WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance

La tecnologia di video telematica Webfleet Solutions è nata dall’abbinamento tra il pluripremiato sistema di gestione delle flotte di Wefbleet Solutions con l’eccellente tecnologia telematica video di Lytx, puntando a ottenere una combinazione tra si

  • WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance
    WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance
  • WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance
    WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance
  • WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance
    WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance
  • WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance
    WEBFLEET Video: più sicurezza e tutela assicurativa anche per il Service & Maintenance

WEBFLEET Video e CAM 50: driver più tutelati e maggiore sicurezza per le aziende di manutenzione

Ecco come funziona il sistema: la dashcam CAM 50 è un hardware che utilizza la tecnologia di intelligenza artificiale (AI) per identificare automaticamente delle situazioni potenzialmente rischiose. Il conducente viene allertato attraverso avvisi visivi e acustici, che lo aiutano a evitare pericoli. Oltre che per proteggere i conducenti, WEBFLEET Video è progettato anche per rispettare la loro privacy nel totale rispetto della legislazione sulla privacy di ogni Paese. La soluzione sarà solamente “front-facing”, orientata sulla strada. Solo su specifica richiesta da parte del cliente, potrà essere attivata l’opzione di vista interna al veicolo. Inoltre, la dashcam è dotata anche di un otturatore per chiudere anche fisicamente la telecamera rivolta verso la cabina, se necessario.

Premi assicurativi: con WEBFLEET Video stop alle contestazioni ingiuste

I filmati di ciò che avviene all’esterno del furgone e di quanto – opzionale – viene registrato all’interno vengono visualizzati insieme ai dati di guida processati da WEBFLEET, per fornire agli utenti il contesto completo in cui sono avvenuti gli incidenti stradali. Gli utenti possono richiedere video in base a un orario e una localizzazione specifici, analizzare quelli relativi a un viaggio precedente o trasmettere istantaneamente in live streaming direttamente dalla strada, per agire con tempestività proprio quando si verifica un incidente. Inizia una nuova era in cui le aziende di service & maintenance che si doteranno di WEBFLEET Video vedranno un abbattimento immediato delle contestazioni e delle richieste di risarcimento ingiuste, a fronte di un contestuale potenziale abbassamento dei premi da parte delle compagnie assicurative. Uno strumento estremamente prezioso soprattutto nel fatidico ultimo miglio e in un ambiente urbano che, statisticamente, è quello più esposto ai sinistri.

Facilità d’uso e massima integrazione con flotte eterogenee

In linea con tutte le soluzioni proposte da Webfleet Solutions, anche WEBFLEET Video conta su una facilità di installazione e utilizzo ai massimi livelli. L’hardware viene installato frontalmente, sul parabrezza. La tecnologia è automatizzata al punto che il conducente non dovrà interagire in nessun modo con la telecamera, che in autonomia raccoglierà il dato solo se e quando sarà necessario. Nello specifico la strumentazione entra in azione quando si dovessero verificare eventi straordinari identificati dall’accelerometro inserito nella scatola telematica, che comunica con il sistema di video telematica via Bluetooth. Inoltre, WEBFLEET Video, come tutte le tecnologie Webfleet Solutions, è studiato e ottimizzato per operare non solo con flotte multimarca ma anche con flotte composte da diverse tipologie di mezzi, gestendo indifferentemente autovetture, furgoni o camion. Una risorsa in più per quelle aziende che affiancano l’utilizzo di autovetture ai furgoni e, in genere, a veicoli sotto le 3,5 tonnellate di stazza.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto