Il contributo di Bonfiglioli al progetto Tribonano

  Richiedi informazioni / contattami

L’azienda ha integrato nel progetto, che ha come obiettivo ultimo il passaggio delle nanotecnologie dal laboratorio all'industria, due suoi componenti per motori idraulici

Andrea Torcelli, CTO di Bonfiglioli
Andrea Torcelli, CTO di Bonfiglioli

Promosso dal programma Horizon 2020 e creato dal consorzio IZADI-Nano2Industry, di cui fa parte Bonfiglioli, il progetto pilota Tribonano si concentra sullo sviluppo di materiali moderni e processi di produzione avanzati. Il suo obiettivo è di produrre prodotti migliori, più durevoli ed ecologici che consentano il passaggio delle nanotecnologie dal laboratorio all'industria. In particolare, il progetto si interessa a trattamento e rivestimento delle superfici dei componenti metallici, unendo polvere nanostrutturata, rivestimenti metallici in cermet e tecnologie di spruzzo termiche per creare componenti più duraturi.

I componenti di Bonfiglioli per il progetto

Per Tribonano, Bonfiglioli ha integrato la piastra della valvola e il piatto oscillante, due componenti per motori idraulici ideali per macchine mobili per costruzione e agricoltura e in altre macchine operatrici. Grazie ai nuovi processi di produzione, i motori idraulici di Bonfiglioli ottengono una maggiore efficienza e una maggiore durata. "Altri vantaggi quali il rendimento più elevato e la riduzione del consumo di carburante sono particolarmente apprezzati dai nostri clienti", afferma Andrea Torcelli, CTO di Bonfiglioli. La nuova nanotecnologia riduce anche i costi di manutenzione del motore ed è inoltre rispettosa dell'ambiente.

Pubblicato il Gennaio 9, 2019 - (8 views)
Articoli correlati
Manutenzione ed efficienza 4.0: Il caso Andritz
Termocamere a infrarossi ed elevata risoluzione
Connettori di alimentazione
Condition monitoring per materiale rotabile
Il TPM non è più lui… in viaggio verso il non ancora
Il XVIII Convegno Nazionale dell’Osservatorio sulle Attività di Manutenzione degli Aeroporti
Autobus elettrici e ibridi, come cambiano le strutture di manutenzione?
Asset Management basato sul valore
Il Facility Management al centro della rivoluzione 4.0
Sostenibilità nell’approvvigionamento dei servizi di manutenzione
Test per veicoli elettrici
Soluzioni per bloccaggio
Iniettori di lubrificazione
Fiera della ferramenta
Giravite con impugnatura trimateriale
Trasmettitori e sensori IoT
Valvole industriali
Elettropompe in acciaio duplex
Disco ad alta velocità
Serbatoio per il collaudo di solette
Termocamere a infrarossi ed elevata risoluzione
Disco ad alta velocità
Analizzatore per misurare gas di combustione
Sistema di condition monitoring
Condition monitoring per materiale rotabile
Telecamera acustica
Lime per carrozzeria
Misuratori elettromagnetici
Inverter per sistemi di pompaggio
Sistema di allineamento ottico
Disco ad alta velocità
Sistema di condition monitoring
Laser scanner di sicurezza
Telecamera acustica
Rugosimetri compatti
Lime per carrozzeria
Aspiratore in modalità cordless
Encoder con interfaccia IO-Link
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online