La XVI giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro

  Richiedi informazioni / contattami

In programma il 28 aprile, punta i riflettori sui rischi e sulle misure protettive adeguate

La XVI giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro
La XVI giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro

L’abbigliamento protettivo fa parte delle misure contro i rischi sul luogo di lavoro. Può proteggere la salute e persino salvare la vita. Per poter far ciò, tuttavia, l’equipaggiamento deve essere indicato per i pericoli specifici che si presentano nei diversi ambienti di lavoro. Per la maggior parte dei rischi esiste un apposito abbigliamento protettivo.

Marchio CE per l’abbigliamento protettivo (obbligatorio)

Ogni indumento protettivo presente sul mercato europeo deve avere un marchio CE. Con il marchio CE il produttore dichiara che il proprio DPI è conforme alla normativa europea. Questo simbolo si trova solitamente sul lato interno dell’indumento.

Definiscono le più frequenti funzioni protettive i simboli relativi a:

 

Indumenti di protezione con proprietà elettrostatiche (EN 1149-5)

Questo simbolo contraddistingue l’abbigliamento protettivo che impedisce che si possa verificare un’esplosione a causa di una scarica elettrostatica.

Indumenti di protezione contro i pericoli termici da arco elettrico (IEC 61482-2)

Questo pittogramma contraddistingue l’abbigliamento protettivo che offre protezione dagli effetti termici di un arco elettrico.

Indumenti di protezione per la saldatura o procedimenti connessi (EN ISO 11611)

Questi indumenti proteggono chi li indossa da piccoli spruzzi di metallo fuso e da brevi contatti con le fiamme.

Indumenti di protezione contro il calore e le fiamme (EN ISO 11612)

Questi indumenti protettivi offrono protezione dal calore e dalle fiamme. La norma comprende diverse prove che, con l’uso di codici alfabetici, indicano i requisiti di prestazione dell’indumento contro il calore e le fiamme.


Indumenti di protezione contro sostanze chimiche liquide (EN 13034, Tipo 6)

Questi indumenti protettivi offrono protezione contro quantità ridotte e schizzi di sostanze chimiche.

Modifica e manutenzione professionale

Gli indumenti di protezione devono essere sempre sottoposti a lavaggio e manutenzione professionale per poter mantenere la propria funzione protettiva. Ogni eventuale modifica deve inoltre essere apportata a norma, apponendo sull’indumento il logo o il nome dell’azienda che esegue la modifica. I simboli devono essere coordinati in quanto a fattura, materiale, dimensione e posizione rispetto alle funzioni protettive del DPI in questione. I fornitori di servizi tessili come MEWA offrono un servizio di consulenza esaustivo. “Offriamo ai nostri clienti un servizio completo di lavaggio, manutenzione e sostituzione degli indumenti di protezione, per proteggere i lavoratori e affiancare il datore di lavoro”, spiega Silvia Mertens, ingegnere specializzato in abbigliamento tecnico e responsabile product management di MEWA.

Pubblicato il Aprile 26, 2018 - (34 views)
Articoli correlati
Collaborazione tra SKF e Hexatronic
Tenute a mescola versatile per applicazioni alimentari
Un nuovo concetto di manutenzione in remoto nel farmaceutico
Emerson ha annunciato l'acquisizione di Aventics
Le novità su ultrasuoni e HMI al Seminario Manutenzione 4.0
Grande successo per il XXVII Congresso Nazionale A.I.MAN.
Forniture industriali, assistenza e manutenzione
Lo Showcase dedicato all’IoT di Camozzi alla recente SPS Italia
WCM e manutenzione nel settore del costruito
Trattamento delle superfici, etichette e sicurezza
Suite di prodotti 4.0
Soluzioni per automazione
Sistema di monitoraggio
Barriere anti-pericolo
Suite di prodotti per l'Industry 4.0
Sistema di monitoraggio dei parametri elettrici
Suite completa per l'industria
Rilevatori a ultrasuoni per l'industria
Termocamera con design compatto
Analizzatore portatile per applicazioni industriali
Sensore radar per la misura continua di livello
Presentata la terza edizione di IVS
Dispositivo per prova di tenuta impianti
Unità di centraggio
Giunti in acciaio a denti bombati
Analizzatori qualità della tensione
App mobile per gestione delle ispezioni
Indicatori per posizionamento organi di macchina
Sensore ultracompatto
Sonde per macchine riempitrici
Sensore radar per la misura continua di livello
Dispositivo per prova di tenuta impianti
Unità di centraggio
Analizzatori qualità della tensione
App mobile per gestione delle ispezioni
Strumento di controllo dinamometrico
Respiratore a filtro assistito
Il FullService MEWA che solleva il cliente dalle incombenze
Sensore ultracompatto
RS Components ha riunito i suoi partner e clienti al Techday di Lille