Sezione Manutenzione & Service: piano attività 2023 - 2024

Durante il Consiglio A.I.MAN. la sezione tematica ha presentato il proprio piano attività per il prossimo biennio

  • Marzo 20, 2023
  • 42 views
  • Sezione Manutenzione & Service: piano attività 2023 - 2024
    Sezione Manutenzione & Service: piano attività 2023 - 2024

Il Consiglio Direttivo A.I.MAN. che si è tenuto il 1 febbraio scorso ha visto la partecipazione dei coordinatori delle sezioni tematiche. In tale occasione è stata presentata la proposta del piano attività della sezione Manutenzione & Service. Il focus Service & Maintenance di questa uscita mi offre l’opportunità di condividerne qui una sintesi.

1. Come nasce la sezione “Manutenzione & Service”

La sezione Manutenzione & Service nasce per promuovere la cultura del Service Management nell’ambito dei servizi di manutenzione, operando in collaborazione con gruppi di ricerca impegnati sui temi dello sviluppo sistemi prodotto-servizio e della servitizzazione. Le nuove tecnologie abilitano soluzioni smart che consentono di ottenere una maggiore efficienza operativa e un migliore sfruttamento degli impianti produttivi. I nuovi modelli di servizio sviluppati in alcuni ambiti industriali (es. automotive, printing, energy) possono essere d’ispirazione per altri settori che stanno ridefinendo i propri obiettivi in termini di miglioramento delle prestazioni e di riduzione dell’impatto ambientale dei propri processi.

Argomenti come le tecnologie di rilevazione delle variabili di campo, le infrastrutture ICT, le piattaforme di analisi dati o gli algoritmi di diagnostica sono entrati a pieno titolo nel dominio dell’ingegneria di manutenzione. Parallelamente l’introduzione di obiettivi sempre più sfidanti in termini di efficienza operativa, sicurezza e sostenibilità dei processi di lavoro comportano la necessità di ripensare le iniziative di formazione orientate al personale di manutenzione. A.I.MAN. Manutenzione & Service intende contribuire in modo attivo allo sviluppo del network tra associazioni, aziende e media interessati alle tematiche del service management, dello smart manufacturing e della servitization.

2. Come si sviluppa la collaborazione tra A.I.MAN. e ASAP

Nel 2022 è stata avviata la collaborazione tra A.I.MAN. e ASAP Service Management Forum. L’annuncio è stato dato in occasione del convegno MaintenanceStories che si è tenuto lo scorso 5 Ottobre a Gardaland, al quale ha preso parte con un breve intervento di presentazione il Prof. Federico Adrodegari del Centro Interuniversitario di Ricerca ASAP. Alcuni rappresentanti di A.I.MAN. hanno partecipato al XIX ASAP Forum il 10/11/2022 a Firenze, successivamente Federico Adrodegari ha preso parte al XXX Congresso Nazionale A.I.MAN. il 29/11/2022 a Villafranca di Verona, presentando i risultati della prima survey a livello europeo sulla Digital Servitization. Di seguito le date degli eventi più significativi in calendario nei prossimi mesi:

  • 4 aprile 2023 ore 15:00 “EVERYTHING-AS-A-SERVICE: sfide e opportunità per il manufatturiero” - Università degli Studi di Brescia, Sala Consiliare di Ingegneria, Via Branze 38 – Brescia
  • 4 maggio 2023 Webinar “ASAP Digital Servitization Observatory – i risultati dell’indagine
  • Sempre il 4 maggio 2023 – in presenza e in streaming – A.I.MAN. Opening Day. In tale occasione si aprirà ufficialmente “Il Mese della Manutenzione” e nelle settimane successive vivranno tutti gli appuntamenti online di MaintenanceStories, che quest’anno giunge alla sua ventunesima edizione.

