Lavori di manutenzione della Conca di navigazione di Battaglia Terme (PD)

Lo scopo dei lavori è quello di ripristinare il corretto funzionamento della Conca, attraverso il rinnovo e la sostituzione di parti strutturali e impiantistiche, oltre che mediante l’installazione di un impianto per l’esecuzione, la supervisione ed

  • Aprile 19, 2022
  • 22 views
  • Lavori di manutenzione della Conca di navigazione di Battaglia Terme (PD)
    Lavori di manutenzione della Conca di navigazione di Battaglia Terme (PD)

La Conca di Navigazione è un manufatto idraulico che, per mezzo di porte vinciane movimentate da sistemi oleodinamici, permette l’allagamento e lo svuotamento del bacino compreso fra le porte e consente il passaggio delle imbarcazioni superando un dislivello di ben 7,40 m. Iniziata nel 1919, su progetto dell’ing. Umberto Lunghini del Genio Civile di Padova, e inaugurata il 1° giugno 1923, l’opera è collegata a un bacino di 40 m di lunghezza e 7,20 m di larghezza, con pareti di altezza superiore ai 10 m.

Lavori di manutenzione straordinaria

L’intervento di manutenzione straordinaria del manufatto si è reso necessario a seguito dell’elevato deterioramento della struttura, che genera perdite d’acqua tali da non consentire gli allineamenti idrici, con il conseguente disservizio per l’utenza, rendendo notevolmente difficoltose le operazioni di manovra della conca. Lo scopo dei lavori di manutenzione straordinaria è quindi quello di ripristinarne il corretto funzionamento, attraverso il rinnovo e la sostituzione di parti strutturali e impiantistiche, oltre che mediante l’installazione di un impianto per l’esecuzione, la supervisione e il controllo da remoto delle manovre di apertura/chiusura della conca. L’intervento include, inoltre, il risanamento conservativo dei manufatti civili mediante l’esecuzione di veri e propri lavori di “restauro”, approvati dalla Soprintendenza. L’importo previsto per il progetto esecutivo dell’opera è di 1.000.000 euro. I lavori saranno effettuati per conto della Regione Veneto da Infrastrutture Venete.

 Intervento importante per trasporti e turismo

“La conca di Battaglia Terme rappresenta un importante snodo e connessione con il sistema navigabile dei navigli patavini ed è interessata da un importante turismo fluviale – afferma la Vicepresidente De Berti – Un intervento di tale entità non è mai stato fatto nei quasi 100 anni di vita della conca. L’obiettivo è quello di poter rendere di nuovo agibile la conca per la stagione primaverile/estiva 2022”. “La vicinanza del Museo della navigazione interna di Battaglia Terme, dell’area termale euganea, dei colli e delle città di Padova e Monselice, raggiungibili per via d’acqua – conclude la Vicepresidente De Berti – fanno della conca di Battaglia Terme un elemento centrale per la valorizzazione del territorio e per lo sviluppo delle sue potenzialità per un turismo fluviale ‘lento’ e sostenibile. L’intervento acquista quindi un duplice valore, coinvolgendo sia l’ambito infrastrutturale e legato ai trasporti, che quello turistico”.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto