Sensori magnetostrittivi IO-Link

  Richiedi informazioni / contattami

Gefran amplia la sua gamma di trasduttori di posizione senza contatto con dei prodotti che permettono integrazione con la tecnologia 4.0

Strumentazione & Controllo

Sensori magnetostrittivi IO-Link
Sensori magnetostrittivi IO-Link

La serie WPL (HyperWave Profile IO-Link) di Gefran è certificata cUL, presenta risoluzione inferiore a 0,5µm ed elevata stabilità della misura anche in presenza dei vari disturbi tipici a livello di campo, quali shock, vibrazioni, disturbi EMC e deriva termica. I trasduttori sono dotati di interfaccia IO-Link 1.1, che ne assicura un’integrazione e una comunicazione ottimizzata con le nuove architetture 4.0 tipicamente utilizzate negli impianti di medie-grandi dimensioni, destinati a un’ampia varietà di applicazioni, tra cui plastica, alluminio, metallo, legno, ceramica, vetro e automotive.

Sensori magnetostrittivi progettati per le esigenze di OEM ed End user

La serie WPL si configura come una risposta pensata per le esigenze di OEM ed End user alla ricerca di soluzioni altamente performanti e compatibili con la maggior parte dei bus di campo industriali. In virtù di una connettività potenziata, gli smart sensor WPL hanno la capacità di raccogliere una grande quantità di dati di processo e per la loro trasmissione rapida e sicura in modalità digitale, con bit di errore e byte di controllo di coerenza (checksum). L’accurata interpretazione di un numero superiore di informazioni si traduce in un vantaggio concreto per i clienti, in termini di manutenzione preventiva e predittiva sia del sensore che dell’impianto, a favore di un efficientamento dell’intero processo. Inoltre, la sostituzione del trasduttore risulta particolarmente veloce, in quanto il master IO-Link riconfigura i parametri, rendendoli idonei al nuovo sensore. In aggiunta, i cavi di connessione IO-Link, standardizzati, facilmente reperibili in commercio e ready-to-use, sono garanzia di un’installazione semplificata.

I trasduttori magnetostrittivi consentono di registrare velocità e accelerazione massime

La serie WPL fornisce contemporaneamente dati ciclici relativi a posizione e velocità di spostamento del cursore, disponibili anche in versione con 2 uscite SSC (Switching Signal Channel), utili per l’impostazione di soglie di controllo o di allarme. Le informazioni acicliche acquisite dai sensori rappresentano dati validi sia ai costruttori di macchine per valutarne lo stato di utilizzo e i potenziali guasti, così da migliorare la progettazione delle serie successive, sia agli utilizzatori finali, per mantenere l’impianto in perfette condizioni e per discriminare le cause di errore, in caso di riparazione. Gli smart sensor WPL memorizzano il numero di Km realizzati e il time in movement, a favore di una manutenzione periodica programmabile. Consentono, inoltre, di registrare velocità e accelerazione massime, con l’obiettivo di ricostruire le potenziali cause della produzione di lotti anomali, nonché la temperatura più alta raggiunta dalla macchina, al fine di ottimizzarne le impostazioni ed evitare sovratemperature che potrebbero introdurre false o mancate letture del cursore. Infine, completa questo set di funzioni la rilevazione di out of range, ovvero dello spostamento del cursore fuori dall’area di lavoro, dovuto a perdite del segnale, anche di pochi mSec, non rilevabili dal PLC.

Pubblicato il Dicembre 18, 2020 - (229 views)
Gefran SpA
Via Statale Sebina 74
25050 Provaglio d'Iseo - Italy
+39-030-98881
+39-030-9839063
Visualizza company profile
Mappa

Sensori magnetostrittivi IO-Link

Gefran amplia la sua gamma di trasduttori di posizione senza contatto con dei prodotti che permettono integrazione con la tecnologia 4.0

Più prodotti da questo inserzionista
Regolatori per il trattamento termico
Sensori di pressione per la produzione di film in bolla
Trasduttore di posizione senza contatto
Sensori di pressione di Melt per polimeri
Soluzione Plug & Play per quadri elettrici
Regolatori PID doppio loop
Sensori e celle di carico per l'industria 4.0
Regolatori PID per applicazioni di trattamento termico
Inverter per sistemi di pompaggio
Gefran e Danfoss siglano un accordo sull'idraulica mobile
Articoli correlati
Analizzatore di rete per misurazioni senza errori
Multimetri a pinza per impianti fotovoltaici
Sistema di sicurezza per veicoli da miniera
Telecamere dotate di sensore ad alta risoluzione
Pompa di processo resistente all'abrasione
Cuscinetti per utensili motorizzati
Interruttori heavy-duty
Pulsanti e selettori per qualsiasi condizione ambientale
Microinterruttori per applicazioni in ambiti umidi o polverosi
Soluzioni di conversione pronta consegna
Trasmettitori di pressione digitali
Apparecchiature di misura e controllo industriali
Monitoraggio permanente delle vibrazioni
Rilevatore di segnali ultrasonori e vibrazionali
Partner tecnologico negli ultrasuoni
Modular Interlocking Manifold
Strumento di prova universale, portatile e multifunzionale
Sistema di allineamento laser
Un supporto alla manutenzione tramite ultrasuoni
Strumento per monitoraggio vibrazioni
Pulsanti e selettori per qualsiasi condizione ambientale
Ethernet industriale a lungo raggio
Sensori a infrarossi intelligenti
Soluzione ECHO® wireless per il monitoraggio delle vibrazioni
Viscosimetro MIVI per controlli e regolazioni di viscosità in continuo
Misuratori di portata pitot multipli SDF
Misuratori di portata termici
Misuratore di umidità solido ad infrarossi
Misuratori di portata massici Coriolis RHM
Misuratori di portata ad inserzione
Pulsanti e selettori per qualsiasi condizione ambientale
Sistemi di profilatura termica
Ethernet industriale a lungo raggio
Soluzione ECHO® wireless per il monitoraggio delle vibrazioni
Viscosimetro MIVI per controlli e regolazioni di viscosità in continuo
Misuratori di portata termici
Misuratore di umidità solido ad infrarossi
Misuratori di portata ad ultrasuoni Clamp-On
Soluzione ECHO® WIRELESS per il monitoraggio delle vibrazioni
Sistemi Datapaq Food Tracker per misurare e registrare le temperature dei prodotti alimentari