Analisi vibrazioni

  Richiedi informazioni / contattami

Il corso è conforme alla Norma ISO 18436.2 Categoria I

Strumentazione & Controllo

Analisi vibrazioni
Analisi vibrazioni

Date and location:

Date             dal 22 al 25 MAGGIO

Location     Cesano Boscone

 Il corso di “Vibration Analyst” Cat.I è progettato per coloro che devono acquisire le misure di vibrazione.

Questo corso fornisce un'introduzione ai concetti di base dell’analisi vibrazionale, fino ad arrivare alla diagnosi delle condizioni

di guasto più comuni.

Il corso, dopo una completa revisione dei fondamenti delle vibrazioni, con l’utilizzo di accattivanti animazioni altamente esplicative, descrive il funzionamento e la configurazione dei comuni analizzatori portatili, fornendo le informazioni utili per una corretta impostazione in fase di acquisizione dei dati. Passando attraverso la descrizione delle operazioni tipiche dell’acquisizione periodica (ronda) si passa alla trattazione delle procedure di analisi dei dati per arrivare fino alla discussione delle principali cause di guasto dei macchinari rotanti.

 Argomenti trattati

1. Metodi manutentivi

2. Periodo, frequenza, ampiezza

3. Spostamento, velocità e accelerazione

4. Unità e conversioni

5. Intervallo, orbita e campo di frequenza

6. Fase

7. Frequenze naturali, risonanza

8. Vibrazioni dell’albero e vibrazioni  del corpo macchina

9. Strumenti portatili

10. Sensori: installazione e risposta in frequenza

11. Caricare e scaricare i dati sul database

12. Individuazione dei dati scadenti

13. Processo FFT

14. Condition monitoring: ampiezza delle vibrazioni

15. Condition monitoring: normative e soglie d’allarme

16. Ulteriori tecnologie per il condition monitoring

17. Principi di base dell’analisi dello spettro

18. Prove di accettazione

A chi si rivolge:

Il Seminario certificato sulle vibrazioni Categoria I è rivolto a professionisti e tecnici incaricati alla aquisizione dati tramite strumenti portatili di misurazione e/o telemonitoraggio. Per la partecipazione si richiede un’esperienza di almeno sei mesi nella misurazione delle vibrazioni.

Certificazione:

Il candidato che supera l'esame otterrà il Certificato di Specialista in analisi delle vibrazioni di Categoria I come previsto dalle Norme ISO 18436-2.

Relatore e istruttore del seminario: il relatore è un Vibration Analyst certificato ISO Cat. III & ASNT Livello III

Prerequisiti per poter partecipare al corso CAT I è necessaria un’esperienza di almeno 6 mesi nella diagnosi delle vibrazioni. Questo prerequisito è inderogabile.

Per informazioni e prenotazioni:

Inviare un'email a  marketing@pruftechnik.it

Il programma didattico è a disposizione su richiesta.

Pubblicato il Aprile 24, 2018 - (59 views)
Pruftechnik srl
Via De Nicola 12/b
20090 Cesano Boscone - Italy
+39-02-4516141
+39-02-45161430
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Dal 15 al 17 maggio 2018 il Seminario sulla Manutenzione 4.0 di PRUFTECHNIK, CFC INTERVOLVENTI e FLIR
PRUFTECHNIK e CFC INTERVOLVENTI vi invitano al nuovo seminario sulla manutenzione 4.0
Con il nuovo Calendario 2018, le novità e un’esclusiva promozione
Un caso di acquisizione e analisi delle tendenze nei dati di allineamento
Corsi di Vibrazioni a Novembre
Corsi di formazione su: allineamento, bilanciatura, motori elettrici e corsi specifici gratuiti
La precisione incontra la connettività
Allineamento dell’albero cardanico in spazi estremamente ristretti
Intervento su compressore d’aria a vite tramite monitoraggio continuo
A maggio il Corso ISO 18436.2, i corsi gratuiti e un’esclusiva promozione!
Corsi di formazione
Soluzioni manutentive su misura
Soluzioni per la manutenzione degli impianti
Pruftechnik - Calendario Corsi 2017
Calendario Corsi 2017
Soluzioni per la manutenzione degli impianti
Articoli correlati
Manutenzione predittiva negli impianti di processo
Sensore per monitoraggio consumi elettrici
Termocamere orientabili a 180 gradi
Rilevatore di perdite per ambienti chiusi
Misuratori a ultrasuoni per Revamping d’impianto
Monitoraggio efficiente di alimentatori e quadri di distribuzione
Monitoraggio componenti tramite tag RFID per alte temperature
Oscilloscopio digitale
La sicurezza informatica all’interno dei sistemi di controllo industriale
Come un’interfaccia utente Smart migliora l’efficienza delle macchine
Sensore radar per misura liquidi
Strumento per misura parametri ambientali
Manifold con sonde wireless
Trasmettitore di pressione
Sensori intelligenti con IO-Link
Strumenti di misura
Lockout Tagout
Sistema di monitoraggio macchinari
Sistema anti-sovrapressurizzazione
Termocamere a infrarossi per manutenzione avanzata
Manutenzione predittiva negli impianti di processo
Sensore per monitoraggio consumi elettrici
Termocamere orientabili a 180 gradi
Misuratore di ossigeno in gas di processo umidi
Oscilloscopi embedded con risoluzione verticale a 10 bit
Misuratore di isolamento per resistenze fino a 40 TΩ
Tastierino di taratura con funzione Bluetooth
Master IO-Link per l'automazione e il sistema informatico
Termocamera per imaging termico avanzato
Sensore di livello radar per liquidi
Termocamere orientabili a 180 gradi
Rilevatori Monogas
Sistemi di visione con chassis in alluminio
Sensore di pressione con cella di misura
Sensore magnetico per micropneumatica
Termocamera con rilevatore gas SF6
Sensori radar per la misura di livello
Oscilloscopi embedded a 2 e 4 canali
Gnutti Carlo Group sceglie Engineering e OverIT
Distributore non metallico per sistemi di lubrificazione