Ensinger designata “Premium Supplier”

  Richiedi informazioni / contattami

L’azienda inserita per la quarta volta da Continental e Schaeffler tra i loro fornitori di fiducia

La cerimonia di premiazione a Francoforte: Reimar Olderog (Head of Injection Moulding Division, il terzo da sinistra) e German Baur (Head of Sales and Project Management, al centro) hanno ritirato il premio per Ensinger
La cerimonia di premiazione a Francoforte: Reimar Olderog (Head of Injection Moulding Division, il terzo da sinistra) e German Baur (Head of Sales and Project Management, al centro) hanno ritirato il premio per Ensinger

Per la quarta volta di seguito Continental e Schaeffler, i due produttori mondiali di componenti per automotive, hanno confermato Ensinger come membro dei loro “Premium Suppliers”. Le due aziende collaborano ormai da anni nella gestione del processo di supply chain e nella selezione di questo gruppo di fornitori di fiducia ai quali affidarsi. I 32 membri di questo gruppo, compresa la Divisione Stampaggio a iniezione di Ensinger GmbH, vengono regolarmente nominati e scelti da Continental e Schaeffler ogni due anni nell’ambito di un gruppo di oltre 1.200 fornitori strategici provenienti da nove nazioni diverse.

LA DIVISIONE STAMPAGGIO A INIEZIONE ENSINGER

La Divisione Stampaggio a iniezione di Ensinger svolge la sua attività nell’impianto produttivo di Rottenburg-Ergenzingen, nei pressi di Stoccarda. La Divisione è specializzata nella produzione di sofisticati componenti di precisione e particolari assemblati in materiali plastici a elevate prestazioni quali poliimmide, PEEK, PPS, PAI, PVDF oltre che con compound personalizzati e additivati. Il principale campo applicativo è quello dell’automotive, seguito da tecnologia medicale, aerospaziale e ingegneria meccanica in genere.

IL FUTURO DELL’AUTOMAZIONE

Oltre a considerare le prestazioni dal punto di vista di qualità prodotto e di funzionalità logistica, nella selezione di Continental e Schaeffler vengono inoltre valutate la competitività globale e la capacità innovativa. Come hanno spiegato i rispettivi manager, in futuro, l’automatizzazione delle funzioni di guida, l’aumento della digitalizzazione, l’elettrificazione e il miglioramento dell’offerta di servizio, determineranno l’incremento di requisiti insiti a livello qualitativo, di gestione del rischio e di collaborazione in network. I “Premium Suppliers” saranno quindi nella posizione ideale per rispondere in modo adeguato alla mutata domanda derivante dall’intera supply-chain.

Pubblicato il Luglio 9, 2018 - (18 views)
Articoli correlati
Accordo tra Air Liquide e Lukoil per la fornitura di gas
SEW Help, l'assistenza gratuita di SEW Eurodrive
Manutenzione T&M presente a OMC 2019
Monitoraggio condizioni
Movicon.NExT di Progea gestisce l’impianto di illuminazione di San Pietro
Il camion espositivo di Parker in tour
Eiettore multistadio leggero
Sistema di sicurezza a scambio di chiavi
Sick sarà presente a OMC 2019
Specialista per Acciaio INOX
Grassi per cuscinetti volventi
Consulenza e componenti industriali
Soluzioni per settore Oil&Gas
Software per gestire la manutenzione
Raccordi a compressione
Utensili di qualità
Misura di livello radar
Nuovo centro logistico
Sensori ottimizzati per IoT
Barriere di protezione e sicurezza
Monitoraggio condizioni
Modulo IO-Link per valvole ISO
Misura di livello radar
Riscaldatore a induzione
Saldatrice inverter multi processo
Tester per valvole di controllo industriali
Livellostati visivi a interasse fisso
Termocamera non raffreddata per rilevamento di gas metano
Semplifica la ricerca guasti degli azionamenti motore
Sensore di posizionamento ottico
Monitoraggio condizioni
Grassi per cuscinetti volventi
Barriere di protezione e sicurezza
Sensore wireless
Riscaldatore a induzione
Tester per valvole di controllo industriali
Open Doors 2019, il seminario gratuito di Rohde & Schwarz
Termocamera non raffreddata per rilevamento di gas metano
Semplifica la ricerca guasti degli azionamenti motore
Dosatore per sistemi di lubrificazione a linea singola