Uno sguardo al passato, pensando già al futuro

Editoriale celebrativo per i 30 anni di mensile di Manutenzione & asset Management, a cura di Bruno Sasso, Presidente di A.I.MAN.

  • Marzo 20, 2023
  • 50 views
  • Uno sguardo al passato, pensando già al futuro
    Uno sguardo al passato, pensando già al futuro

La nostra rivista, organo ufficiale di A.I.MAN. dal 1959 e da 30 anni in uscita mensile, rappresenta per l’Associazione il canale principe per sviluppare e diffondere la cultura della manutenzione in Italia.

Sono consapevole delle difficoltà che la carta stampata sta affrontando in questi anni, soprattutto per il fatto che non è più ritenuta veicolo prioritario di conoscenza, e quindi di pubblicità, da parte delle aziende. Allo stesso tempo, però, continuiamo a ricevere gli apprezzamenti per questa rivista da parte di tutti coloro che operano nel mondo della manutenzione: Direttori di Stabilimento, Manutentori, Tecnici. Questo aspetto per noi è determinante, anche guardando al futuro.

La diffusione cartacea, oltre che nelle aziende, secondo me sarà sempre più importante anche in contesti come la scuola, l’università e le altre associazioni che in qualche modo sono connesse al mondo della manutenzione.

Penso quindi ad accordi con le istituzioni interessate in modo che sia sempre più compresa l’importanza della manutenzione e del ruolo che A.I.MAN. deve rivestire.

Tornando alla nostra rivista, nel corso degli anni ci sono state variazioni nell’impostazione editoriale e di contenuto con l’obiettivo di avvicinarla sempre più al mondo dei manutentori, farne il loro punto di riferimento, ma soprattutto contribuire allo sviluppo del concetto di manutenzione sia negli operatori sia nelle aziende  e nella società in generale.

Compito difficile e ingrato perché la manutenzione continua a essere vista, da una troppo alta percentuale di attori del sistema, come un costo, un male necessario.

Lo sforzo di tutti deve quindi continuare per raggiungere questi obiettivi e far sì che Manutenzione & Asset Management si ponga sempre più come propulsore e indicatore degli sviluppi prossimi futuri della manutenzione.

Infine, un sentito ringraziamento ed un augurio di buon lavoro va a tutti quanti operano con impegno e passione in questo prodotto editoriale e a quanti contribuiscono con i loro articoli a renderlo sempre più appetibile.

 

Ing. Bruno Sasso

Presidente, A.I.MAN.

Coordinatore Comitato Tecnico Scientifico, Manutenzione & Asset Management