Inverter decentralizzato

Prodotto da Bonfiglioli per il controllo sensorless ad anello aperto di motori asincroni a induzione, sincroni a riluttanza e sincroni a magneti

  • Le serie di inverter decentralizzati DGM e DGM Modular di Bonfiglioli sono disponibili in quattro diverse grandezze, in base alla potenza selezionata e alla sua configurazione
    Le serie di inverter decentralizzati DGM e DGM Modular di Bonfiglioli sono disponibili in quattro diverse grandezze, in base alla potenza selezionata e alla sua configurazione
  • DGM Modular installato su un motoriduttore: Soluzione di comando compatta firmata Bonfiglioli
    DGM Modular installato su un motoriduttore: Soluzione di comando compatta firmata Bonfiglioli

La serie di inverter DGM Modular di Bonfiglioli è disponibile in 4 diverse grandezze, in base alla potenza selezionata e alla configurazione. Il DGM modular ottiene performance superiori unito ai motori a riluttanza, con un intervallo di potenza di 0,55–30 kW. L’intervallo di potenza è ampio in modo da adattarsi a qualsiasi tipo di alimentazione trifase da 200 Vac a 480 Vac 50/60 Hz o da 280 Vcc a 680 Vcc.

Scheda multiprotoccolo

Il DGM Modular può essere collegato a tutti i comuni sistemi bus su base seriale come Modbus e CANOpen. Per la parte bus di campo su base ethernet, Bonfiglioli ha introdotto la scheda multiprotoccolo, in modo da avere con un unico codice prodotto, sempre a disposizione, Profinet, EtherCAT, Sercos III e Ethernet/IP; pertanto gli inverter decentralizzati possono essere integrati in tutte le architetture di automazione, facendo economia di scala e riduzione codici in acquisto e presenti a magazzino. L’inverter decentralizzato della serie DGM Modular è dedicato al controllo sensorless ad anello aperto di motori asincroni a induzione, sincroni a riluttanza e sincroni a magneti. Grazie alle sue caratteristiche e opzioni e grazie alle elevate prestazioni, questa è perfetta per molteplici settori industriali, tra i quali l’imballaggio, la logistica, la movimentazione di materiali, l’alimentare e bevande e le pompe.

Utilizzo in ambienti aggressivi

Tutte le grandezze della serie DGM Modular sono state progettate per ottimizzare la compattezza e il processo di dissipazione del calore. L’involucro robusto e compatto realizzato in alluminio pressofuso garantisce un’eccellente resistenza all’impatto e alle vibrazioni, in quest’ultimo caso fino a 5 g. L’elevato grado di protezione IP65 assicura una resistenza alle polveri e agli spruzzi d’acqua. L’inverter può inoltre essere usato all'esterno, come pure in ambienti aggressivi caratterizzati dalla presenza di ammoniaca o soluzioni alcaline, come ad esempio nelle piscine. I nuovi DGM Modular sono ottimizzati per garantire un raffreddamento a una ventilazione passiva fino a 7,5 kilowatt. Sono forniti con un filtro EMC integrato nell’inverter e possono funzionare in un intervallo di temperatura molto ampio, da meno 25 gradi Celsius fino a più 50 gradi Celsius, senza che le prestazioni ne siano compromesse.

Settaggio modificabile

La serie DGM Modular può essere fornita associata a motoriduttore o separatamente, per l'installazione del motore a parete o a bordo. Se l’inverter viene fornito assieme al motoriduttore, gli inverter vengono preconfigurati presso gli stabilimenti Bonfiglioli, dove vengono impostati i parametri del motore ed eseguita l’autoregolazione. In base alle esigenze, gli utenti possono modificare il settaggio tramite tastierino esterno, disponibile come accessorio, oppure con il software di programmazione VPlus Dec. Con il nostro SW di gestione, l’utente può agevolmente eseguire l’intera configurazione, la risoluzione dei problemi e le operazioni di verifica.

PLC integrato

I DGM Modular standard sono dotati di un PLC integrato, le cui funzioni possono essere usate mediante programma per PLC Soft (IEC 61131-3). Il programma per PLC può essere usato per personalizzare le funzioni dell’inverter. La programmazione può avvenire in modalità FBD (Function Block Diagram), ST (Structured Text), IL (Instruction List). Il DGM Modular può essere dotato di un interruttore principale e la sua versatilità e semplicità accorciano i tempi per il cablaggio elettrico e abilitano varie caratteristiche su richiesta.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

Altri articoli Contatto