Webinar gratuiti Teledyne FLIR

Dedicati alla termografia per applicazioni R&D e Scientifiche

  • Webinar gratuiti Teledyne FLIR
    Webinar gratuiti Teledyne FLIR

“5 cose da sapere sui sensori IR per la ricerca”, questo il titolo di una serie di webinar promossi da Teledyne FLIR. Saranno webinar gratuiti in lingua inglese, in cinque sessioni e andranno in onda a partire da martedì 27 settembre con l’obiettivo di illustrare i vantaggi dell’imaging termico applicato al campo scientifico.

La termografia a supporto della scienza

Le termocamere non raffreddate o bolometriche sono diventate strumenti indispensabili in ambito edile e manutentivo, ma la termografia è in grado di fornire un importante supporto anche alla scienza e alla ricerca. Le termocamere utilizzate per questo tipo di applicazioni sono più complesse e dotate anche di sensori raffreddati. Durante i webinar verrà spiegato come i sensori – sia raffreddati che bolometrici – siano realizzati per scopi simili (ossia per la misurazione dell'energia termica nella gamma dell’infrarosso) ma che, sebbene l’obiettivo sia il medesimo, l'architettura di ciascun sensore porti a prestazioni molto diverse, talvolta uniche, ed è proprio questo a determinare la scelta di una termocamera raffreddata o bolometrica.

I webinar in programma

La sessione di webinar inizierà martedì 27 settembre alle ore 15 con il tema "Velocità": in tre quarti d'ora i partecipanti apprenderanno quali sono le differenze tra i singoli sensori IR, i circuiti integrati di lettura, i tempi di integrazione, i frame rate e le applicazioni ad alta velocità. Chi fosse interessato può registrarsi gratuitamente utilizzando questo link: https://register.gotowebinar.com/register/3327264448177968909

Gli altri quattro webinar tratteranno la risoluzione spaziale, la sensibilità termica, le opzioni di filtraggio spettrale e la sincronizzazione. Ecco una breve panoramica dei contenuti in programma:

  • Risoluzione spaziale: differenze tra sensori, risoluzioni degli FPA, ottiche, distanze e dimensioni dello spot, disco di Airy, applicazioni in microscopia e misurazioni a lunga distanza.
  • Sensibilità: differenze tra sensori, legge di Planck, temperature di lettura, rumore, applicazioni termiche transitorie, applicazioni a bassa energia.
  • Filtri spettrali: differenze tra sensori, spettro elettromagnetico, ottimizzazione e regolazione del sensore, tipi di filtri e relative applicazioni (misurazione attraverso il vetro, filtro a densità neutra, CO2, ecc.).
  • Sincronizzazione: differenze tra sensori e termocamere.

Tutti i partecipanti al primo webinar verranno automaticamente invitati a partecipare anche alle altre quattro sessioni.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

Altri articoli Contatto