Prosegue anche quest’anno la collaborazione con la nostra rivista da pare dei membri del centro di ricerca interuniversitario ASAP Service Management Forum, che ha portato negli anni scorsi alla pubblicazione di interessanti articoli che hanno ricevuto ottimi feedback. Oltre all’articolo di Federico Adrodegari presente su questo numero, sono previsti altri contributi nel corso dell’anno:

  • Un articolo sul numero di maggio (focus “transportation”)
  • Un articolo sul numero di settembre (focus “maintenance & sustainability”)
  • Un paio di articoli sul numero di ottobre (focus “maintenance 4.0”)

3. l sottogruppo “Service” della commissione UNI “Manutenzione”

In seno alla Commissione UNI Manutenzione, il Presidente A.I.MAN. ha proposto la nascita di uno specifico gruppo di lavoro “Service” con l’obiettivo di rivedere/integrare le Norme UNI riguardanti il Service Management della Manutenzione. Si fa riferimento in primis alle seguenti norme, alcune delle quali potrebbero essere oggetto di revisione nei prossimi anni:

  • UNI 10145:2007 - Definizione dei fattori di valutazione delle imprese fornitrici di servizi di manutenzione
  • UNI 10146:2007 - Criteri per la formulazione di un contratto per la fornitura di servizi finalizzati alla manutenzione
  • UNI 10148:2007 - Manutenzione - Gestione di un contratto di manutenzione
  • UNI 10685:2007 - Manutenzione - Criteri per la formulazione di un contratto di manutenzione basato sui risultati (global service di manutenzione)

Se la proposta sarà accolta, nei prossimi mesi sarà ufficializzata la nascita del gruppo di lavoro “Service” e sarà nominata la figura di Coordinatore. Nell’ambito della sezione tematica Manutenzione & Service saranno messe a fattor comune le informazioni relative allo stato di avanzamento delle norme UNI sull’argomento e si condividerà il piano delle attività per l’anno in corso.

4. La proposta dello User Group “manutenzione e servitizzazione”

Da parte della sezione tematica Manutenzione & Service è stato proposto l’avvio di uno specifico User Group sul tema ‘Manutenzione e Servitizzazione’. Dall’esperienza delle aziende provider di tecnologie di automazione e di servizi di manutenzione si può osservare che la creazione del valore va di pari passo con la trasformazione da servizi ‘Time & Material’ a servizi basati su ‘Service Level Agreement’. Questo concetto si può applicare in ciascun ambito tecnico e produttivo: guardando più specificamente all’ambito della manutenzione di impianti industriali i metodi e gli strumenti sono simili, perciò, può essere utile metterli a fattor comune tra le diverse realtà produttive. Per essere concreti si propone di individuare i contributori (es. qualche figura senior in A.I.MAN. e in ASAP) e la possibile platea (es. associazioni di settore in ambito industriale) per poi sviluppare un progetto comune, con eventi tematici dedicati. Come punto di attenzione occorre tenere presente che sono attive iniziative simili, sia da parte di A.I.MAN. che da parte di ASAP, che in ottica futura sarà utile armonizzare. L’iniziativa è stata portata all’attenzione del Consiglio Direttivo A.I.MAN. in modo da definire meglio le prospettive di collaborazione in questo ambito.

5. Il nostro contributo alla preparazione di EuroMaintenance 2024

Per l’anno 2023 la sezione Manutenzione & Service si è data l’obiettivo di consolidare alcuni contenuti caratterizzanti da mettere a fattor comune dei soci e dei lettori della rivista, per poi arrivare a costruire un’iniziativa strutturata da portare all’attenzione delle altre associazioni di manutenzione a livello europeo che si ritroveranno a Settembre 2024. Nel primo semestre 2023 è in valutazione come definire un possibile palinsesto per EuroMaintenance 2024, prevedendo il coinvolgimento di soggetti a livello internazionale (gruppi di ricerca, università, aziende).

Da parte del Centro di Ricerca Interuniversitario ASAP è venuta la proposta di contribuire attivamente alla costruzione dei contenuti della conferenza internazionale, in particolare sul tema delle ‘Nuove Tecnologie applicate al Service’: come la raccolta di informazioni dal parco installato, mediante l’impiego delle nuove tecnologie, può contribuire ad abilitare lo sviluppo e l’offerta di nuovi servizi. Operativamente, con l’obiettivo di dare vita alle diverse iniziative citate sopra, si è convenuto di avviare un tavolo di lavoro comune tra A.I.MAN. ed ASAP con momenti di aggiornamento semestrali.

Marcello Moresco,

IPT Leader “Customer Support & Service” – U.O. Automation – Leonardo Spa

Responsabile della Sezione “Manutenzione & Service” Associazione Italiana Manutenzione