Sampaolo confermato presidente di Assopompe

Durante l’assemblea dell’11 ottobre, Stefano Sampaolo è stato riconfermato per un secondo mandato alla presidenza dell’associazione di categoria federata Anima Confindustria

  • Novembre 11, 2021
  • 23 views
  • Sampaolo confermato presidente di Assopompe
    Sampaolo confermato presidente di Assopompe
  • Sampaolo confermato presidente di Assopompe
    Sampaolo confermato presidente di Assopompe

Nato nel 1970 a Milano, Stefano Sampaolo ricopre da diversi anni il ruolo di amministratore delegato e di regional director (Italia, Spagna, Portogallo, Francia e Belgio) per Xylem Water Solutions Italia. Confermati anche i vicepresidenti, entra a fare parte dei consiglieri Marco Ferretti. La segreteria associativa vede invece il passaggio di testimone da Andrea Pasquini (che occuperà il ruolo di responsabile tecnico) a Giusy Palladino, già association manager di Aqua Italia e Assosegnaletica.

Settore delle pompe in crescita nel 2021

Il settore delle pompe, rappresentato da Assopompe, nel 2020 ha registrato circa 2 miliardi di euro di fatturato con un calo del -10%, mentre nel 2021 si prevede una crescita del +14,1% sull’anno precedente (dati Ufficio Studi Anima) con un fatturato totale di 2,28 miliardi di euro, valore leggermente superiore al 2019. Stefano Sampaolo parla di «dati incoraggianti, che lasciano presagire una crescita superiore di quella che potevamo immaginare a inizio anno».

Sensibilità verso i temi dell’efficienza energetica e della sostenibilità

Il presidente Stefano Sampaolo conferma la linea intrapresa durante lo scorso mandato, con una partecipazione attiva sui tavoli normativi italiani ed europei, anche grazie all’adesione a Europump, e una sensibilità sempre crescente per quanto riguarda i temi dell’efficienza energetica e della sostenibilità. «Proseguiremo per il prossimo biennio con il progetto LED – afferma Sampaolo – il ciclo di seminari predisposto da Assopompe e il Centro Servizi Metrologici e tecnologici Avanzati (CeSMA) di Napoli che intende favorire la diffusione delle norme, dei regolamenti e dello stato dell'arte tecnologico tra i gestori delle reti idriche e delle multiutilities. In questi due anni il progetto ha avuto un buon successo, anche grazie al coinvolgimento di importanti realtà come Gruppo Hera, Gori, MM Spa e ABC Napoli, ma il nostro obiettivo è quello di sensibilizzare un maggior numero di player».

Obiettivo di utilizzo virtuoso del PNRR nell'ammodernamento delle reti idriche

Uno degli obiettivi principali vede l’associazione e il settore posizionarsi come proposta innovativa per un utilizzo virtuoso delle risorse del PNRR nell’ammodernamento reti idriche, per contribuire all’obiettivo comunitario di un risparmio energetico del 43% entro il 2030. «Come Assopompe continuiamo a lavorare con le istituzioni per una definizione e interpretazione corretta delle direttive, in particolare della Direttiva Macchine. Stiamo, inoltre, collaborando con Icim Group per raccontare le novità del piano transizione 4.0 applicato alla componentistica d’impianto, e per supportare aziende e clienti nell’accesso agli incentivi statali previsti, in un’ottica di decarbonizzazione e efficientamento energetico degli impianti».

Cariche associative di Assopompe

L’Assemblea dei soci ha confermato tutte le cariche associative per il prossimo biennio:

  • Presidente: Stefano Sampaolo (Xylem Water Solutions Italia Srl)
  • Vicepresidenti: Andrea Rovatti (Rovatti e Figli Pompe SpA); Vanni Vignoli (Caprari SpA), anche presidente Europump
  • Consiglieri: Gilberto Chiarelli (KSB Italia SpA), Simone Paterlini (Grundfos Pompe Italia Srl), Marco Bernacca (Pentair Water Italy Srl), Michele Robuschi (Salvatore Robuschi Srl), Martin Corato (Wilo Italia Srl), Sandro Stramare (Dab Pumps Spa), Giovanni Faggiolati (Faggiolati Pumps SpA), Giovanni Lorenzi (Calpeda SpA); Marco Ferretti (Xylem Service Italia Srl).
  • Membri Onorari del Consiglio Generale: Carlo Banfi, Aldo Janigro.
  • Coordinatore Commissione Marketing: Vanni Vignoli (Caprari SpA).
  • Coordinatore Commissione Tecnica: Fabio Reffo (Xylem Service Italia Srl).

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto