Servomotore Motornet DC

Riduce i cablaggi e accresce la flessibilità delle macchine

  • Dicembre 17, 2014
  • 342 views
  • Servomotore Motornet DC
    Servomotore Motornet DC

Motornet DC di Parker è il servomotore a bassa inerzia con drive integrato, grazie al quale si ottiene una significativa riduzione dei tempi e dei costi di cablaggio nonché una riduzione delle dimensioni del quadro elettrico.

I servomotori vengono montati direttamente a bordo macchina e sono collegati tra loro da un cavo ibrido che raggruppa bus cc, alimentazione ausiliaria, segnali del bus EtherCAT e sistema di diagnostica supplementare. Il collegamento segue una configurazione in daisy chain, per semplificare ulteriormente il cablaggio ed eliminare l'impiego di scatole di distribuzione costose e ingombranti.

 

La modularità del Motornet DC permette di progettare macchine flessibili. L'aggiunta di nuovi assi non comporta complicazioni, basta infatti duplicare gli schemi degli assi esistenti senza alcuna modifica all'interno del quadro di controllo.

 

Grazie all'interfaccia EtherCAT, Motornet DC viene impiegato in applicazioni di motion control real-time per cui è richiesta la sincronizzazione tra numerosi assi. Un esempio tipico di applicazione è quello delle macchine di imbottigliamento a carosello, fino a 30 servoazionamenti montati, dove è possibile ridurre drasticamente i costi di cablaggio.

 

Motornet DC è disponibile nelle taglie flangia da 60, 70 e 100mm con coppia di stallo da 0,9 a 7,5Nm e grado di protezione IP65. Ogni Motornet DC dispone come standard di due ingressi e di due uscite digitali.

 

 

La mission di IEN Italia è quella di fornire ai lettori informazioni su nuovi prodotti e servizi relativi alla progettazione industriale. Se desideri che nuovi prodotti della tua azienda vengano pubblicati su IEN Italia, invia alla nostra redazione un comunicato stampa tecnico. Per discutere opportunità editoriali o per inviare contributi editoriali, contatta la redazione.

Altri articoli Contatto