Sensoristica per il monitoraggio nel settore agroalimentare

  Richiedi informazioni / contattami

Tre dispositivi proposti da ifm sono ideali per ridurre i tempi di fermo macchina e aumentare l’affidabilità dell’impianto

Strumentazione & Controllo

Il sensore TCC, dotato di Calibration Check Technology, protegge il processo e la qualità del prodotto poiché monitora costantemente il suo stato di calibrazione
Il sensore TCC, dotato di Calibration Check Technology, protegge il processo e la qualità del prodotto poiché monitora costantemente il suo stato di calibrazione
Che si tratti di vibrazioni, attriti, impatti, temperature elevate, la gamma di sensori di vibrazione VVB permette di monitorare costantemente la condizione delle macchine, consentendo una manutenzione tempestiva e predittiva inibendo così danni maggiori
Che si tratti di vibrazioni, attriti, impatti, temperature elevate, la gamma di sensori di vibrazione VVB permette di monitorare costantemente la condizione delle macchine, consentendo una manutenzione tempestiva e predittiva inibendo così danni maggiori
Il nuovo sensore Smart MVQ consente di monitorare a 360° l’esatto posizionamento delle valvole, un aspetto di importanza cruciale nell’industria alimentare
Il nuovo sensore Smart MVQ consente di monitorare a 360° l’esatto posizionamento delle valvole, un aspetto di importanza cruciale nell’industria alimentare

La produzione di alimenti e bevande è oggi molto più complessa e articolata rispetto a pochi anni fa, in quanto le crescenti e variegate richieste dei consumatori hanno un'influenza importante sui processi di produzione. 
Gli impianti moderni richiedono infatti metodi di produzione molto più flessibili e, quindi, più complessi. Ciò aumenta il rischio di arresti ed errori nel ciclo produttivo.

Monitorare in modo ottimale i processi, rilevare tempestivamente le fonti di errore, ridurre i tempi di fermo e ottimizzare la performance sono fra gli asset principali di qualsiasi impianto.
Tanto più in ambito agroalimentare l’aspetto della manutenzione assume rilievo per garantire, fra le altre cose, la qualità e la sicurezza dei prodotti.

In quest’ottica ifm presente tre dispositivi utili per ridurre i tempi di fermo macchina e aumentare l'affidabilità dell'impianto, andando a monitorare aspetti sensibili quali temperatura, vibrazioni e stato delle valvole.

Sensore di temperatura con autoverifica della calibrazione

Grazie al processo ottimizzato di calibrazione continua, il sensore TCC raggiunge una precisione di ± 0,2 K per tutto il campo di misura. Per questo è ideale per processi termosensibili, come la produzione di generi alimentari.

Il TCC, dotato di Calibration Check Technology, protegge il processo e la qualità del prodotto poiché monitora costantemente il suo stato di calibrazione. Il sensore è dotato di due elementi di lettura e confronta la temperatura rilevata dalla PT1000 con il valore di riferimento rilevato da una NTC.
Se la deriva si trova oltre il valore di tolleranza – che può essere impostato da 0,5 a 3 K –  il TCC trasmette un segnale ottico (LED ben visibile) e un messaggio al sistema di controllo centrale tramite IO-Link e l’uscita di diagnosi. Lo stesso avviene nel caso di un grave malfunzionamento. 
Grazie al suo corpo saldato e a tenuta stagna e al nuovo design della sonda, il TCC è resistente agli influssi esterni come umidità, shock termici, urti meccanici e vibrazioni.

Ecco in sintesi le principali caratteristiche del sensore:

  • immediata segnalazione delle derive del valore letto
  • miglioramento della garanzia di qualità tra gli intervalli di calibrazione 
  • corpo robusto per misurazioni sempre precise anche in ambienti critici
  • prestazioni migliorate con IO-Link: trasparente monitoraggio del sensore grazie alla registrazione dei dati di diagnosi e funzione di simulazione per semplificare il montaggio.

Sensore di vibrazione per monitoraggio condizionale

La nuova serie VVB è la soluzione ideale per un monitoraggio condizionale affidabile e intelligente su macchine semplici quali pompe centrifughe, ventilatori e motori elettrici.  Che si tratti di vibrazioni, attriti, impatti, temperature elevate, la condizione delle macchine viene monitorata costantemente, consentendo una manutenzione tempestiva e predittiva inibendo così danni maggiori o addirittura fermi della produzione. 

IO-Link a bordo consente una facile integrazione direttamente nella piattaforma esistente del sistema di controllo, evitando costose reti secondarie, gateway e supporto informatico. I master IO-Link inviano molteplici valori di processo e segnali di stato sia al sistema di controllo che ai sistemi superiori per l’analisi.
Il sensore di vibrazioni VVB001 rileva e analizza internamente diversi valori di processo tramite i quali determina i danni della macchina:

  • v-RMS (fatica): valore efficace della velocità di vibrazione, rileva la fatica del componente.
  • a-RMS (attrito): valore efficace dell'accelerazione, rileva un attrito meccanico.
  • a-Peak (urti): valore massimo dell'accelerazione, rileva urti meccanici.
  • Fattore di cresta: a-Peak/a-RMS, parametro rilevante per la condizione complessiva della macchina. 
  • Temperatura: identifica un aumento della temperatura dovuto ad un attrito eccessivo o altri effetti (es. cause elettriche).

