Il 2019 di SKF all’insegna della stabilità

  Richiedi informazioni / contattami

Ufficializzati i dati sull’anno appena trascorso, che si conferma in linea con i trend di mercato. Calano Industrial e Automotive

Il 2019 di SKF all’insegna della stabilità
Il 2019 di SKF all’insegna della stabilità
Il 2019 di SKF all’insegna della stabilità
Il 2019 di SKF all’insegna della stabilità

Un 2019 a due facce, ma sostanzialmente solido. Questo in sintesi il risultato dell’andamento del Gruppo SKF, reso pubblico lo scorso 11 febbraio durante la consueta conferenza annuale di SKF a Torino.

Dopo un primo semestre caratterizzato da domanda stabile, si è evidenziata una certa flessione nei restanti sei mesi dell’anno. Tuttavia, un’attenta gestione dei costi ha permesso, specie nel quarto trimestre, di ridurre il debito e di aumentare gli investimenti nell’ambito della produzione e della ricerca e sviluppo. Grazie a ciò inoltre il Consiglio di Amministrazione ha proposto di aumentare il dividendo agli azionisti.

Il dettaglio

A livello complessivo, nel 2019 si è registrata una sostanziale stabilità delle vendite nette totali, con un +0,4%. Buoni i risultati delle vendite organiche in Medio Oriente/Africa (+1,8%, con addirittura un +13,4% nel quarto trimestre) e Asia, grazie al traino della forte domanda della Cina (+0,7% nell’anno, +4,3% nel quarto trimestre). Ottimi risultati in America Latina (+5,6%/+8,2%). Segnalano cali sostanziali invece il Nord America (-7,8%/-15,9%) ed Europa (-1,9%/-3,0%).

A livello di aree, l’Industrial ha registrato un margine del 13,3%, superiore al 12,9% del 2018, nonostante il calo dell’1,2% di vendite organiche. Notevolmente superiori sono state le vendite in Asia, mentre Europa e America Latina si attestano su una sostanziale stabilità. Fa da contraltare il Nord America, in forte calo.

Per quanto riguarda l’Automotive, il calo di vendite organiche del 7,5% ha comportato un margine del 2,4% rispetto al 3,8% del 2018. In termini geografici, l’America Latina si distingue anche in questo caso in termini positivi, mentre segnali negativi arrivano dagli altri continenti. 

Per il primo trimestre 2020 le aspettative sono in linea con lo stesso periodo del 2019: volumi inferiori generalizzati per tutto il Gruppo, con una domanda leggermente inferiore per l’Industrial e inferiore per l’Automotive. In linea anche le aree geografiche, con domande positive previste per Asia e America Latina, e negative per Europa e Nord America.

Il dato italiano

Entrando nello specifico della situazione italiana, Ezio Miglietta – AD di SKF Industrie – ha sottolineato come anche in questo caso il 2019 abbia registrato un calo sostanziale, ma in misura inferiore rispetto a quanto paventato a fine 2018.  «Abbiamo infatti registrato, anche nel 2019, un fatturato abbondantemente superiore al miliardo di euro: il totale prima dei consolidamenti contabili si è assestato a 1.131 milioni di euro rispetto ai 1.168 milioni di euro del 2018, con una diminuzione pari a circa il 3%».

L’area Automotive & Aerospace ha sostanzialmente replicato il 2018 nonostante ci sia stata una flessione nel segmento Automotive e un forte incremento nel segmento Aerospace. L’area Industrial ha invece sofferto maggiormente e ha fatto registrare una contrazione del 2%.

L’utile operativo, escludendo gli oneri straordinari, è stato di 96,7 milioni di euro, contro un valore di 107,8 milioni di euro del 2018. Il margine operativo passa all’8,6% dal precedente 9,2%.

«Gli oneri straordinari nel 2019 sono stati pari a circa 18 milioni di euro e hanno sostanzialmente riguardato una serie di interventi volti al miglioramento della competitività dell’azienda sul mercato».

