Ottimi risultati per il primo Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0

  Richiedi informazioni / contattami

Oltre 130 professionisti del settore hanno partecipato alla giornata organizzata da A.I.MAN. presso lo Scalo di Malpensa

Ottimi risultati per il primo Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0
Ottimi risultati per il primo Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0

Grande successo e grande soddisfazione per il 1° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0.

L’evento, svoltosi lo scorso 30 Novembre presso il Malpensa Center, sito all’interno dell’omonimo Scalo Intercontinentale, ha visto la partecipazione di oltre centotrenta professionisti del settore che si sono confrontati sulle tematiche di più stretta attualità legate alle nuove frontiere della Manutenzione.

Dopo il saluto di Stefano Dolci, Responsabile di Manutenzione ed Energy Manager dello Scalo di Malpensa e il saluto dell’Assessore della Regione Lombardia alla Ricerca, Università e Open Innovation Luca Del Gobbo, i lavori sono stati aperti dal Presidente A.I.MAN. Saverio AlbaneseChairman della Giornata, e hanno visto il susseguirsi di contributi che hanno fatto il punto sullo stato delle nuove tecnologie e di cosa queste possono offrire in un’ottica di Industry 4.0.

Tra questi, gli interventi dei partner dell’Osservatorio SAP, Reply ed Engineering hanno illustrato diverse use case di utilizzo delle tecnologie digitali e di infrastrutture atte a supportarle per una gestione ottimale di flussi e quantità di dati che crescono in modo esponenziale.

NetConsulting Cube ha esposto i risultati della seconda edizione della Survey realizzata con il supporto di Manutenzione T&M relativa a come le aziende si stanno comportando in ottica 4.0, mentre il Vice Presidente A.I.MAN. Giorgio Beato ha sottolineato quanto è emerso dal recente Workshop SKF-A.I.MAN.-Festo Academy sulle competenze necessarie per guidare l’Industry 4.0, sulle nuove figure professionali che stanno nascendo, sull’organizzazione aziendale verso il raggiungimento di obiettivi in ottica 4.0 e sulla gestione della Manutenzione 4.0.

Da segnalare inoltre la prestigiosa relazione dell’On. Stefano QuintarelliPresidente AGID – Agenzia per l’Italia Digitale, che ha invitato a riflettere sulla nuova dimensione “immateriale” a cui le  “nuove” tecnologie stanno spingendo la società ad andare sempre più incontro e il ruolo della politica e l’economia all’interno di questo processo.

Molto interesse hanno poi destato gli interventi di Sarlux, in cui si è evidenziato quanto i concetti di Industry 4.0 stiano facendo grande breccia all’interno di una delle più grandi raffinerie del Mediterraneo, dello sponsor Emerson che ha relazionato sulle ultime novità in termini di applicazioni e vantaggi nella manutenzione predittiva, con una applicazione dell’AI per la determinazione dei prodromi di un incendio, e di Bosch che ha spiegato come la Manutenzione 4.0 si stia evolvendo all’interno di una azienda globale, sottolineando come sia necessario anche avere la consapevolezza che l’uomo debba rimanere l’asset più importante sul quale investire.

In chiusura di convegno l’intervento di Alessandro Sasso, Coordinatore A.I.MAN. Liguria e Presidente di Man.Tra (Associazione Manutenzione Trasporti), ha focalizzato l’attenzione sulle opportunità rappresentate dalla Manutenzione 4.0 per le medie imprese, e le best practices che queste dovrebbero adottare per coglierle al meglio.

Il 1° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0 è stato organizzato da A.IMAN., con la collaborazione di NetConsulting Cube, il supporto di Manutenzione Tecnica & Management e il patrocinio di AIAS, ANIPLA, FAST e EFNMS. Sponsor della giornata: Emerson.

Riportiamo qui sotto le testimonianze dei Partner dell’Osservatorio della Manutenzione 4.0 a seguito dell’evento.

Giacomo Coppi, Team Leader IoT & Digital Supply Chain SAP

È molto importante per SAP essere Partner di A.I.MAN. nell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0. Il Convegno è stato l’esempio concreto di come questa collaborazione possa portare valore ad A.I.MAN., ai propri associati ed alle loro aziende, sia con la presentazione di vision e tendenze strategiche, sia con l’approfondimento di casi aziendali concreti e relativi risultati. L’accelerazione della trasformazione digitale anche nella manutenzione è evidentissima e SAP vuole essere al fianco delle aziende che intendono affrontarla.

Guido Guerrieri, Executive Partner Reply

Da sempre Reply è impegnata nel portare innovazione nelle aziende:  la qualità e l’ampia partecipazione al convegno A.I.MAN., è una conferma di quanto le imprese manifatturiere italiane siano desiderose di cogliere le opportunità introdotte dall’Industry 4.0 e di come i temi legati all’Internet of Things, al Machine Learning e all’intelligenza artificiale siano sentiti anche dall’ecosistema di nostri Clienti e Partner.

Maurizio La Porta, Senior Consultant Direzione Industria, Trasporti e Infrastrutture Engineering

La partecipazione al 1° Convegno è stata una esperienza molto interessante per Engineering, da un punto di vista scientifico e culturale. In particolare, essere partner dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0 significa per noi la volontà di fare un cammino insieme ad A.I.MAN., con la quale vogliamo continuare a collaborare anche in futuro su queste tematiche, con l’obiettivo di aiutare le aziende italiane a sfruttare le tecnologie digitali per estrarre il massimo valore dai propri asset.

Pubblicato il Dicembre 18, 2017 - (42 views)
Articoli correlati
Software per il monitoraggio di macchine e sistemi
Trasmettitori elettronici per il settore cartario
Come fare manutenzione nell’era delle tecnologie digitali
Barre da illuminazione a risparmio energetico
Sensore radar con tecnologia Bluetooth
Resina epossidica bicomponente per cicli termici ripetuti
Sistema di monitoraggio, configurazione e programmazione remota dei fluidi
Scarpe antinfortunistiche metal free
Sensore optoelettronico per lettura ad alta velocità
Air Liquide Italia sigla un contratto di quindici anni con BASF per la fornitura di azoto
Monitoraggio temperatura/umidità
Controllo fluidi
Pinza universale a fulcro rialzato
Tappo per condotte idriche/fognarie
Rete per individuazione distributori
Evento B2B per ferramenta
Lubrificazione a base d'acqua
Trasmettitori e sonde per IoT
Flange e valvole
Sistema di lubrificazione
Software per il monitoraggio di macchine e sistemi
Barre da illuminazione a risparmio energetico
Sensore radar con tecnologia Bluetooth
Sistema di monitoraggio, configurazione e programmazione remota dei fluidi
Scarpe antinfortunistiche metal free
Filtri a coalescenza per carburanti
Termocamere fisse radiometriche
Safety switches
Utensili ergonomici
Dispositivo per la rilevazione di sostanze stupefacenti
Termocamere fisse radiometriche
Dispositivo per la rilevazione di sostanze stupefacenti
Sensore radar per la misura continua di livello
Dispositivo per prova di tenuta impianti
Unità di centraggio
Analizzatori qualità della tensione
Lubrificazione a base acqua
App mobile per gestione delle ispezioni
Strumento di controllo dinamometrico
Respiratore a filtro assistito