Servizi per la manutenzione predittiva

Alsiter offre soluzioni tecniche avanzate per la gestione ottimale delle macchine, con l’obiettivo di ottimizzare i processi manutentivi e incrementare l’efficientamento delle linee di produzione

  • Febbraio 7, 2022
  • 20 views
  • Ottimizzare i processi con la manutenzione predittiva
    Ottimizzare i processi con la manutenzione predittiva

Basandosi sulla verifica dei parametri di funzionamento dei macchinari e sulla successiva pianificazione della manutenzione in funzione delle condizioni della macchina (CBM Condition Base Maintenance), la manutenzione predittiva offre numerosi vantaggi: incremento dei ricavi, riduzione dei costi di manodopera, minori tempi di manutenzione, costo inferiore dei macchinari, aumento della sicurezza, maggiore efficienza del personale manutentore e, infine, la creazione di ordini di lavoro ben definiti sulle tempistiche e le modalità operative.

I vantaggi della manutenzione predittiva

Attraverso l’applicazione della manutenzione predittiva, Alsiter esegue una serie di attività specifiche per la manutenzione di impianti e macchinari: indagini termografiche per individuare le situazioni critiche e monitorare l’efficienza di un impianto; analisi delle reti elettriche per la verifica, la pianificazione e la gestione ottimale degli assetti di  impianto; identificazione dei disturbi e verifiche di integrità dei segnali; analisi delle vibrazioni generate dagli impianti; analisi elettriche statiche e dinamiche su motori, generatori e trasformatori, al fine di individuare eventuali differenze che potrebbero indicare o portare al danneggiamento; equilibrature in campo degli organi rotanti, al fine di diminuire gli effetti della vibrazione sulla struttura e sugli organi meccanici/elettrici connessi.

Monitoraggio e acquisizione dei dati in tempo reale

Alsiter ha deciso di ampliare i servizi di manutenzione predittiva utilizzando la propria conoscenza, proponendo l’installazione di sistemi di acquisizione automatici in grado di monitorare lo stato di funzionamento dei macchinari, dalla semplice pompa a interi parti di impianto, monitorando tutti i parametri elettromeccanici di ogni singola utenza. Mediante l’applicazione di sensori, è possibile monitorare e raccogliere i dati in tempo reale come la temperatura, la pressione, le vibrazioni, i parametri elettrici di funzionamento (motori ed azionamenti) e la produzione dei macchinari. I sensori inviano i dati ad un’unità di elaborazione, registrando eventuali scostamenti dai valori di riferimento prestabiliti o dai modelli di apprendimento della macchina (AI). Inoltre, attraverso la possibilità di replicare e centralizzare dati nel suo cloud server, Alsiter può fornire supporto da remoto con personale qualificato e certificato.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto