La Sacchi Giuseppe S.p.A. passa al Gruppo Sonepar

  Richiedi informazioni / contattami

Il gruppo ha acquistato la maggioranza delle quote dell'azienda brianzola, che manterrà comunque autonomia gestionale

La Sacchi Giuseppe S.p.A. passa al Gruppo Sonepar
La Sacchi Giuseppe S.p.A. passa al Gruppo Sonepar

È avvenuto il 28 giugno il passaggio definitivo della maggioranza delle quote sociali di Sacchi Giuseppe S.p.A. al Gruppo Sonepar, entrambi distributori di materiale elettrico. La Sacchi, come era già stato accordato nel febbraio 2017, non cambierà ragione sociale, gruppo dirigente e identità; la famiglia Sacchi, inoltre, rimarrà azionista, conservando un ruolo nel CDA.

La continuità col passato unita a una nuova visione globale

La gestione aziendale non subirà cambiamenti, come ha assicurato Marco Giorgio Brunetti, nominato Presidente e Amministratore Delegato, già Direttore Generale di Sacchi. Ha dichiarato inoltre: “Sono certo che la sinergia derivante dalla profonda conoscenza di Sacchi del mercato locale insieme alla visione globale e alle estese competenze di Sonepar ci consentiranno di cogliere tutte le nuove opportunità che un mercato complesso e in costante cambiamento può offrire.

Stessa gestione manageriale, ma nuovo piano strategico

Sacchi e Sonepar Italia danno così vita a un'entità totalmente nuova nel mercato della distribuzione elettrica. Le due aziende avranno una gestione manageriale separata e differenti obiettivi strategici; ma insieme genereranno un fatturato composto da oltre un miliardo di euro, diventando dunque la più grande realtà distributiva di materiale elettrico italiano, con una quota di mercato superiore al 20%. Dopo che sarà avvenuto il passaggio delle quote azionarie, si implementerà maggiormente il piano strategico di Sacchi per il quadrienno 2018-2022, con l'obiettivo di consolidare e accrescere le quote di mercato, lo sviluppo delle competenze, l'innovazione digitale e l'espansione in nuovi territori. 

Pubblicato il Luglio 5, 2018 - (99 views)
Articoli correlati
Riflessione intimista sulla Storia e sul Futuro della Manutenzione
Parola d’ordine: integrare i principi della sostenibilità nel processo manutentivo
La gestione sostenibile degli Asset del servizio idrico integrato
Best Practices di manutenzione per l’ottimizzazione energetica d’impianto
Manutenzione e sostenibilità, un destino comune
MaintenanceStories 2018, report di un successo
Gli strumenti manutentivi per il Condition Monitoring nell’era 4.0
Sessant’anni di attività nel settore delle casseforme pneumatiche
Economia circolare, rifiuti come risorse nell’industria 4.0
Hidalgo Sider
Sistemi di bullonatura industriali
Manutenzione e tecnologia predittive
Sistema di gestione malfunzionamenti
Prospettiva + prestazione
Sistemi per il condition monitoring
Termocamera ad alta precisione
Misuratore di isolamento
Soluzione per il Field Service Management
CMMS per l'Industria 4.0
Software per ispezioni termografiche
Sonde, termocamere e multimetri per la manutenzione
Estensione di tensione d'uscita
Interruttore per configurazioni ad alta densità
Pinza parallela a due griffe
Cilindro di bloccaggio con unità separabile
Termocamere con interfaccia Touchscreen
Scopri la nuova serie di termocamere Fluke
Misura di stoccaggio ceneri
Rilevatore di ultrasuoni per indagini predittive
Condition Monitoring Online con interfaccia bus di campo
Luce da lavoro a LED
Misura di stoccaggio ceneri
Trasmettitore di pressione da remoto
Camera di visione tridimensionale
Sistema di posizionamento assoluto
Rilevatore di ultrasuoni per indagini predittive
Condition Monitoring Online con interfaccia bus di campo
Sistema di allineamento
Avvitatore a impulsi in magnesio
Manifold ergonomico e compatto