Stoccaggio dinamico per impianti ad alta rotazione

Il sistema di Interroll a risparmio energetico per il centro di distribuzione della cinese Nongshim

  • Agosto 12, 2015
  • 437 views
  • Lo spostamento di due pallet impilati grazie al pallet flow Interroll
    Lo spostamento di due pallet impilati grazie al pallet flow Interroll

 

La Nongshim Engineering ha assegnato a Interroll l'appalto per la fornitura di un completo sistema di pallet flow e di apparecchiature di sicurezza per il centro di distribuzione di Nongshim, parte della fase I del progetto di espansione di Baeksansu a Yanbian, nella provincia cinese del Jilin, nei pressi delle montagne di Changbai.

 

La fase I del progetto Baeksansu, inaugurato a giugno 2014, prevede la costruzione di un modernissimo impianto di imbottigliamento, con una capacità di produzione annua di 1 milione di tonnellate di acqua minerale. Questo rappresenta un importante traguardo per il gruppo Nongshim, che mira a diventare un'azienda a livello globale nel settore alimentare.

 

"Il sistema di stoccaggio dinamico Interroll è spesso impiegato nei settori con prodotti ad alta rotazione ed è anche utilizzato da numerose aziende dell'imbottigliamento. Il suo principio FIFO (First-In First-Out) rappresenta un modo molto intelligente per garantire che i prodotti restino poco in magazzino, facendo uscire per primi quelli entrati per primi. Questo rappresenta un aspetto molto importante per tutti i produttori del settore alimentare. Tuttavia non è l'unico motivo per il quale scegliamo Interroll. Per noi è importante la gestione del clima, molto freddo, di Yanbian e della nostra strategia aziendale molto rispettosa dell'ambiente.", ha commentato il sig. Chris Lee, direttore esecutivo Business Development della Nongshim Engineering. "Siamo davvero impazienti di vedere realizzato questo nuovo centro di distribuzione nell'ambito del progetto Baeksansu fase I".

 

Il sistema di stoccaggio dinamico di Interroll è ben noto tra le aziende di imbottigliamento per la sua capacità di risparmio energetico. Le soluzioni di stoccaggio dinamico sono caratterizzate dalla struttura a corsie e funzionano secondo il principio dell' "inclinazione", cioè lo spostamento dei pallet è generato dalla gravità. In altre parole il sistema implica un consumo di energia pari a zero e non provoca alcun impatto ambientale. Grazie alla loro struttura a corsie, i sistemi di stoccaggio dinamico Interroll possono ottenere il massimo rendimento con un impiego minimo di spazio. Questo sistema offre inoltre elevata disponibilità e flessibilità, poiché può essere facilmente adattato alle future esigenze del mercato.

Il centro di distribuzione altamente automatizzato di Baeksansu presenta un totale di 7.054 posizioni pallet per lo stoccaggio di tipo FIFO. La sezione di accumulo merci dispone di 5.864 posizioni pallet con 528 corsie a gravità, in grado di accogliere 13 pallet ciascuna e due separatori di sicurezza per la massima sicurezza durante la movimentazione dei pallet.

 

"L'obiettivo per noi più importante è comprendere le reali esigenze dei nostri clienti e fornire le soluzioni a massimo valore aggiunto", ha commentato il dott. Ben Xia, vicepresidente esecutivo Asia di Interroll. "Numerosi sistemi Interroll Dynamic Storage sono già stati installati in tutto il mondo. Siamo molto lieti di condividere la nostra conoscenza ed esperienza con i nostri clienti e di avere la possibilità di aiutarli a crescere costantemente".

Nongshim ha scelto la zona delle montagne di Changbai per il proprio impianto di imbottigliamento, poiché rappresentano la terza migliore fonte di acqua minerale dopo le Alpi e le montagne del Caucaso.

La mission di IEN Italia è quella di fornire ai lettori informazioni su nuovi prodotti e servizi relativi alla progettazione industriale. Se desideri che nuovi prodotti della tua azienda vengano pubblicati su IEN Italia, invia alla nostra redazione un comunicato stampa tecnico. Per discutere opportunità editoriali o per inviare contributi editoriali, contatta la redazione.

Altri articoli Contatto