campi, alimenterà il sistema con informazioni certe, tempestive e omogenee che potranno essere elaborate dalla Direzione dell’azienda per l’adozione di eventuali misure correttive.

L’implementazione di InfoPMS® nelle SSE consentirà di gestire, unita­mente alle segnalazioni per guasto, o interventi di allarmi, anche le ope­razioni periodiche di manutenzione (programma di manutenzione, ope­razioni periodiche, eventi accidentali, sostituzione di ricambi, riparazioni, ecc.). Tale sistema permetterà ad ANM di creare e disporre di un data base fondamentale per l’analisi delle statistiche di guasto, di recidività di rotture o malfunzionamenti di componenti e per la programmazione degli interventi straordinari, contribuendo all’eliminazione e/o alla riduzione di interruzioni o rallentamenti del servizio.

Le segnalazioni di allarmi e di malfunzionamenti riguardanti le apparec­chiature di tutte le SSE, attualmente vengono raccolte centralmente dalla Direzione di Esercizio, presso una control room (Posto Pilota), con pre­senziamento fisso h24, e gestite dal responsabile in turno secondo una specifica procedura. La centrale è dotata di un sistema di telecomando e di videosorveglianza, che consente di effet­tuare da remoto operazioni di disalimentazione elettrica in qualsiasi momento per motivi di si­curezza; tutte le comunicazioni sono registrate su linea telefonica fissa.

Attraverso l’aggiornamento automatico di InfoPMS® su mobile e/o all’invio di una e-mail a una lista prestabilita di operatori (tracciamen­to delle informazioni), i tempi di risoluzione dell’eventuale guasto e/o anomalia e di ripristi­no delle condizioni in sicurezza verranno sen­sibilmente velocizzati. Quando l’azienda com­pleterà l’interfacciamento di InfoPMS® con il sistema di diagnostica in dotazione alla Direzio­ne Operativa, la procedura verrà ulteriormen­te ottimizzata, poiché le richieste di interven­to verranno generate automaticamente, senza alcuna azione manuale da parte dell’operatore.

L’accesso ad una SSE comporta un alto livello di rischio e pericolosità che potrà essere miti­gato ancora una volta con l’aiuto del sistema in­formativo. Grazie ad esso il tecnico potrà infatti accedere a tutte le informazioni necessarie per la messa in sicurezza dell’impianto e verrà a conoscenza dei dispositivi di protezione che de­vono essere utilizzati. I dati potranno essere suc­cessivamente integrati in un sistema di analisi dei rischi e contribuire al completamento dei do­cumenti per il mantenimento delle certificazioni.

“Il progetto InfoPMS® SSE condotto e sviluppato con IB”, afferma l’Ing. Pierpaolo Martino, Diret­tore di Esercizio Filotranviario di ANM, “è stato indicato come best practices nel programma di Stage formativo, finanziato da ITS (Istituto Tecni­co Superiore Mobilità Sostenibile – Settore Tra­sporti Ferroviari – Regione Campania). La sua realizzazione dimostra la volontà dell’ANM di in­vestire in sistemi informatici per migliorare ed ot­timizzare processi manutentivi che trovano nella tecnologia un valido e utile sostegno. Nella sua peculiarità, il progetto è unico e credo che possa essere ulteriormente implementato per raggiun­gere livelli di performance ancora più ampi”.

Digitalizzare le attività manutentive delle SSE ed integrarle in un unico sistema software con­sente ad ANM di elevare gli standard di sicurez­za del servizio e fornire informazioni qualitati­vamente molto interessanti, sia per il decision making sia per il raggiungimento di obiettivi di competitività sempre maggiori.

Cristina Saba, External Communication IB Srl

Pubblicato il Novembre 16, 2017 - (297 views)
Articoli correlati
La trasformazione digitale dell’industria e l’evoluzione dei servizi di manutenzione
Il futuro della manutenzione
Oil Management 4.0, Oil Lifetime e Remote Monitoring
Il Problem Solving in contesti aziendali
La manutenzione nell’industria 4.0
Sviluppo digitale e Digital Twin nell’industria e nell’Oil&Gas
L’avanguardia italiana nella produzione di strumentazione di processo
Termocamera per smartphone e tablet
Rivestimento polimerico per applicazioni heavy-duty
Sistema di verifica per saldatura ad arco
Sistemi di bullonatura industriali
Manutenzione e tecnologia predittive
Sistema di gestione malfunzionamenti
Prospettiva + prestazione
Sistemi per il condition monitoring
Termocamera ad alta precisione
Misuratore di isolamento
Soluzione per il Field Service Management
CMMS per l'Industria 4.0
Software per ispezioni termografiche
Termocamera per smartphone e tablet
Misuratore di isolamento
Avvitatore a impulsi in magnesio
Manifold ergonomico e compatto
Adesivo strutturale per elevate temperature
Boroscopi per ispezioni industriali
NTN-SNR: Offerta globale per l'agricoltura
PORTA AUTOMATICA SCORREVOLE
LeakExpert per SONAPHONE
Lubrificante per motori a metano
Sistema di allineamento
Avvitatore a impulsi in magnesio
Manifold ergonomico e compatto
CARRELLO DRIVER ABC Tools
Giunti a lamelle
Pressostati digitali
Aperto il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility
Boroscopi per ispezioni industriali
NTN-SNR: Contraffazione
NTN-SNR Gamma BB cuscinetti standard a sfere