Pompe centrifughe multistadio

Le pompe di Pompetravaini utilizzano le ultime tecnologie di fonderia. Sono soluzioni pensate per applicazioni come autoclavi e convogliamento di ogni genere di idrocarburi

  • Pompe centrifughe multistadio
    Pompe centrifughe multistadio

Pompetravaini presenta la serie TMA di pompe centrifughe multistadio che utilizzano giranti chiuse. Le giranti sono montate in serie in modo che il liquido pompato incrementi la prevalenza durante il passaggio da una girante all’altra.

Le spinte assiali delle pompe centrifughe sono bilanciate per mezzo di pale equilibratrici

La serie TMA ha portata da 1 a 45 m3/h, prevalenze da 40 a 400 m. Temperature di esercizio: max 120°C senza raffreddamento camere premistoppa, 160°C, con raffreddamento camere premistoppa. Le spinte assiali delle pompe sono bilanciate per mezzo di pale equilibratrici poste sul dorso della girante. Le residue forze assiali sono assorbite da robusti cuscinetti a sfere: a una corona di sfere sul lato opposto comando ed a due corone di sfere sul lato comando. Sulle pompe in versione con due supportazioni esterne è prevista una tubazione che preleva la pressione dalla zona della tenuta lato mandata e la invia al lato aspirante. Il progetto delle pompe serie TMA utilizza le ultime tecnologie di fonderia. Ciò permette a ciascun componente di contribuire ad incrementare il rendimento della pompa, semplificarne il montaggio e la manutenzione e, allo stesso tempo, di ridurne il peso senza sacrificare la robustezza e la durata. Per le piccole serie TMA 31 e 32 è disponibile una versione monoblocco che ne permette l’utilizzo dove lo spazio è limitato. Inoltre, questa costruzione elimina tutti i problemi di disallineamento, aumenta l’efficienza e la durata della pompa.

Principali campi di applicazione delle pompe centrifughe

  • Alimento caldaia.
  • Convogliamento di liquidi puliti o leggermente impuri.
  • Impianti di riscaldamento.
  • Impianti acquedotti.
  • Autoclavi.
  • Servizi antincendio.
  • Applicazioni agricole, irrigazioni.
  • Convogliamento di ogni genere di Idrocarburi.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto