Miscelazione ed evaporazione controllata nell’industria alimentare

  Richiedi informazioni / contattami

Le soluzioni Precision Fluid Controls e Bronkhorst per migliorare la sterilizzazione delle confezioni dei prodotti, ridurre gli sprechi e aumentare la conservazione

Perdite e sprechi di cibo pro-capite (kg/anno). Fonte: www.fao.org
Perdite e sprechi di cibo pro-capite (kg/anno). Fonte: www.fao.org
Il CEM è una soluzione compatta per i processi industriali come la sterilizzazione che include i misuratori del flusso dei liquidi e del gas e un evaporatore
Il CEM è una soluzione compatta per i processi industriali come la sterilizzazione che include i misuratori del flusso dei liquidi e del gas e un evaporatore

Perché utilizzare un sistema di miscelazione ed evaporazione con­trollata può garantire risparmi nell’industria alimentare?

Siamo tutti consapevoli che i livelli attuali di sprechi alimentari non sono so­stenibili se speriamo di ridurre la povertà alimentare a livello mondiale. Que­sto non è solo un problema dell’occidente; in tutto il mondo il cibo viene perso e sprecato nei diversi punti della catena di approvvigionamento.

Le tecnologie moderne, come la sterilizzazione, possono essere di aiuto nella riduzione di questi sprechi. Tuttavia, i severi requisiti di conformità richiedono il continuo miglioramento di queste tecnologie. Un’analisi condotta dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura rileva alcune discrepanze.

  • Nei paesi in via di sviluppo, gli sprechi e le perdite alimentari si verificano principalmente nei primi stadi della catena di valore alimentare e possono essere fatti risalire ai limiti finanziari, gestionali e tecnici nelle tecniche di raccolta, nonché delle strutture di raffreddamento e stoccaggio.
  • Nei paesi a medio e alto reddito, il cibo vie­ne perso e sprecato principalmente nelle fasi successive della catena di approvvigiona­mento. A differenza delle situazioni nei paesi in via di sviluppo, il comportamento dei con­sumatori gioca un ruolo importante nei paesi industrializzati.

Quindi, dove possiamo fare la differenza? Guar­dando al grafico delle perdite alimentari e le di­chiarazioni di cui sopra, possiamo vedere che vale la pena investire nelle tecniche di produzione, per aumentare potenzialmente la conservazione degli alimenti confezionati. Questo avrebbe un impatto positivo sullo spreco di cibo nei paesi sviluppati.

Uno dei modi per migliorare questi dati è quel­lo di migliorare la sterilizzazione delle confezioni dei prodotti, per ridurre gli sprechi e aumentare la conservazione. Ed è questo il punto in cui inter­vengono i sistemi di miscelazione ed evaporazio­ne controllata (CEM).

Partecipazione Bronkhorst nell’estensione della conservazione dei prodotti

La sterilizzazione delle confezioni per aumen­tare la conservazione dei prodotti non è cosa nuova, è una procedura già in uso da diversi anni. Credo che il primo stabilimento di riempi­mento asettico per il latte era già presente nel 1961. Tuttavia, è una tec­nologia che è stata estremamente migliorata negli anni ed è in continuo miglioramento. Bronkhorst dispone di un’ampia gamma di strumenti che possono essere di aiuto in questo processo.

Uno sviluppo ingegnoso in quest’area è un sistema di miscelazione ed evaporazione controllata (chiamato anche CEM), una soluzione compatta per i processi industriali come la sterilizzazione che include i misuratori del flusso dei liquidi e del gas e un evaporatore.

Uso dei sistemi di miscelazione ed evaporazione controllata (CEM) per la sterilizzazione

La sfida è stata affidata a Precision Fluid Controls e Bronkhorst da un cliente che usava una miscela di perossido di idrogeno (H2O2) (contenente il 35% di H2O2 e acqua) per decontaminare le confezioni in cartone e plastica per liquidi e creme. L’uso di una miscela di H2O2 è un modo eccellente di farlo, poiché è eccellente per uccidere i batteri e può essere facilmente evaporata. Bronkhorst è un fornitore esperto di questo tipo di soluzioni.

