Misurazioni di conformità sui ventilatori delle torri di raffreddamento

  Richiedi informazioni / contattami

PRÜFTECHNIK analizza i diversi tipi di vibrazioni che possono danneggiare questa particolare tipologia di struttura

Strumentazione & Controllo

Figura 1 – Livelli di vibrazione accettabili
Figura 1 – Livelli di vibrazione accettabili
Figura 2 – Installazione di un ventilatore con riduttore in una centrale elettrica
Figura 2 – Installazione di un ventilatore con riduttore in una centrale elettrica
Figura 3 – Cause potenziali di vibrazioni per il ventilatore di una torre di raffreddamento
Figura 3 – Cause potenziali di vibrazioni per il ventilatore di una torre di raffreddamento

Le torri di raffreddamento sono strutture complesse dalla progettazione variabile re­alizzate sempre più in componenti leggeri. Per i ventilatori usati in queste torri sono previste prove d’accettazione che riguardano soprattutto le vibra­zioni poiché, come avviene per altri macchinari, l’esperienza dimostra che bassi livelli di vibrazioni significano una maggior durata di servizio.

Pertanto gli operatori e i vendor di sistemi e componenti accettano di comune accordo di misurare le vibrazioni come previsto da ISO 10816-3 (Figura 1).

Peraltro le torri di raffreddamento sono soggette non solo alle vibrazioni delle macchine, ma anche ad altri tipi di vibrazioni tra cui quelle generate da frequenze naturali (Figura 3). Le vibrazioni dei ven­tilatori possono quindi venir differenziate in vibra­zioni aerodinamiche provocate dalla ventola, vibra­zioni di carattere locale generate dai componenti del propulsore, vibrazioni generate dalla struttura del supporto o della base, vibrazioni naturali e vi­brazioni primarie o secondarie generate dal suono trasmesso dalla struttura.

La base vibra in genere con frequenze tra 0,1 e 10 Hz e ciò può cusare criccature nella struttura. Vibrazioni della base sopra i 10 Hz si trasmettono anche alla macchina e, in un range tra 10 e 300 Hz, possono influenzare il funzionamento della macchina.

Risonanze e rumore diventano degni di nota solo alle alte frequenze, dove però hanno un basso po­tere di danneggiamento. Le prove di accettazione, dunque, devono differenziare tra le vibrazioni delle macchine e i livelli di rumore.

Pubblicato il Febbraio 8, 2019 - (122 views)
Pruftechnik srl
Via De Nicola 12/b
20090 Cesano Boscone - Italy
+39-02-4516141
+39-02-45161430
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Pruftechnik annuncia la vendita dell’azienda a Fluke Corporation
Analisi e monitoraggio diagnostico delle condizioni dei cuscinetti
Analisi vibrazionale, il seminario di PRÜFTECHNIK
Monitoraggio e acquisizione dati con tecnologia 4.0
Seminario gratuito “Gli strumenti manutentivi per il Condition Monitoring nell’era 4.0"
SONOCHEK: il rilevatore a ultrasuoni per l'individuazione di perdite
Pruftechnik presenta i corsi di febbraio "Analisi Vibrazioni" e "Allineamento Laser e Bilanciatura"
Corsi di Vibrazioni a Novembre 2018
OPTALIGN touch con testina laser/sensore sensALIGN 5
Dal 15 al 17 maggio 2018 il Seminario sulla Manutenzione 4.0 di PRUFTECHNIK, CFC INTERVOLVENTI e FLIR
Sistema di allineamento ottico
Allineamento ottico laser
Calendario corsi 2019
Sistema allineamento laser
Sistema di allineamento
Manutenzione e analisi vibrazionali
Corsi di formazione
Soluzioni manutentive su misura
Manutenzione degli impianti
Pruftechnik - Calendario Corsi 2017
Articoli correlati
La crescita di Sick nel 2018
Valvole pneumatiche con Industrial Ethernet
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
LINAX PQ3000
Monitoraggio totale della qualità della tensione e dei consumi elettrici
SECULIFE HIT AM
Multimetro digitale per la verifica dei motori elettrici
Misuratore d'isolamento METRISO PRIME10
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Misuratore di sicurezza Serie SECULIFE ST PRO
Sensori radar
Strumenti personalizzati per la misura
Misurazione, controllo e automatizzazione
Sensori di pressione
Manutenzione predittiva avanguardistica
Manutenzione, consulenza e training
Fornitura di energia
Cuscinetti per automotive
Sensori e trasmettitori ottimizzati per IoT
Dispositivi per l'automazione
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
LINAX PQ3000
Monitoraggio totale della qualità della tensione e dei consumi elettrici
SECULIFE HIT AM
Multimetro digitale per la verifica dei motori elettrici
Misuratore d'isolamento METRISO PRIME10
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Misuratore di sicurezza Serie SECULIFE ST PRO
Acquisizione dati CFR
Indicatori di livello ad accoppiamento magnetico
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Misurazione smart dei parametri ambientali
Videoscopio diagnostico con tecnologia Up-is-Up
Sistemi motorfeedback rotativi
Laboratorio portatile
Sensore per analisi spettrale
Misura parametri ambientali
Condition Based Maintenance nell’Automotive
Puntatori laser
Rugosimetri portatili per l'industria