Le eccellenze dell’Asset Management per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna

  Richiedi informazioni / contattami

Risultati oltre le aspettative per un evento che ha raccolto oltre 160 professionisti del settore industriale

Le eccellenze dell’Asset Management per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna
Le eccellenze dell’Asset Management per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna
Le eccellenze dell’Asset Management per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna
Le eccellenze dell’Asset Management per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna
Le eccellenze dell’Asset Management per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna
Le eccellenze dell’Asset Management per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna

Grandissimo successo per il 1° Convegno A.I.MAN. - Sardegna. Oltre 160 i professionisti e gli operatori di aziende end-user del territorio, e non solo, intervenuti al T-Hotel di Cagliari per assistere a una giornata ricca di contenuti, spunti di interesse e novità legate alle “Eccellenze nelle Operations, dalla Manutenzione all’Asset Integrity Management”.

 

L’apertura dei lavori

Chairman e organizzatore della giornata è stato l’Ing. Marcello Pintus, Responsabile Ispezioni di Sarlux e Coordinatore Regionale Sardegna A.I.MAN. – Associazione Italiana Manutenzione. Nel suo intervento di apertura, Pintus ha tenuto a sottolineare quanto la risposta della platea, accorsa numerosa e oltre le aspettative, dimostri l’effettiva efficacia di simili momenti di incontro, che permettono di sviluppare il networking, accrescere l’interscambio di competenze e relazioni e offrire opportunità di crescita uniche per gli operatori del settore.

Nelle vesti di Coordinatore Regionale, Pintus ha poi rimarcato il ruolo cruciale di A.I.MAN. quale riferimento della cultura del settore in Italia, e quello della Rivista Ufficiale Manutenzione Tecnica & Management che, oltre agli eventi organizzati a livello nazionale e regionale, rappresenta un veicolo di diffusione primario della cultura della manutenzione.

 

I contenuti della giornata

Il programma, ricchissimo di contenuti, non ha deluso le attese del folto pubblico. Nella prima parte, focus sugli Use Case a tema Asset Management in 3D presentati da Sartec - Italteleco e Antea. Quindi spazio ai provider IB - Influencing Business, Emerson Automation Solutions e Pruftechnik, che hanno illustrato le principali soluzioni di EAM 4.0, Digital Asset Management e Asset Management nell’Industria 4.0.

Spazio quindi agli interventi normativi e accademici: prima Bureau Veritas ha focalizzato l’attenzione sulla ISO 55000 e sulle sue metodologie applicative in ambito industriale, poi il Full Professor dell’Universidad de Sevilla, Adolfo Crespo Marquez e, a seguire, il Full Professor del Politecnico di Milano Marco Macchi, hanno introdotto due interventi incentrati su come valutare lo stato di salute e del rischio alla base delle strategie di manutenzione degli asset industriali, e su come gestire la trasformazione verso un sistema di Asset Management intelligente e basato sul valore.

Il pomeriggio è stato dedicato ad altri cinque interventi molto apprezzati. Dapprima spazio alle attività di Manutenzione avanzata di Entusa e a un secondo intervento di Sartec sull’AI applicata alla manutenzione predittiva. A seguire l’illustrazione di un caso pratico di Machine Learning in Sarlux e delle attività di adeguamento delle politiche di Overhaul in Heineken. L’intervento conclusivo è stato invece l’apprezzato frutto di una sinergia tra il Politecnico di Milano e l’Università di Cagliari: Irene Roda, Assistant Professor del Politecnico, e Simone Arena, Post-doc Research Fellow dell’ateneo sardo, hanno portato alla luce un caso di TCO per guidare la manutenzione predittiva nel settore alimentare.

 

La conclusione del convegno

Al termine dei lavori doverosi i ringraziamenti del Chairman agli Sponsor che hanno contribuito fattivamente al successo della giornata: Pruftechnik (Main Sponsor), Antea, Astarte, Bureau Veritas, Condomett, Emerson Automation Solutions, Entusa, IB – Influencing Business, Italteleco e Sartec.

La sfida, rilanciata dall’Ing. Pintus, è nell’invito finale rivolto ai partecipanti, stimolati a condividere i propri casi di successo in ambito manutenzione e Asset Management. L’obiettivo è gettare le basi non solo di un secondo convegno A.I.MAN. in Sardegna ma anche di tanti altri “primi” convegni dedicati al settore in altrettante regioni italiane.  

Alessandro Ariu
a.ariu@tim-europe.com

Pubblicato il Maggio 28, 2019 - (61 views)
Articoli correlati
Carrello da officina
NORD Drivesystems Danimarca festeggia 30 anni
Valvola pneumatica a impulsi
La crescita di Sick nel 2018
Pruftechnik annuncia la vendita dell’azienda a Fluke Corporation
Schaeffler rende pubblici i risultati del primo trimestre
Mattei festeggia i primi cento anni di attività
Valvole pneumatiche con Industrial Ethernet
Il sito di Ct Meca diventa mobile friendly
Continua l'ampliamento del catalogo Conrad
Utensili per l'industria
Sensori radar
Giraviti
Giravite torsiometrico elettromeccanico
Software per la manutenzione
Servizio per impianti industriali
Pompe per superficie o profondità
Sistema di allineamento ottico
Strumenti personalizzati per la misura
Dynamic Motor Analyzer
Sistema di allineamento ottico
Dynamic Motor Analyzer
Encoder con interfaccia IO-Link
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
LINAX PQ3000
Monitoraggio totale della qualità della tensione e dei consumi elettrici
SECULIFE HIT AM
Multimetro digitale per la verifica dei motori elettrici
Misuratore d'isolamento METRISO PRIME10
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Encoder con interfaccia IO-Link
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Centraline idrauliche modulari
Misurazione smart dei parametri ambientali
Videoscopio diagnostico con tecnologia Up-is-Up
Sistemi motorfeedback rotativi
Laboratorio portatile
Lucchetti lockout/tagout
Granulo abrasivo