La corretta manutenzione delle scaffalature industriali

Manutan propone un servizio di revisione delle scaffalature industriali di qualunque fornitore

  • La corretta manutenzione delle scaffalature industriali
    La corretta manutenzione delle scaffalature industriali
  • La corretta manutenzione delle scaffalature industriali
    La corretta manutenzione delle scaffalature industriali
  • La corretta manutenzione delle scaffalature industriali
    La corretta manutenzione delle scaffalature industriali
  • La corretta manutenzione delle scaffalature industriali
    La corretta manutenzione delle scaffalature industriali

L’offerta di Manutan comprende più di 100.000 prodotti direttamente online e in pronta consegna che aiutano a rispettare le norme e a creare un ambiente di lavoro migliore.

Una gamma completa di servizi di consulenza e manutenzione

I prodotti di Manutan spaziano dalle scaffalature ai sistemi di trasporto e sollevamento dei materiali, dalle protezioni ai materiali di consumo. L’offerta include una gamma completa di servizi di consulenza e manutenzione che sgravano il personale interno da  una serie di incombenze non semplici da affrontare, come il servizio di revisione delle scaffalature, un’attività troppo spesso ‘dimenticata’ e che invece le normative impongono di svolgere almeno  una volta l’anno, a tutela della sicurezza del proprio personale e del valore economico delle merci stoccate.

Revisione delle scaffalature industriali

Un servizio di manutenzione delle scaffalature industriali ha l’obiettivo di valutare lo stato di conservazione ed efficienza delle strutture e individuare eventuali esigenze di ripristino. La revisione delle scaffalature è regolamentata dalle norme UNI EN 15629 e 15635. Lo scopo di queste norme è quello di ridurre i rischi al minimo e di ottenere un funzionamento più sicuro del magazzino, evitando danni alla struttura delle scaffalature, a tutela della sicurezza del personale e del valore economico dei beni stoccati. Le scaffalature metalliche sono da considerarsi a tutti gli effetti attrezzature di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/08. Pertanto, il Datore di Lavoro è tenuto a rispettare gli obblighi generici in merito alle attrezzature di lavoro, mettendo a disposizione dei suoi collaboratori attrezzature conformi alle normative vigenti in materia.

Ispezione di scaffalature metalliche

Ogni azienda che utilizza strumenti di immagazzinaggio è responsabile della sicurezza del personale che lavora nei pressi dell’attrezzatura e delle condizioni d’esercizio in sicurezza della stessa in uso. Pertanto, deve eseguire ispezioni su tutte le sue scaffalature metalliche a intervalli non superiori di 12 mesi. L’ispezione di una scaffalatura metallica avviene mediante un sopralluogo condotto in conformità alla norma  UNI EN 15635 da parte di una Persona Responsabile della Sicurezza della Scaffalature (PRSES) o da un Esperto Validatore. La Persona Responsabile della Sicurezza della Scaffalature è nominata dalla direzione (datore di lavoro) e  ha la responsabilità di mantenere in sicurezza il funzionamento del sistema di stoccaggio del magazzino. La  persona con qualifica PRES deve avere competenze adeguate a svolgere tale compito. Un Esperto Validatore è una persona, tipicamente un consulente esterno, che possiede le conoscenze, abilità e competenze necessarie per eseguire le validazioni previste dalle norme sulle scaffalature metalliche industriali.

Servizio di ispezione periodica

La legge quindi impone alle aziende di organizzare un servizio di ispezione periodico delle scaffalature industriali, di individuare eventuali esigenze di ripristino e di affidare l’incarico a professionisti di sicure e accertate capacità. Sono escluse da tali verifiche tutte le scaffalature con altezza inferiore a 240 cm e quelle non utilizzate per lo stoccaggio di pallet, casse, fasci di materiale, ecc. (carichi leggeri). Manutan offre un servizio di manutenzione a norma di legge che permette di valutare periodicamente lo stato di conservazione ed efficienza di tutte le scaffalature industriali, anche di quelle già esistenti e non necessariamente acquistate presso di loro. Al termine della verifica, viene consegnato all’azienda committente un report dettagliato che ne certifica l’esecuzione e suggerisce eventuali riparazioni e/o sostituzioni strutturali necessarie per garantire la piena sicurezza e la buona efficienza della struttura. Rivolgendosi a un fornitore qualificato si possono dormire sonni tranquilli, con la garanzia di aver rispettato le leggi applicabili e di poter disporre di strutture sicure ed efficienti per stoccare i propri materiali.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto