Movicon.NExT di Progea gestisce l’impianto di illuminazione di San Pietro

  Richiedi informazioni / contattami

Il controllo di sistema è basato su protocollo KNX e Dali; l’impianto è stato progettato dall’azienda tedesca OSRAM

Movicon.NExT di Progea gestirà l’impianto di illuminazione della Basilica di San Pietro
Movicon.NExT di Progea gestirà l’impianto di illuminazione della Basilica di San Pietro
Movicon.NExT di Progea gestirà l’impianto di illuminazione della Basilica di San Pietro
Movicon.NExT di Progea gestirà l’impianto di illuminazione della Basilica di San Pietro

Progettato dall’azienda tedesca OSRAM in collaborazione con i Servizi Tecnici del Governatorato, il nuovo impianto di illuminazione a LED della Basilica di San Pietro (Vaticano) è gestito da Movicon.NExT di Progea. La sua inaugurazione è avvenuta il 25 gennaio, con la partecipazione di centinaia di giornalisti da tutto il mondo. Questo impianto è frutto di due anni di progettazione e lavoro, e fornisce la Basilica di un’illuminazione completamente nuova che permette un risparmio energetico del 90%. 

Illuminazione con controllo basato su protocollo KNX e DALI

Il progetto di illuminazione, nella sua totalità, ha numeri sorprendenti: 780 apparecchi speciali installati tra i 12 e i 110 metri di altezza e perfettamente mimetizzati, circa 100mila Led con una elevata qualità spettarle e una efficace distribuzione fotometrica, e un sistema di controllo digitale della Luce OSRAM DS che permette l'adattamento nelle diverse occasioni e consente di effettuare riprese televisive di altissima qualità. Per il controllo dell’intero sistema, basato su protocollo KNX e DALI, è stato scelto Movicon.NExT, avallato dai Servizi Tecnici del Vaticano.

 

Copyright Fabbrica di San Pietro.

Pubblicato il Marzo 20, 2019 - (23 views)
Articoli correlati
Utili operativi positivi per Schaeffler nonostante il calo di fatturato
Iscriviti al webinar sulle soluzioni digitali di Omninecs
Si conferma solido il primo semestre 2020 del Gruppo SKF
Livelle laser rotanti
Eiettore multistadio
Kit di igiene individuale anti-Covid
Alimentatori per Building Automation
Olfattometro per l'industria neurologica, cosmetica e alimentare
Sensori di pressione di Melt per polimeri
Manutenzione 1.0, si torna all’antico…
App di interfaccia con EAM
Lubrificazione pacchi tenuta e cilindri
Valvole industriali per il petrolchimico
Sensoristica per l'Internet of Things
Barriere di sicurezza aeroportuali
Kit di estrattori per viti
CMMS per la gestione degli asset
Accelerometro digitale Plug-n-Play
Piattaforma software per verifiche elettriche
Centro di formazione per le tecnologie di movimentazione
Cartelli per segnaletica prevenzione COVID-19
Manometro digitale con sensori risonanti al silicio
Pinza magnetica per la manipolazione di pezzi irregolari
Termocamere con fotocamera digitale integrata
Soluzione Plug & Play per quadri elettrici
Quadri di alimentazione a uso medicale
Coswin 8i
I pressostati di Precision Fluid Controls utilizzati per i sistemi di respirazione delle terapie intensive
Sensore di pressione con funzione di pressostato
Morsetti sensori/attuatori
È online il video del Webinar "La digitalizzazione del Condition Monitoring alla base dell'Asset Management"
Con E-Repair riparti in sicurezza con l’anticipo di una scheda elettronica industriale sanificata
A-SAFE: barriere di sicurezza per aeroporti
"Come implementare un programma di Condition Monitoring", disponibile il video del webinar di Pruftechnik
Sistema di allineamento laser Rotalign Touch
Rilevatore di dati sulle vibrazioni ad alta velocità Vibscanner II con MQTT
Vibguard IoT: sistema di monitoraggio online delle condizioni di livello elevato per risorse critiche
Come approfondire le competenze verso la Digital Transformation? Guarda il video del webinar di FESTO CTE
A-SAFE presenta RackEye™
E-Repair: una nuova frontiera della manutenzione predittiva