Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto

  Richiedi informazioni / contattami

Le soluzioni proposte da SICK hanno contribuito al rinnovamento tecnologico di una rete per il trasporto di gas naturale nel centro Italia

Strumentazione & Controllo

Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto
Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto
Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto
Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto
Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto
Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto

SGI è un importante operatore per il trasporto di gas naturale at­traverso una rete di metanodotti in alta pressione per una lun­ghezza di circa 1.550 km. L’azienda è nata nel dicembre 2004 dalla fusione delle Società Edison T&S S.p.A. e della sua controllata SGM S.p.A. mentre nel settembre 2016 è divenuta di proprietà di Macquarie European Infrastructure Fund 4 e Swiss Life GIO II EUR Holding.

Il punto di interconnessione di Castel di Ieri ad Avezzano, in provincia dell’Aquila, è uno dei punti di immissione della rete SGI che consente di trasportare il gas naturale in diversi ambiti delle regioni del centro Italia, come Abruzzo, Marche e Lazio. Il gas naturale viene derivato dalla dorsa­le principale del gasdotto SRG e viene immesso nella cabina Re.Mi. (Re­golazione e Misura) di Castel di Ieri situata a circa 1.000 m di altitudine. Qui il gas naturale viene inizialmente filtrato per poi essere misurato fiscalmente ed essere, successivamente, regolato in pressione e in portata in relazione alla quantità di gas che il servizio di dispac­ciamento di SGI gestisce per soddisfare l’utenza civile e industriale a valle. L’esigenza principale di SGI era di incrementare la capacità dell’impianto di misura e regolazione da una portata erogata (Qero) di 150.000 Sm3/h a 350.000Sm3/h, aumentando sensibilmente le pre­stazioni dell’impianto stesso.

Per la parte misura sono state so­stituite le convenzionali soluzioni di tipo meccanico (contatori a turbina) con le tecnologiche soluzioni di mi­sura di tipo ultrasonico. I misuratori installati consentono di avere una capacità di misura superiore alle bas­se portate passando da un rapporto Qmin/Qmax 1:20 (capacità tipica di un contatore a turbina) a un rapporto Qmin/Qmax 1:185 (capacità dei misuratori a ultra­suoni SICK).

Una sfida importante del progetto è stata la rapi­dità di realizzazione. Dalle fasi iniziali di proget­tazione e di costruzione dello skid di misura alle fasi di collaudo e di taratura delle linee di misura, così come dal trasporto dello skid di misura al collaudo di posa in opera del sistema di misura, tutto è stato eseguito con tempistiche ristrette. La competenza della divisione Customer Project Management e la professionalità del Service, così come la continua collaborazione durante le fasi della commessa con i tecnici e i responsa­bili di progetto di SGI, hanno fatto sì che venis­sero rispettati i tempi per la messa in esercizio dell’impianto di misura di gas naturale.

Il punto di interconnessione di SGI di Castel di Ieri, sottoposto a revamping, è costituito da un sistema di misura a 2 linee indipendenti con bypass. La catena di misura è composta per cia­scuna linea da un Flow Computer, un trasmetti­tore di temperatura, un trasmettitore di pressione e dall’elemento primario di misura a ultrasuo­ni. Il sistema di misura di SICK si contraddi­stingue per l’innovativo elemento primario di misura FLOWSIC600-XT FORTE. Oltre a garantire un elevatissimo livel­lo di accuratezza in accordo agli ultimi standard OIML R137 2012, lo strumen­to è dotato di Powe­rIn Technology™, un sofisticato sistema di batteria di back-up integrato che permette la misu­razione del gas in piena autonomia in caso di interruzio­ne dell’alimentazione elettrica fino a tre set­timane. Nei periodi di freddo e durante i frequenti black out in­ vernali, questa caratteristica si è dimostrata essere vincente per continuare ad assicurare una misura fiscale senza alcuna interruzione. Inoltre, il sistema integrato di sensori di pressione e di temperatura, grazie una continua cor­rezione automatizzata del numero di Reynolds e della geometria del corpo del misuratore, contribuisce a fornire una misura estremamente accurata in tutte le condizioni operative di funzionamento dell’impianto.

Il trasferimento dei risultati, dalla taratura all’applicazione in campo, è fatto senza incertezze addizionali dovute agli effetti di cambiamento di pressione e di temperatura. Le linee di misura (tubazioni monte/valle e misuratori a ultrasuoni) sono state tarate in alta pressione in Germa­nia presso uno dei principali istituti di taratura accreditati e riconosciuto a livello europeo e mondiale certificato ISO IEC 17025. I volumi non compensati (Vm) totalizzati con estrema precisione dal FLOWSIC600-XT FORTE ven­gono trasmessi attraverso un segnale impulsi­vo in alta frequenza HF ad altissima precisione al Flow Computer (Convertitore Elettronico di Volumi EVC), il quale riceve le informazioni di pressione e temperatura da due trasmettitori per poi eseguire la conversione automatica dei volumi di gas naturale in volumi alle condizioni di base (Vb), riportate alle condizioni termodi­namiche di riferimento.