Per ottenere la massima produzione con il minimo spreco, occorre:

  • Dosare la quantità corretta di miscela di H2O2 : Se troppa, il prodotto finale sarà rovinato; se troppo poca, i batteri residui saranno eccessivi
  • Evitare la degassificazione della miscela di H2O2
  • Prevedere un flusso controllato che condensi all’interno della confe­zione
  • Limitare il flusso. Se è troppo alto aumenterà il tempo di asciugatura al termine della sterilizzazione

Il miglior risultato per questa applicazione è dato dalla generazione di vapore combinata con un misuratore della portata di massa a effetto Coriolis. Poiché le miscele di H2O2 non sono particolarmente stabili, possono verificarsi dei cambiamenti delle proprietà fisiche.

L’aggiunta di un misuratore della portata di massa a effetto Coriolis al siste­ma CEM rende indipendente la misurazione del flusso di massa. Inoltre, lo strumento a effetto Coriolis è in grado di misurare la densità del fluido, che può essere usata per monitorare la concentrazione e quindi la qualità della miscela di H2O2.

L’uso di un sistema CEM ha alcuni vantaggi reali:

  • Temperatura stabile del vapore
  • Concentrazione stabile della condensa grazie al punto di rugiada con­trollato della miscela
  • Quanto detto sopra è possibile perché il gas, il liquido e la temperatura di miscelazione sono controllati

Vantaggi percepiti dal cliente

  • Flusso di massa del liquido stabile, anche con la variazione delle pro­prietà fisiche
  • Monitoraggio della concentrazione e della qualità di H2O2
  • Monitoraggio e tracciabilità del processo di sterilizzazione
  • Controllo del flusso di massa del liquido
  • Controllo del flusso di massa del gas
  • Controllo diretto del punto di rugiada tramite il controllo della miscela di gas e aria
  • Data di scadenza prolungata
  • Maggiore durata degli alimenti freschi
Pubblicato il Novembre 16, 2017 - (282 views)
Articoli correlati
SICK annuncia a SPS Italia la sua nuova veste 4.0
Connettori FPC rotativi BackLock
Filtri di ritorno
Piattaforma meccatronica per assemblaggio
Robot collaborativi
Manutenzione predittiva negli impianti di processo
Lampada da lavoro antideflagrante
La tecnologia di Vega Italia al FICO Eataly World
Valvole a sfera per settore ferroviario
Sensore per monitoraggio consumi elettrici
Pinza fulcro rialzato
Chiave dinamometrica interfacciabile
CMMS full web
Sistemi per functional safety
Software per automazione
Lubrificatore industriale
Granulo abrasivo
Soluzioni per automazione
Cuscinetti radiali rigidi a sfere
Sensori per IoT
Connettori FPC rotativi BackLock
Manutenzione predittiva negli impianti di processo
Sensore per monitoraggio consumi elettrici
Contatori di energia elettrica
Termocamere orientabili a 180 gradi
Digitalizzazione dell'oleodinamica
Pronti per la rivoluzione 4.0 con l’EfficiencyManager
Stampante per etichette e segnaletica
Misuratore di ossigeno in gas di processo umidi
Oscilloscopi embedded con risoluzione verticale a 10 bit
Piattaforma meccatronica per assemblaggio
Lampada da lavoro antideflagrante
Valvole a sfera per settore ferroviario
Termocamere orientabili a 180 gradi
Stampante per etichette e segnaletica
Condizionatore in classe di potenza 1,6 kW
Rilevatori Monogas
MEWATEX, il  panno  multiuso ed eco-friendly
Sistemi di visione con chassis in alluminio
Sensore di pressione con cella di misura