L’importanza della rilevazione del gas SF6 nei servizi di fornitura elettrica

  Richiedi informazioni / contattami

La soluzione di Fluke che rivoluziona le procedure delle ispezioni quotidiane, combinando il rilevamento di gas e a infrarossi in un singolo strumento a un prezzo conveniente

Manutenzione Elettrica

Un’immagine termica con rilevamento del gas sovrapposta a un’immagine a luce visibile di un interruttore
Un’immagine termica con rilevamento del gas sovrapposta a un’immagine a luce visibile di un interruttore
Un ispettore usa il rilevatore di gas Fluke Ti450 SF6
Un ispettore usa il rilevatore di gas Fluke Ti450 SF6
L’importanza della rilevazione del gas SF6 nei servizi di fornitura elettrica
L’importanza della rilevazione del gas SF6 nei servizi di fornitura elettrica
8 suggerimenti per acquisire immagini del gas
8 suggerimenti per acquisire immagini del gas

Le apparecchiature delle cabine di distribuzione, inclusi interruttori e trasformatori, commutano e trasformano tensioni e correnti elevate. La commutazione di tali tensioni elevate può causare la produzione di archi elettrici, che costituiscono un rischio per la sicurezza e la produzione. Il gas SF6 (esafluoruro di zolfo) viene utilizzato a scopo di isolamento in queste apparecchiature. In effetti questo gas è un’alternativa più efficiente a materiali isolanti quali acqua e olio, grazie alle sue proprietà di ionizzazione per la soppressione degli archi elettrici. Tuttavia, trattandosi di un potente gas serra, è importante garantire che le eventuali perdite di gas siano rilevate e risolte in modo appropriato.

Per utilizzare il gas SF6, i servizi di fornitura elettrica devono implementare un processo per il monitoraggio della quantità utilizzata dall’impianto e della quantità dispersa nell’atmosfera.

Il modo migliore per soddisfare questo requisito è disporre di una termocamera affidabile con rilevamento del gas SF6 per identificare le possibili perdite durante i regolari giri di manutenzione quotidiani.

È qui che entra in gioco il robusto rilevatore di gas Fluke Ti450 SF6, una soluzione basata su termocamera dal costo più contenuto. Utilizzando il Fluke Ti450 SF6, i professionisti dei servizi di fornitura elettrica possono eseguire ispezioni termiche per rilevare perdite più o meno significative, ridurre i tempi di inattività e programmare le riparazioni appropriate alle saldature o ai collegamenti imbullonati (guarnizioni e flange) delle bronzine.

L’importanza del rilevamento di gas SF6

Il gas SF6 è utilizzato per l’isolamento delle apparecchiature delle cabine di distribuzione all’aperto con tensioni superiori a 35.000 volt (e correnti proporzionalmente elevate) dei servizi di fornitura elettrica, come interruttori, commutatori delle linee di trasmissione e commutatori o dispositivi di distribuzione sotterranei. Se penetrano all’interno delle apparecchiature, l’aria e l’umidità possono causare gravi problemi, come gli archi elettrici. Il gas SF6 contribuisce a prevenire tali disastri, ma presenta a sua volta alcuni svantaggi e deve rimanere confinato all’interno degli involucri delle apparecchiature. Ogni paese è dotato di norme specifiche. Negli Stati Uniti, l’Environmental Protection Agency (EPA) richiede ai servizi di fornitura elettrica di implementare un processo di monitoraggio regolare delle perdite di gas SF6. Fluke consiglia di studiare e familiarizzare con le normative nazionali e locali applicabili. I requisiti minimi per i servizi di fornitura elettrica consistono nell’applicazione di un processo di monitoraggio dell’utilizzo e delle perdite di gas SF6.

La California è l’unico stato degli USA che richiede ai servizi di fornitura elettrica di registrare i livelli dell’utilizzo e delle perdite di gas SF6 su base annua, allo scopo di ottenere la massima trasparenza mediante la segnalazione e il mantenimento di registri dettagliati. Se le perdite superano l’1% dell’utilizzo totale di gas, l’EPA può comminare una multa all’azienda. I servizi di fornitura elettrica possono essere sottoposti a verifiche casuali dall’EPA, durante le quali l’ente governativo controlla un impianto per stabilire se sia presente un processo di monitoraggio del gas SF6 efficace per la riduzione delle emissioni dei gas serra. Il Fluke Ti450 SF6 rivoluziona le procedure delle ispezioni quotidiane, combinando il rilevamento di gas e a infrarossi in un singolo strumento a un prezzo conveniente.

