Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica

Strumenti che offrono funzionalità avanzate di registrazione, trigger e sincronizzazione per scienziati, ingegneri e ricercatori

  • Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica
    Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica
  • Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica
    Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica
  • Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica
    Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica
  • Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica
    Termocamere ad alta velocità e risoluzione per la ricerca sccientifica

Teledyne FLIR presenta due famiglie di termocamere della Serie X, X858x e X698x. Le termocamere offrono capacità di imaging termico ad alta velocità e alta risoluzione per la ricerca scientifica e applicazioni ingegneristiche nello spettro dell’infrarosso a onda media (MWIR) e a onda lunga (LWIR).

Funzionalità avanzate

I prodotti X858x e X698x offrono funzionalità avanzate di registrazione, trigger e sincronizzazione, inclusa la possibilità di regolare da remoto la messa a fuoco, migliorando la qualità dell'acquisizione dei dati termici, risparmiando tempo ed eliminando qualunque tipo di stress quando si opera in ambienti dinamici. Gli utenti possono quindi trasferire senza problemi i dati dall'unità di memoria a stato solido integrata (SSD) a un computer per l'elaborazione e l'analisi, eseguite tramite FLIR Research Studio o FLIR Science Camera SDK. Questa esperienza semplificata consente agli utenti di accedere immediatamente a una copia locale dei dati, fornendo la revisione e l'analisi degli stessi in tempo reale.

Supporto di registrazioni di lunga durata

Le termocamere X858x e X698x supportano anche registrazioni di lunga durata, limitate solo dalle dimensioni di un SSD standard e integrato. Tale funzione elimina la necessità di alcuni utenti di avere sistemi di registrazione dati ad alta velocità, risparmiando potenzialmente tempo e costi significativi in termini di hardware e integrazione aggiuntivi. "Le nuove famiglie di termocamere X858x e X698x della Serie X sono i modelli più flessibili e ad alte prestazioni della gamma di termocamere scientifiche FLIR realizzate fino a oggi", ha affermato Desmond Lamont, Global Business Development Manager di Teledyne FLIR. “Oltre a consentire un'acquisizione dei dati termici più precisa e comoda con il controllo programmatico dell'obiettivo, le termocamere includono la possibilità di registrare direttamente sull'SSD integrata, il che significa che gli utenti possono configurare rapidamente le proprie termocamere per registrare per lunghi periodi, senza la necessità di investire o integrare sistemi di registrazione basati sul frame grabber. Questa funzione aumenta notevolmente l'utilità delle termocamere della Serie X in cui l'acquisizione di dati su tempi più lunghi è fondamentale, e può far risparmiare all'utente decine di migliaia di dollari, oltre a offrire dimensioni e peso complessivamente inferiori per l'intero sistema".

Accesso facilitato a tutti i metodi di registrazione e sincronizzazione

Ogni termocamera include anche un ingresso trigger dedicato sul pannello posteriore e un nuovo ingresso Tri-level Sync, che fornisce un facile accesso a tutti i metodi di registrazione e sincronizzazione tra più unità e tipi di termocamera. Ciò offre una maggiore flessibilità per gli specifici requisiti di registrazione dell'utente. In combinazione con il supporto dell'obiettivo motorizzato, ogni modello include una ruota portafiltri integrata a quattro posizioni. La ruota può essere caricata con filtri a densità neutra o spettrali che migliorano ulteriormente la qualità della registrazione risparmiando tempo e riducendo lo stress, soprattutto quando la termocamera si trova in una posizione remota.

Risoluzione ad alta definizione

La famiglia di termocamere X858x MWIR e SLS LWIR è dotata di un sensore raffreddato con una risoluzione ad alta definizione (1280x1084) e un frame rate di 180 Hz, per acquisire delle immagini più raffinate con i relativi dati. Le termocamere X698x MWIR e SLS LWIR sono dotate di una risoluzione termica 640x512 con un frame rate superiore a 1 kHz, per acquisire eventi ad alta velocità in stop motion, sia in laboratorio che sul campo dove avvengono i test.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto