Shell Lubricants ha promosso una ricerca sulla lubrificazione nelle aziende

Risulta ancora troppo poco diffusa la consapevolezza dei benefici di un corretto utilizzo di questo sistema in termini di costi e performance

  • Dicembre 18, 2017
  • 43 views
  • Shell Lubricants ha promosso una ricerca sulla lubrificazione nelle aziende
    Shell Lubricants ha promosso una ricerca sulla lubrificazione nelle aziende

Una recente ricerca commissionata da Shell Lubricants rileva come le aziende si trovino ad affrontare ingenti costi dovuti ad errori commessi nella lubrificazione delle apparecchiature, e che il 62% di esse riconoscono che questi stessi errori hanno comportato tempi di fermo produzione non pianificati.

Costi per oltre 1 milione di dollari

Un’azienda su 5 stima, infatti, che gli errori legati alla lubrificazione abbiano comportato costi superiori a 1 milione di dollari. La mancanza di formazione e di procedure specifiche costituiscono due tra i principali ostacoli che impediscono alle aziende di trarre il massimo dal potenziale di risparmio dei processi di lubrificazione.

La necessità di diffondere la consapevolezza

Le aziende non risultano pienamente a conoscenza dell’effettivo impatto di una corretta lubrificazione. “La ricerca Shell Total Cost of Ownership ha evidenziato come molte aziende riconoscono ma ancora sottovalutano i benefici per il proprio Business derivanti dalla corretta scelta e adeguato utilizzo dei lubrificanti nei processi di produzione” ha dichiarato Roberto Paganuzzi, Shell Technical Manager Europe. “In un mercato altamente competitivo e tecnologico come quello attuale, compiere scelte consapevoli e lungimiranti, affidandosi ai più innovativi sistemi di analisi e monitoraggio, può limitare le attività di manutenzione così come i danni alle apparecchiature industriali e ridurre i costi di gestione per le aziende in favore della loro capacità produttiva”.

“Insieme tutto è possibile”

Per colmare il gap emerso dallo studio e per sostenere i propri clienti verso le nuove frontiere dell’industria 4.0, Shell ha sviluppato una campagna di informazione e formazione “Insieme tutto è possibile” che punta a dimostrare come un approccio consulenziale dedicato unito a tecniche di analisi e di monitoraggio avanzate e all’uso di prodotti altamente performanti sono state le leve attraverso cui Shell Lubricants ha consentito ai propri clienti di migliorare le proprie prassi di lubrificazione ottenendo risparmi per 139 milioni di dollari solo negli ultimi cinque anni.

Le partnership tecnologiche, che vedono una stretta collaborazione tra gli esperti Shell e i costruttori (OEM), garantiscono le migliori soluzioni di lubrificazione concepite per le applicazioni tecnologicamente più avanzate, contribuendo ad ampliare costantemente i confini della ricerca e dello sviluppo. Insieme, tutto è possibile.