Questa termocamera combina Fluke Ti450, una termocamera ad alte prestazioni con un’affidabile impugnatura a pistola, con il rilevatore del gas SF6.

Consente agli ispettori di localizzare le perdite di gas senza dover arrestare le apparecchiature e di monitorare le apparecchiature da una distanza di sicurezza. Il Ti450 SF6 vanta un’interfaccia intuitiva che passa senza soluzione di continuità dalla termografia standard alla modalità di imaging del gas. Senza una termocamera con capacità di rilevamento del gas SF6, un ispettore di un servizio di fornitura elettrica potrebbe avere difficoltà a localizzare con precisione l’origine di una perdita.

In troppi casi la soluzione consiste nello spegnere l’apparecchiatura e sostituire o riparare tutti i giunti o i punti in cui potrebbe verificarsi la perdita, per garantire la massima sicurezza e la conformità alle norme governative. Il Ti450 SF6 aiuta a evitare riparazioni delle apparecchiature costose e potenzialmente superflue. La termocamera offre un rilevamento delle perdite affidabile e può aiutare a localizzare la sorgente di una perdita in modo più efficace rispetto ad altri metodi.

Come i servizi di fornitura elettrica localizzano le perdite

L’attuale protocollo per la localizzazione delle perdite è piuttosto laborioso. Viene utilizzato un manometro per stabilire se sia presente una perdita di gas. Quando si sa che esiste una perdita di SF6, la bombola di gas utilizzata per rifornire il gas SF6 viene pesata prima e dopo l’operazione per determinare la quantità di gas dispersa a causa delle perdite.

Ispezioni e rifornimenti periodici informano il servizio di fornitura elettrica della portata della perdita di gas, che a sua volta determina la scelta delle strategie con cui affrontarla. Prima di mettere in atto qualsiasi contromisura è necessario localizzare la perdita di gas. Se la quantità è molto ridotta, i team dei servizi di fornitura elettrica solitamente si limitano a rifornire il gas perduto fino all’ispezione successiva. Se la perdita ha una portata maggiore, è necessario intervenire immediatamente. Il costo di queste perdite può essere tanto elevato da determinare riparazioni molto estese e potenzialmente superflue.

Un metodo per rilevare le perdite di gas prevede l’uso di fotocamere per l’imaging ottico dei gas, che possono essere acquistate o noleggiate.

Ma i costi per l’acquisto o il noleggio di una fotocamera ottica per i gas possono risultare molto elevati. Un’alternativa è affidare le ispezioni termografiche a un costoso consulente esterno. I costi e i disagi associati a queste opzioni normalmente si traducono in ispezioni annuali o biennali e in maggiori spese per la manutenzione e i rifornimenti di gas SF6.

Rilevare il gas SF6 in un impianto di fornitura elettrica è come passare un’intera giornata a pescare con la lenza in un ruscello. Entrambi i processi richiedono precisione, tecnica e pazienza.

Come già accennato, la portata della perdita di gas determina la consistenza dell’intervento richiesto. Le perdite di gas considerate più significative dall’ispettore saranno rilevate facilmente dal Ti450 SF6. Questo strumento aiuta gli ispettori a localizzare con precisione i problemi in modo molto più tempestivo, identificando l’area a rischio e la posizione delle perdite senza disattivare l’apparecchiatura. Il costo contenuto dello strumento ne rende praticabile l’acquisto, che consentirà di eseguire ispezioni del gas e a infrarossi in qualsiasi momento senza dover pagare costosi canoni di noleggio o appaltatori.

