Ricerca e selezione di personale in campo ingegneristico

Nasce Ingenn, società di Head Hunter con l’obiettivo di supportare la crescita competitiva nel mercato globale delle imprese del comparto manifatturiero e della produzione industriale

  • Luglio 18, 2022
  • 50 views
  • Ricerca e selezione di personale in campo ingegneristico
    Ricerca e selezione di personale in campo ingegneristico
  • Ricerca e selezione di personale in campo ingegneristico
    Ricerca e selezione di personale in campo ingegneristico

Ingenn è la società di cacciatori di teste – Head Hunting – focalizzata unicamente nella ricerca e selezione di profili tecnici e ingegneri. La società nasce con l’obiettivo di rispondere in modo rapido e risolutivo alle esigenze di personale qualificato delle imprese del comparto manifatturiero e della produzione industriale, supportandole nell'acquisizione di vantaggi competitivi a livello globale.

Rispondere in modo mirato alla richiesta di tecnici e ingegneri

Le principali caratteristiche di Ingenn sono: specializzazione verticale, competenze ingegneristiche e tecnologia. Grazie a una conoscenza dettagliata delle logiche che governano il mercato del lavoro in campo manifatturiero e della produzione industriale, Ingenn ha ideato un processo di ricerca e selezione che va oltre la tradizionale idea di Head Hunting, in grado di colmare questo profondo gap, anche grazie a strumenti digitali e database progettati ad hoc per il mondo Engineering & Manufacturing. La rivoluzione è rappresentata dall’esclusiva focalizzazione su questo comparto. Ingenn è l’Head Hunter progettato per rispondere in modo mirato alla richiesta di tecnici e ingegneri da parte delle aziende del mondo Engineering & Manufacturing: personale qualificato difficile da ricercare, ancora di più da valutare e attrarre, se non si possiedono competenze specifiche.

Mercato del lavoro in ambito Engineering & Manufacturing

L’industria italiana è in costante crescita e occupa la settima posizione a livello mondiale e la seconda a livello europeo. Tuttavia, secondo le previsioni occupazionali di maggio di Unionecamere e Anpal, “si conferma elevato il mismatch tra domanda e offerta di lavoro: sono difficili da reperire il 38,3% dei lavoratori ricercati… tra i profili più difficili da reperire si segnalano i tecnici in campo ingegneristico, tecnici della salute, oltre alle figure degli operai specializzati quali fabbri ferrai e costruttori di utensili, artigiani e operai specializzati, meccanici, montatori, riparatori e manutentori”.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto