Installazione di raccordi per tubi in ambienti corrosivi

  Richiedi informazioni / contattami

Parker raccomanda l’utilizzo di A-LOK® e CPITM in acciaio 316 su tubi in acciaio 6Mo

Oleodinamica & Pneumatica

Installazione di raccordi per tubi in ambienti corrosivi
Installazione di raccordi per tubi in ambienti corrosivi

Oggigiorno, diversi ingegneri si pongono tutti la stessa domanda: “Se sostituisco l’acciaio 316 con l’acciaio 6Mo per risolvere i problemi di corrosione, che materiale dovrò scegliere per le valvole e i raccordi dei tubi?”. Questa documentazione si propone di assistere gli utenti affinché prendano decisioni ponderate sulla scelta del materiale più adatto a ogni sin­gola applicazione. Nota per essere tra i massimi esperti del settore, Parker è stata spesso invitata ad analizzare o trovare soluzioni soddisfacenti al proble­ma esposto. Una possibile soluzione, tuttora fra le più soddisfacenti sotto tutti i punti di vista (minori costi connessi con l’intero arco di vita, migliori prestazioni e rischio minimo), consiste nell’indicazione dei raccordi e dei tubi in acciaio 6Mo come requisito minimo.

Nella sua qualità di principale fornitore di questo tipo di soluzione nel nostro settore industriale, Parker garantisce totalmente, e senza riserve, l’installa­zione dei raccordi per tubi A-LOK® e CPITM in combinazione con i tubi in acciaio 6Mo nelle applicazioni in cui quest’ultimo è stato riconosciu­to come il materiale più adatto, purché il montaggio sia stato effettuato esclusivamente da personale competente e nel rispetto delle indicazioni e delle linee guida di Parker. Se per risolvere il problema della corrosione sono stati scelti tubi in acciaio 6Mo, Parker raccomanda vivamente che an­che per i raccordi e le valvole si opti per l’acciaio 6Mo. Al tempo stesso, Parker sa bene che per tutti gli utenti, proprietari e operatori riconoscere il valore ed ottenere di più con meno risorse è una vera e propria sfida. In quest’ottica, abbia­mo analizzato attentamente e testato l’utilizzo dei nostri raccordi per tubi in acciaio inossidabile 316 sui tubi in acciaio 6Mo indicati da Parker. Come conseguenza diretta di oltre 50 anni di sviluppo ininterrotto, tecnologie di produzione avanzate, descrizioni di esperti e utilizzo di materiali in combinazione con il trattamento superficiale del­le ferrule SuparcaseTM, Parker garantisce pre­stazioni meccaniche soddisfacenti, un’eccellente presa sul tubo e una tenuta ermetica a prova di perdite di gas efficace grazie ai nostri raccordi per tubi in acciaio inossidabile 316 montati su tubi in acciaio 6Mo. Naturalmente, i test eseguiti e le affermazioni fatte non tengono in considerazione la compatibilità dei materiali (un fattore impor­tante nella scelta dell’utente o di chi progetta il sistema) né possono simulare o provvedere alla convalida di ogni applicazione specifica.

Parker garantisce le prestazioni meccaniche di questa combinazione nel rispetto delle condi­zioni previste e nel suo utilizzo su tubi conformi alle specifiche di Parker, oltre al contesto delle presenti considerazioni e alla corretta e adeguata installazione eseguita da personale competente. Nessun’altra garanzia è espressa o sottintesa. La scelta finale del materiale dovrebbe essere subor­dinata a rigorosi test di valutazione delle prestazio­ni in modo tale da garantire che vengano soddisfat­ti tanto i requisiti meccanici come quelli relativi alla corrosione. Infine, aspetto non meno importante, occorrerebbe prestare particolare attenzione al tema della sicurezza e dell’integrità di impianto e apparecchiature, ambedue da garantire ai massimi livelli per offrire la giusta protezione al personale e all’ambiente. Naturalmente, ogni progetto deve tenere in considerazione i costi vivi iniziali e bilan­ciarli con quello di proprietà a lungo termine.

Test di corrosione: come garantire materiali ad alte prestazioni

Per garantire l’integrità dei materiali utilizzati all’in­terno di uno stabilimento, Parker raccomanda di eseguire gli adeguati test di verifica dei materiali in modo tale da assicurarsi che tutti gli elementi di un sistema di tubi di diametro ridotto soddisfino i requi­siti e le aspettative in termini di prestazioni. Vi sono diversi standard internazionali per ciò che concer­ne i test di corrosione, alcuni dei quali menzionati a continuazione. Il nostro consiglio è che, al momento di scegliere tubi, raccordi e valvole in acciaio 6Mo, i componenti soggetti a pressione vengano sotto­posti a verifica nel rispetto di questi standard per assicurarsi che il sistema offra prestazioni adegua­te: ASTM B117 (test nebbia salina) e ASTM G48 (corrosione puntiforme e interstiziale).

Molti produttori di raccordi a doppia ferrula dichiarano che il materiale im­piegato si comporta bene in questi test, anche se, in realtà, solo il corpo e il dado vengono normalmente sottoposti a verifica. Un componente essenziale che garantisce la presa sul tubo in presenza di alte pressioni è la ferrula po­steriore. Gli utenti finali dovrebbero assicurarsi di impiegare materiali adatti a TUTTI i componenti del raccordo per tubi. Parker riconosce che è necessario utilizzare materiali del più alto livello qualitativo possibile. In quest’ottica, tutti i raccordi per tubi A-LOK® e CPITM in acciaio 6Mo soddisfano i requisiti del materiale previsti dagli standard NORSOK M650.

Sicurezza e integrità

Nella progettazione di sistemi pressurizzati, è necessario considerare vari aspetti se si intende eliminare o ridurre al minimo il rischio. Parker è produtto­re e fornitore di un’ampia gamma di raccordi, valvole e tubi realizzati in diversi materiali e destinati all’utilizzo in una vasta gamma di applicazioni. La scelta del materiale svolge un ruolo importante in termini di sicurezza e integrità dell’impianto. È responsabilità dell›utente, del progettista o del gestore dell’im­pianto assicurarsi che la scelta dei componenti e del materiale siano adeguati a garantire la sicurezza del personale che lavora all’interno o in prossimità dell’impianto stesso.

Questi raccordi a compressione a doppia ferrula, realizzati in acciaio 316, sono stati rimossi da una linea di tubi in acciaio inossidabile superaustenitico 6Mo rimasta attiva in ambiente offshore per circa nove mesi. Quando la linea di tubi è stata assemblata, i raccordi facevano presa sui tubi nella maniera corretta, garantendo una buona tenuta meccanica e consentendo di gestire le pressioni massime standard, ovvero in linea con quanto ci si attende da un raccordo a ferrula doppia. Tuttavia, in questo caso specifico, i fluidi, le condizioni ambien­tali e le temperature del processo hanno agito in modo tale da fornire una via d’accesso alla corrosione.

Generalmente, l’acciaio inossidabile 316 presenta un indice PRE (resistenza alla corrosione puntiforme) che si attesta intorno a 23; l’acciaio 6Mo, invece, ha un indice di 42. La temperatura critica di vaiolatura dell’acciaio inossidabile 316 è di appena 20 °C; quella dell’acciaio 6Mo è di circa 75 °C. La temperatura critica di corrosione interstiziale dell’acciaio inossidabile 316 è vicina a 0 °C; quella dell’acciaio 6Mo è di circa 38 °C. Questi valori offrono una rapida indi­cazione di come andrebbe effettuata la scelta del materiale. Nel caso dei si­stemi di tubi che combinano l’acciaio 6Mo e l’acciaio 316, sebbene per alcune applicazioni la combinazione potrebbe andar bene, gli indici PREN suggeriscono che le condizioni operative di numerose applicazioni, specialmente quelle che si svolgono in ambienti offshore, in cui l’acciaio 6Mo trova largo impiego, provocano ben presto problemi di corrosione.

Alcuni produttori di raccordi sostengono che i tubi in acciaio 6Mo e i raccordi in acciaio 316 non solo possono essere utilizzati in combinazione, ma creano una tenuta affidabile. L’investimento inizia­le per un tubo in acciaio 6Mo combinato con un raccordo per tubi in acciaio 316 può effettivamente ridurre i costi di installazione. Tuttavia, la combi­nazione di materiali andrebbe contemplata solo a seguito di un’approfondita analisi dell’applicazione. Il metodo più sicuro consiste sempre nell’utilizzo di raccordi e tubi in materiali fra loro compatibili.

Pubblicato il Marzo 8, 2019 - (25 views)
Parker Hannifin Italy Srl
Via Archimede, 1
20094 Corsico - Italy
+39-02-451921
+39-02-4479340
Visualizza company profile
Mappa
Più prodotti da questo inserzionista
Parker Hannifin firma l’acquisizione di LORD Corporation
I vantaggi di valvole ed elettrovalvole nell’eliminazione delle perdite
I prodotti Parker Hannifin ad ADIPEC
Strumento di scrittura per macchine
Garantire aria compressa e azoto di qualità
Valvole pneumatiche con Industrial Ethernet
La divisione IPDE di Parker ottiene una certificazione IATF
Parker insieme ai distributori a Hannover Messe
Rivestimento per elastomeri
Valvola di scarico di sicurezza pneumatica
Soluzioni per automazione
Selezione O-Ring Semplificata
Elettrovalvole per distributori automatici
Sistema di tracking per tubi flessibili
Sistemi di trattamento ed essiccazione aria
Soluzioni per Motion & Control
Automazione pneumatica ed elettromeccanica
Valvola di scarico di sicurezza pneumatica
Accumulatore a sacca
Modulo IO-Link per valvole ISO
Valvole ISO con manifold universale
Filtri a coalescenza per carburanti
Sensori intelligenti per cilindri pneumatici
Valvola proporzionale direzionale
Valvola regolatrice di flusso proporzionale
Tubo per idropulitrici e pulizia ad altissime pressioni
Soluzioni per Motion & Control
Articoli correlati
Filtri per i sistemi dei convertitori statici di corrente
Manutenzione dell’olio e monitoraggio remoto su turbine eoliche
Pompe IR disponibili anche in Super Duplex
Sistema di monitoraggio fluidi per la lavorazione dei metalli
Pompe a doppia membrana ASTRAsolid
Depositi di olio, un problema per l’industria cartaria
Total acquisisce attività Houghton
Filtro smontabile
Filtro per circuiti oleodinamici
Pompe a cassa divisa
Sistemi oleodinamici smart
Manutenzione oleodinamica sostenibile
Pompe multistadio, in ghisa e a cassa divisa
90 anni di innovazione
Analisi oli lubrificanti
Pompe in acciaio e ghisa
90° anniversario
Valvola XP
Manutenzione preventiva e sostenibile
Iniettori di lubrificazione
Sistema di monitoraggio fluidi per la lavorazione dei metalli
Pompe a doppia membrana ASTRAsolid
Filtro smontabile
Pompe compatte a ingranaggi
Pompa elettrica con serbatoio ricaricabile
Pompe in linea per liquidi sino a 140°
Valvole proporzionali con interfaccia IO-Link
Lubrificanti per la manutenzione
Modulo di presa e rotazione per piccoli oggetti
Lubrificante per motori a metano
Sistema di monitoraggio fluidi per la lavorazione dei metalli
Filtro per circuiti oleodinamici
Pompe a cassa divisa
Centraline idrauliche modulari
Motori per industria alimentare
Grassi per cuscinetti volventi
Dosatore per sistemi di lubrificazione a linea singola
Cilindro compatto con guida lineare integrata
Klüber Lubrication: la storia di una collaborazione straordinaria
Grasso lubrificante per cuscinetti