In sintesi, il Fluke Ti450 SF6 aiuta a rilevare e correggere più facilmente le perdite di gas, consentendo di:

  • programmare la manutenzione nel momento più opportuno senza tempi di inattività imprevisti
  • ridurre i potenziali danni alle apparecchiature e i costi associati a queste perdite
  • controllare la presenza di perdite di gas da una distanza di sicurezza mentre l’apparecchiatura è in funzione
  • localizzare le perdite nelle apparecchiature situate in alto o sollevate da terra
  • evitare multe eccessive ove siano in vigore requisiti governativi di segnalazione

Tre obiettivi realistici per i team di manutenzione dei servizi di fornitura energetica consistono nel ridurre le emissioni di SF6, le spese e la dipendenza da appaltatori esterni. Con il rilevatore di gas Fluke Ti450 SF6 il vostro team sarà in grado di abbreviare i tempi di attesa durante il processo di rilevamento e potenzialmente rilevare più perdite prima che possano causare danni significativi.

Pubblicato il Febbraio 2, 2018 - (52124 views)
Fluke Italia srl
Viale Lombardia, 218
20861 Brugherio - Italy
+39-0392897301
+39-02-36002001
Visualizza company profile
Mappa

L’importanza della rilevazione del gas SF6 nei servizi di fornitura elettrica

La soluzione di Fluke che rivoluziona le procedure delle ispezioni quotidiane, combinando il rilevamento di gas e a infrarossi in un singolo strumento a un prezzo conveniente

Più prodotti da questo inserzionista
Termocamere fisse radiometriche
Monitoraggio e analisi delle vibrazioni dei cuscinetti
Cinque funzionalità avanzate delle termocamere Fluke serie Professional
Termocamere wireless
Multimetro digitale per test elettrici ed elettronici
Tester elettrici senza contatto
Sovrapposizione di immagini nelle termocamere ad infrarossi
Termocamera per rilevamento gas
Termocamera con messa a fuoco su tutto il campo visivo
Multimetro digitale con display remotizzabile
Termocamere fisse radiometriche
Termocamera con rilevatore gas SF6
Termocamere wireless
L’importanza della rilevazione del gas SF6 nei servizi di fornitura elettrica
Tester elettrici senza contatto
Termocamera per rilevamento gas
Multimetro a pinza per applicazioni HVAC
Calibratore di processo multifunzione
Termocamere con misuratore laser della distanza
Analizzatore di vibrazioni multifunzione
Termocamere fisse radiometriche
Termocamera con rilevatore gas SF6
L’importanza della rilevazione del gas SF6 nei servizi di fornitura elettrica
Tester elettrici senza contatto
Termocamera per rilevamento gas
Analizzatore delle perdite di energia
Articoli correlati
Barre da illuminazione a risparmio energetico
Safety switches
Interruttori per quadri elettrici di bassa tensione
Interruttori di arresto di emergenza
Convertitori DC/DC da 1W
Interruttori e moduli differenziali
Sistema di bloccaggio per interruttori modulari
Bobina incapsulata per ambienti ATEX
Convertitori DC/DC da 1 W
Connettori FPC rotativi BackLock
Dispositivi per test elettrici
Multimetro & milliohmetro
R&D e Manutenzione Industriale
Interruttori e apparecchiature
Sicurezza elettrica all-in-one
Manifold con sonde P/T smart wireless a due vie
Contatori energia elettrica
Torce LED
Manutenzione su apparecchiature MT-BT
Lampade da ispezione a LED
Barre da illuminazione a risparmio energetico
Safety switches
Interruttori di arresto di emergenza
Convertitori DC/DC da 1W
Interruttori e moduli differenziali
Convertitori DC/DC da 1 W
Connettori FPC rotativi BackLock
Contatori di energia elettrica
Condizionatore in classe di potenza 1,6 kW
Cavi precablati Ölflex Connect di Lapp
Interruttori per quadri elettrici di bassa tensione
Condizionatore in classe di potenza 1,6 kW
Cavi precablati Ölflex Connect di Lapp
Moduli e software per la programmazione
Lampade da ispezione LED
Manutenzione predittiva attraverso alimentatori intelligenti
Sistema di assistenza per la tecnica di azionamento
Ventola per rimozione trucioli
Cavi e connettori per settore ferroviario
Servomotore con opzioni di encoder