Hydac Italia festeggia 50 anni

Dal 1971 Hydac è al fianco dei costruttori italiani garantendo la solidità di un gruppo multinazionale, la flessibilità di tecnici specializzati e la continua innovazione dell’offerta

  • Sede di Hydac Italia ad Agrate Brianza
    Sede di Hydac Italia ad Agrate Brianza
  • Team italiano di Hydac
    Team italiano di Hydac
  • Massimo Sanelli, CEO di Hydac Italia
    Massimo Sanelli, CEO di Hydac Italia

Il 2021 per Hydac Italia ha rappresentato un anno speciale, perché ha celebrato i primi 50 anni dell’azienda in Italia. Hydac Italia è stata, infatti, costituita il 4 febbraio 1971 con il nome di Rual SpA, e ha mantenuto questa ragione sociale fino al 31 dicembre 1997, quando è stata denominata Hydac SpA.

Partner tecnologico dei costruttori italiani

Nel 1972 l'azienda era composta da 16 dipendenti, oggi il team di Hydac Italia ne conta oltre 83. La flessibilità dell'Ufficio Tecnico, la competenza dei diversi Product Manager e dei tecnici di vendita specializzati, anche per settore, hanno portato Hydac Italia a essere partner tecnologico dei principali costruttori industriali italiani. Nella sede principale, ad Agrate Brianza (MB), un’area di 5000 mq è totalmente dedicata all’officina e al magazzino e una di 2000 mq agli uffici. I cinque uffici regionali di Torino, Milano, Brescia, Padova, Reggio Emilia e i diversi home office rafforzano la capillarità di vendita su tutto il territorio.

Solidità e innovazione

L’azienda, che per anni si è ispirata al motto "Global Presence. Local Expertise.", quest'anno in cui ricorre il 50° anno di presenza in Italia, si attesta come una realtà capillarizzata sul territorio che affianca importanti imprese nazionali e internazionali del nostro paese con un’offerta di tecnologie oleodinamiche e non solo. La solidità e l’innovazione rappresentano per Hydac dei valori fondamentali a cui si è ispirata per anni, e oggi che le aziende sono tenute a volgere lo sguardo anche all’ambiente, la sostenibilità si configura per l’azienda un impegno per il futuro. Alla già vasta gamma di prodotti offerti da Hydac si sono infatti aggiunte tecnologie per l’idrogeno e per l’elettrificazione, oltre alla nota filosofia di condition monitoring 4.0.

Uno sguardo al futuro

L’azienda guarda al futuro con la volontà di rafforzare le partnership tecnologiche sviluppate in questi 50 anni continuando ad offrire soluzioni semplici di ingegneria complessa.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto