Continua la crescita di NKE insieme a Fersa Bearings

  Richiedi informazioni / contattami

Dal 2016, le due aziende continuano a crescere insieme, infatti Fersa ha superato gli 80 milioni di fatturato e NKE investe sullo sviluppo di prodotti intelligenti

NKE e Fersa Bearings sono attive nel campo della produzione di cuscinetti volventi
NKE e Fersa Bearings sono attive nel campo della produzione di cuscinetti volventi

Dopo essere entrata a far parte del gruppo nel 2016, NKE e Fersa Bearings continuano a crescere, restando attive nel campo della produzione di cuscinetti volventi progettati per il settore automobilistico e diversi ambiti industriali. I rappresentanti delle due compagnie hanno parlato dell’ampliamento, degli investimenti nei prossimi due anni e delle prospettive per il futuro, per far crescere il gruppo. Nel 2009, Fersa Bearings ha iniziato a creare uffici commerciali in Brasile. Sono seguite le affiliate in Cina, fondata nel 2011, negli USA nel 2015, l’acquisizione di NKE Austria nel 2016, mentre nel 2017 è stato realizzato il centro qualità in India nonché la nostra joint venture con Shenyang Hanking Precision Bearing in Cina. Carlos Oehling, Chief Executive Officer di Fersa Bearing, racconta: “Oltre alla nostra presenza a Saragozza, Jiaxing e Steyr, dove si trovano stabilimenti produttivi, centri logistici e il controllo della qualità, Fersa ha creato due ulteriori centri logistici in Brasile e a Toledo, nell’Ohio, nonché un altro centro per il controllo della qualità a Jodhpur, in India. Il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere nei mercati internazionali”.

Superati gli 80 milioni di euro di fatturato nel 2018

Il fatturato del gruppo Fersa nel 2018 si è attestato al di sopra degli 80 milioni di euro e l’EBITDA (margine operativo lordo) dovrebbe ammontare a 9 milioni di euro. Per il 2020 il gruppo punta a un fatturato di 110 milioni di euro e ad un EBITDA di 15 milioni di euro. Complessivamente, nei siti del gruppo lavorano 500 dipendenti, di cui 100 alla NKE di Steyr. Fersa Bearings intende investire 16 milioni di euro negli impianti di Saragozza entro il 2020. Nell’aprile del 2018 è stato inaugurato un nuovo magazzino, nel quale sono stati investiti 3,2 milioni, nel parco industriale Plaza (Plataforma Logística de Zaragoza). Il gruppo intende aumentare la produzione di cuscinetti dagli 1,85 milioni del 2018 a 3 milioni. Tra i nuovi progetti oltre all’ampliamento delle capacità produttive a Saragozza è prevista la creazione di una linea di produzione aggiuntiva a Jiaxing in Cina. Inoltre, il gruppo Fersa investe in sistemi di gestione intelligenti ed informatici.

NKE si concentrerà sullo sviluppo di prodotti intelligenti

“Tra gli investimenti negli stabilimenti di NKE a Steyr rientra una nuova linea di produzione per cuscinetti di dimensioni comprese tra 100 e 500 mm”, spiega l’amministratore di NKE Thomas Witzler. “Questa linea automatizzata viene creata tenendo conto dei requisiti degli OEM europei ed offre cicli produttivi abbreviati nonché prodotti di origine europea”. Poiché le convenzionali tecnologie dei cuscinetti volventi sono un campo piuttosto limitato, una crescita redditizia sarà possibile solo all’interno dei mercati di nicchia. NKE si concentrerà sullo sviluppo di prodotti intelligenti per il mercato industriale. A causa della crescente tendenza verso l’elettromobilità, la domanda in diminuzione di cuscinetti volventi convenzionali non tarderà a farsi sentire, in particolare nel settore automobilistico. Oehling è tuttavia ottimista per quanto riguarda le applicazioni dei cuscinetti di Fersa nel settore automobilistico: “I nostri cuscinetti vengono utilizzati non solo all’interno del motore, ma anche nei riduttori e nelle ruote. Per questo motivo l’azienda continuerà a concentrarsi su questo settore.”

Pubblicato il Gennaio 10, 2019 - (28 views)
Articoli correlati
Partecipa al webinar Infor sulla gestione degli asset
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Le pompe Argal per l’acquario del più grande parco divertimenti al mondo
Partecipa al webinar di Oilsafe sui metodi di estrazione del contaminante
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
Aldo Cedrone è il nuovo amministratore delegato di SKF Industrie Spa
Protezioni antiurto in stabilimento, un investimento dal ritorno certo
Essiccatori a refrigerazione per basse emissioni e sostenibilità ambientale
Ridurre il Life Cycle Cost con compressori ad alta efficienza
Tenute per farmaceutico e medicale
Manutenzione delle linee di produzione
Soluzioni nel settore dei cuscinetti per mandrini
Servizio di consulenza per l’analisi nel mondo del CMMS
Varnish Elimination Unit
Ricondizionamento pacchi tenuta per compressori alternativi
30 anni di competenza e professionalità
Cuscinetti radiali rigidi a sfere
Software per la gestione dei servizi di assistenza e manutenzione
Manutenzione preventiva degli oli
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
Cartelli per segnaletica prevenzione COVID-19
Manometro digitale con sensori risonanti al silicio
Pinza magnetica per la manipolazione di pezzi irregolari
Termocamere con fotocamera digitale integrata
Soluzione Plug & Play per quadri elettrici
Quadri di alimentazione a uso medicale
Coswin 8i
Etichette Avery per usi industriali
Paura del rinoceronte? Tranquilli, ci pensa A-SAFE!
Etichette Avery in poliestere, forti e affidabili
È online il video del Webinar "La digitalizzazione del Condition Monitoring alla base dell'Asset Management"
Con E-Repair riparti in sicurezza con l’anticipo di una scheda elettronica industriale sanificata
A-SAFE: barriere di sicurezza per aeroporti
"Come implementare un programma di Condition Monitoring", disponibile il video del webinar di Pruftechnik
Sistema di allineamento laser Rotalign Touch
Rilevatore di dati sulle vibrazioni ad alta velocità Vibscanner II con MQTT
Vibguard IoT: sistema di monitoraggio online delle condizioni di livello elevato per risorse critiche