• Febbraio 9, 2024
  • 13 views

Elettronica open source

Dalla piattaforma iniziale di facile utilizzo rivolta a chiunque realizzi progetti interattivi, Arduino è diventata la scelta fidata di elettronica open source per una comunità di circa 30 milioni di utenti attivi. Con la tecnologia Arduino PRO: IoT Edge, la società supporta le aziende che sono interessate a superare la fase di concept e prototipazione rapida per avviare la produzione in serie con il supporto di un partner industriale qualificato e di soluzioni altamente performanti.

Ecosistema di soluzioni completo

All'interno del portafoglio prodotti Arduino, Avnet Silica ha riconosciuto un valore strategico nella serie Arduino PRO. Nell’ambito dell’accordo di distribuzione in franchising, Avnet Silica e Arduino stanno sviluppando un ecosistema completo di soluzioni cloud e di sicurezza partendo dalle schede Portenta, basate su MCU Renesas.

“La nostra collaborazione con Avnet Silica non rappresenta solo un’alleanza strategica; è anche una fusione di visioni che amplifica le nostre capacità in modo esponenziale. La piattaforma e l'esperienza impareggiabili di Avnet Silica completano la nostra missione: fornire una soluzione olistica che comprenda hardware, firmware, sicurezza e servizi cloud, il tutto mantenendo l'esperienza user-friendly per cui Arduino è conosciuta. Avnet Silica e Arduino prevedono inoltre una collaborazione nel campo della connettività cellulare. Questa partnership rappresenta un coraggioso passo avanti: l'unione delle nostre forze permette di accelerare il ritmo dell'innovazione offerta ai nostri clienti", ha affermato Fabio Violante, CEO di Arduino.


“Nella partnership con Arduino vediamo un grande valore aggiunto basato sulla sua ampia comunità di utenti e su un marchio riconosciuto”, ha affermato Lucio Fornuto, Vice President Technical Development & Demand Creation di Avnet Silica. “Siamo orgogliosi di migliorare continuamente la nostra offerta di soluzioni tecnologiche all'avanguardia e crediamo che la partnership con Arduino aumenterà i vantaggi che proponiamo ai clienti nell’area EMEA e nel mondo”.