Per l'analisi dettagliata in caso di danno, il sensore fornisce anche i dati grezzi dell'accelerazione. Questi vengono registrati su richiesta nel sensore e trasmessi come BLOB (Binary Large Object) tramite IO-Link. L'intervallo di registrazione è di 4 secondi. La trasmissione a sistemi superiori si verifica per diversi minuti dopo la registrazione interna.

Sensore per il monitoraggio delle valvole 

La segnalazione dell’esatta posizione delle valvole è di notevole importanza nell’industria alimentare, ad esempio per evitare trafi¬lature del prodotto o garantire l’esatta miscelazione degli ingredienti. A questo proposito ifm offre diverse soluzioni, fra le quali il nuovo sensore smart MVQ.
Il sensore MVQ201 controlla costantemente la posizione della valvola. Con la funzione Auto Teach, le posizioni vengono raggiunte e impostate automaticamente. La valvola di comando può essere collegata direttamente tramite il connettore M12 separato e comandata tramite IO-Link. Ciò consente di ridurre il cablaggio e facilitare l'installazione diminuendo così altre potenziali fonti di errore.

Il sensore intelligente per valvole per attuatori pneumatici a rotazione parziale consente un monitoraggio della posizione a 360°, cosicché le condizioni della valvola vengono monitorate con precisione e in modo continuo. Problemi quali usura o blocchi vengono rilevati in modo affidabile e comunicati direttamente all'utente. Questi dati aiutano a pianificare la manutenzione e consentono di evitare cali di produzione.
Le posizioni definite della valvola vengono segnalate attraverso due uscite di commutazione e un LED ben visibile. Il sensore rileva anche tempi di chiusura diversi che indicano usura, depositi o blocchi dovuti a corpi estranei e li segnala tramite IO-Link.                                

 Mediante la modalità Flash LED, il dispositivo selezionato emette una luce verde lampeggiante che ne facilita la localizzazione.
 

Pubblicato il Giugno 13, 2020 - (107 views)
IFM Electronic Srl
Via Paracelso N° 18
20041 Agrate Brianza - Italy
+39-: 039 /68 99 982
+39-039 68 99 995
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Migliorare l’efficienza nella produzione di energia idroelettrica
Master IO-Link per l'industria automobilistica
Apriporta di sicurezza in plastica
Monitoraggio vibrazioni per la protezione di macchine utensili
Sensore di vibrazione per macchine semplici
Iscriviti gratuitamente al Webinar di ifm sulle opportunità dell’IO-Link
Sensore di vibrazione per macchine semplici
Il webinar gratuito di ifm Electronic: “CIP, Tank e Pastorizzatori con le soluzioni ifm”
Si terrà il 19 novembre il webinar di ifm sul software Vision Assistant
Misuratore di aria compressa
Strumenti e servizi per l’automazione 4.0
Sensoristica e soluzioni per l'automazione
Sensoristica per l'automazione
Sensori per l'automazione
Dispositivi per l'automazione
Sensori Io-Link
Soluzioni Industria 4.0
Sensori intelligenti con IO-Link
Articoli correlati
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
Sensore calorimetrico per l’analisi dei consumi energetici
Sensore multifunzione per la gestione dell’energia
Misure di portata e di concentrazione polveri
Multimetro All in One
Sensore assoluto monogiro
Olfattometro per l'industria neurologica, cosmetica e alimentare
Sensori di pressione di Melt per polimeri
Accelerometro digitale plug-and-play
Sensoristica avanzata per l’Internet of Things
Interruttore di livello capacitivo compatto
Sensoristica per l'Internet of Things
Accelerometro digitale Plug-n-Play
Accelerometro digitale
Valvole e manifold su misura
Sensoristica avanzata per l'IoT
Sensore di pressione con funzione di pressostato
Servizio di assistenza e manutenzione
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
Cartelli per segnaletica prevenzione COVID-19
Manometro digitale con sensori risonanti al silicio
Termocamere con fotocamera digitale integrata
I pressostati di Precision Fluid Controls utilizzati per i sistemi di respirazione delle terapie intensive
Oscilloscopio portatile a batterie e canali isolati
Cella di carico a compressione
Strumenti per la verifica di sicurezza elettrica
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
Sistema di allineamento laser Rotalign Touch
Rilevatore di dati sulle vibrazioni ad alta velocità Vibscanner II con MQTT
Vibguard IoT: sistema di monitoraggio online delle condizioni di livello elevato per risorse critiche
Dispositivo di sicurezza con tecnologia radar
Sensore di posizione per cilindri idraulici
Sistema di allineamento alberi
Soluzione per condition monitoring