Da segnalare infatti l’aumento degli investimenti rispetto allo scorso anno, con 36 milioni di euro, principalmente rivolti all’implementazione di tecnologie innovative, adeguamenti tecnologici e progetti Industry 4.0 oriented. Ben 3 milioni di euro sono stati investiti per il progetto pilota di digitalizzazione dello stabilimento di Cassino (Digital 2win).

 

Alessandro Ariu
a.ariu@tim-europe.com

 

Pubblicato il Febbraio 12, 2020 - (351 views)
SKF Industrie spa
Via Pinerolo 54
10060 Airasca - Italy
+39-011-98521
+39-011-9852550
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Cuscinetti di grandi dimensioni per la posa di tubazioni offshore
Aldo Cedrone è il nuovo amministratore delegato di SKF Industrie Spa
Si conferma solido il primo semestre 2020 del Gruppo SKF
SKF diventerà Carbon Neutral entro il 2030
Unità a sfere per la progettazione igienica nel Food & Beverage
SKF conferma la solidità dei risultati nel primo trimestre 2020
Montaggio a caldo semplificato con riscaldatori a induzione
Stroboscopi portatili
Condition Monitoring e manutenzione predittiva per eolico e marittimo
SKF ha annunciato l'acquisizione di Presenso
Soluzione per il monitoraggio delle macchine da remoto
Multilog per monitoraggio condizioni
Multilog per condition monitoring
Sistema di condition monitoring
Programma per il monitoraggio macchine
Cuscinetti radiali rigidi a sfere
Sistema di monitoraggio macchinari
Centro manutenzione polifunzionale
Cuscinetti obliqui a una corona di sfere
Centro multifunzione per la manutenzione
Stroboscopi portatili
Multilog per condition monitoring
Sistema di condition monitoring
Condition monitoring per materiale rotabile
Pompa elettrica con serbatoio ricaricabile
Software di simulazione per cuscinetti
Distributore non metallico per sistemi di lubrificazione
Attuatori industriali modulari
Cuscinetti isolati elettricamente
Pompa elettrica di dosaggio
Articoli correlati
L’importanza della sicurezza negli impianti di riciclaggio carta
Dall’Oil Condition Monitoring alla manutenzione predittiva
Ultrasuoni e IIOT, il futuro del Condition Monitoring
Panni multiuso per la sicurezza igienica dei collaboratori
Come gestire la misurazione della corrente nelle attività di MRO
Riscaldatori per l’ottimizzazione del confezionamento automatico
Lavorare nella “nuova normalità” dei servizi di manutenzione
Quanto costa una panchina?
Nasce l’osservatorio A.I.MAN. sulla sicurezza del lavoro del manutentore
Cos’è diventata la Manutenzione oggi?
Tenute per farmaceutico e medicale
Manutenzione delle linee di produzione
Soluzioni nel settore dei cuscinetti per mandrini
Servizio di consulenza per l’analisi nel mondo del CMMS
Varnish Elimination Unit
Ricondizionamento pacchi tenuta per compressori alternativi
30 anni di competenza e professionalità
Cuscinetti radiali rigidi a sfere
Software per la gestione dei servizi di assistenza e manutenzione
Manutenzione preventiva degli oli
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
Cartelli per segnaletica prevenzione COVID-19
Manometro digitale con sensori risonanti al silicio
Pinza magnetica per la manipolazione di pezzi irregolari
Termocamere con fotocamera digitale integrata
Soluzione Plug & Play per quadri elettrici
Quadri di alimentazione a uso medicale
Coswin 8i
Disponibile il video del webinar di Oilsafe sui metodi di estrazione del contaminante
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
È online il video del Webinar "La digitalizzazione del Condition Monitoring alla base dell'Asset Management"
Con E-Repair riparti in sicurezza con l’anticipo di una scheda elettronica industriale sanificata
A-SAFE: barriere di sicurezza per aeroporti
"Come implementare un programma di Condition Monitoring", disponibile il video del webinar di Pruftechnik
Sistema di allineamento laser Rotalign Touch
Rilevatore di dati sulle vibrazioni ad alta velocità Vibscanner II con MQTT