La prestazione del sistema di misura viene con­trollata costantemente dalla diagnostica avan­zata del FLOWSIC600-XT, la quale monitora il deterioramento progressivo e il funzionamen­to dei componenti dello strumento, misurando e analizzando uno o più fattori correlati (SNR, AGC, Error Rate, Flow Profile). L’informazione sullo stato di funzionamento del misuratore e, quindi, della misura di portata viene trasferita dal misuratore di portata al Flow Computer tramite un contatto digitale. Qualora si manifesti un’a­nomalia del sistema è possibile intervenire tem­pestivamente per eseguire le dovute verifiche e azioni correttive.

Misure poco accurate possono comportare ele­vate quantità di gas non contabilizzato e, conse­guentemente, potenziali perdite economiche che vanno a discapito di tutti gli attori del sistema. Il sistema di misura fornito da SICK, oltre ad in­crementare sensibilmente la capacità di misura dell’impianto fiscale, ha portato a livelli molto alti le accuratezze di misura, garantendone stabilità nel tempo e un costante controllo del livello pre­stazionale.

In questo progetto con SGI, SICK, grazie alla sua ampia gamma di servizi, all’ampia conoscenza del prodotto e del sistema, alla competenza di gestione del progetto e all’elevato livello di sup­porto tecnico, ha contribuito significativamente al rinnovamento tecnologico dell’impianto, instal­lando le ultime tecnologie di misura disponibili sul mercato e dimostrando di essere un partner sempre affidabile.

Luca Basaglia, Product Manager Flow Solutions & System Manager Flow Metering Systems - SICK S.p.A.

Pubblicato il Maggio 4, 2018 - (164 views)
Sick Spa
Via Cadorna 66
20090 Vimodrone - Italy
+39-02-27409319
+39-02-27409087
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Guida sicura con sensoristica d’avanguardia
Laser scanner di sicurezza
Le fotocellule che scongiurano il rischio di condensa interna
La crescita di Sick nel 2018
Encoder con interfaccia IO-Link
Sistemi motorfeedback rotativi
Controllo e taratura ad alta precisione
L’importanza del monitoraggio delle emissioni di mercurio nei grandi impianti
Sick sarà presente a OMC 2019
SICK a MECSPE 2019
Soluzioni per settore Oil&Gas
Sensori per trasporto rifiuti
Sistemi per functional safety
Servizi Lifetime
Servizi per sistemi e macchine
Sick Lifetime Services per macchine e sistemi
Servizi per macchine e sistemi
Encoder con interfaccia IO-Link
Sistema di analisi modulare
Misuratore di ossigeno in gas di processo umidi
Sensore di pressione elettronico
Sensore magnetico per micropneumatica
Fotometro per gas e liquidi
Analizzatori di ossigeno
Analizzatori di ossigeno per l'ottimizzazione della combustione
Dispositivo per la misurazione di portata di fluidi
Sistema di Bin Picking
Laser scanner di sicurezza
Encoder con interfaccia IO-Link
Sistemi motorfeedback rotativi
Camera di visione tridimensionale
Sensore magnetico per micropneumatica
Analizzatori di ossigeno
Analizzatori di ossigeno per l'ottimizzazione della combustione
Articoli correlati
Termocamere a infrarossi ed elevata risoluzione
Condition monitoring per materiale rotabile
La termografia nella valutazione dello stato di salute di un LTC
Telecamera acustica
Misuratori elettromagnetici
Moog Italiana a SPS Italia
Controllo della temperatura nel settore alimentare
Misuratori ad ultrasuoni per l’industria dolciaria
Rilevamento affidabile del livello in birrificio
Analizzatori di rete
Trasmettitori e sensori IoT
Sensori per l'automazione
Strumenti di processo
Analizzatore per misurare gas di combustione
Sistema di condition monitoring
Sensori radar
Sistema di allineamento ottico
Strumenti personalizzati per la misura
Misurazione, controllo e automatizzazione
Sensori di pressione
Termocamere a infrarossi ed elevata risoluzione
Analizzatore per misurare gas di combustione
Sistema di condition monitoring
Condition monitoring per materiale rotabile
Telecamera acustica
Misuratori elettromagnetici
Sistema di allineamento ottico
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
LINAX PQ3000
Monitoraggio totale della qualità della tensione e dei consumi elettrici
Sistema di condition monitoring
Telecamera acustica
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Misurazione smart dei parametri ambientali
Videoscopio diagnostico con tecnologia Up-is-Up
Laboratorio portatile
Sensore per analisi spettrale
Misura parametri ambientali
Condition Based Maintenance nell’Automotive
Puntatori laser