La digitalizzazione protagonista dell'edizione 2018 di ADIPEC

  Richiedi informazioni / contattami

A novembre ad Abu Dhabi si incontreranno i CEO dell'industria energetica per parlare del futuro del settore

Passate edizioni dell'ADIPEC
Passate edizioni dell'ADIPEC
Passate edizioni dell'ADIPEC
Passate edizioni dell'ADIPEC

Il trend principale in questo momento che influenza, a livello globale, le decisioni dei CEO del settore petrolchimico è la digitalizzazione. Una recente ricerca fatta da McKinsey, società di consulenza internazionale, ha evidenziato come una serie di tecnologie in crescita e interconnesse abbia il potere di sbloccare un potenziale di risparmio e incremento dei profitti dal valore di 50 miliardi di dollari. Queste tecnologie comprendono campi che vanno dall’intelligenza artificiale, dalla blockchain, alla robotica, alla tecnologia dei sensori, alla machine e deep learning, alla edge computing; ci si aspetta che la digitalizzazione tagli la spesa del 20%, con costi operativi in upstream tagliati del 3-5% e dell’1-3% in downstream.

Benefici sia per l'industria che per l'ambiente

I benefici per le compagnie energetiche, i loro clienti e per la società sono addirittura più grandi di quelli citati, infatti si stimano in 1,6 trilioni di dollari per prossimi sette anni, secondo i dati presentati nell’edizione 2017 del World Economic Forum Annual Meeting. I benefici per l’ambiente includono: la riduzione di CO2 (circa 1.300 milioni tonnellate di emissioni), il risparmio di più di 3 miliardi di litri d’acqua, e si eviterebbe la fuoriuscita di petrolio per l'equivalente di circa 230.000 barili. Rispondere alla grande importanza attribuita alla trasformazione digitale da parte dei responsabili delle decisioni del settore e l’apertura delle opportunità che deriveranno dalla digitalizzazione sarà uno dei focus principali dell’edizione 2018 dell’evento mondiale dell’industria petrolchimica, la Abu Dhabi International Petroleum Exhibition and Conference (ADIPEC).

Novità e ritorni all'ADIPEC 2018

Sia nelle sale espositive sia nei programmi delle conferenze tecniche, le parti e i momenti dedicati alla "Digitalisation in Energy" includeranno i maggiori fornitori di tecnologia e le nuove start-up che collaborano con il settore Oil&Gas. L’Innovation Theatre, costruito per l’occasione, darà l’opportunità di ospitare esperti per degli incontri e porre la digitalizzazione al centro di un discorso più grande. ADIPEC vedrà nel 2018 il ritorno delle conferenze strategiche e tecniche di grande respiro, mentre cresce il numero delle esibizioni e delle conferenze in programma. Torneranno anche, dopo essere state introdotte nel 2017, le conferenze per la raffinazione downstream e il settore petrolchimico. La Offshore and Marine Exhibition and Conference aggiungeranno una zona d'immersione commerciale; mentre torneranno, tra gli altri, l’ADIPEC Awards, che celebra le eccelenze del settore energetico, e lo Young ADIPEC, un programma di “intrattenimento educativo” creato per incoraggiare gli studenti a scegliere una carriera nel settore energetico. Una novità dell’edizione 2018 sarà il programma di conferenze su "Diversity in Energy", che continua ed espande il lavoro di “Women in Energy” degli anni precedenti.

Partecipazione globale

Ospitando come relatori più di 80 ministri, CEO e leader mondiali del settore petrolchimico, ADIPEC sarà una quattro giorni con al centro il business, il dialogo e il trasferimento di conoscenze, e in cui si affronteranno le sfide dell’energia oggi e si definiranno i possibili orizzonti futuri dell’idrocarbonio. In totale, le conferenze tecniche e strategiche si divideranno in 200 sessioni, con 980 esperti come relatori e oltre 10.400 delegati. Le sedute copriranno i settori di upstream, midstream e downstream, inclusi programmi specializzati come quello dell’offshore e marino. Contemporaneamente alla conferenza, ci sarà la storica area esibizioni di ADIPEC, che sottolineerà lo status dell’evento come vetrina principale per fornitori e clienti dell’industria Oil&Gas. Per il 2018, ADIPEC si aspetta di attirare più di 2.200 espositori, inclusi 38 NOC e IOC, e 30 padiglioni per i Paesi ospiti.

 

Sotto il patrocinio di Sua Altezza Sheik Khalifa bin Zayed al Nahyan, Presidente degli Emirati Arabi Uniti, ospitato dall’Abu Dhabi National Oil Company (ADNOC), supportato dal Ministro dell’Energia degli Emirati, la Camera di Abu Dhabi, e l’Autorità per il Turismo e la Cultura di Abu Dhabi, ADIPEC avrà luogo dal 12 al 15 novembre 2018, all’Abu Dhabi National Exhibition Centre (ADNEC).

Pubblicato il Luglio 10, 2018 - (20 views)
Articoli correlati
Carrello da officina
NORD Drivesystems Danimarca festeggia 30 anni
Valvola pneumatica a impulsi
La crescita di Sick nel 2018
Pruftechnik annuncia la vendita dell’azienda a Fluke Corporation
Schaeffler rende pubblici i risultati del primo trimestre
Mattei festeggia i primi cento anni di attività
Valvole pneumatiche con Industrial Ethernet
Il sito di Ct Meca diventa mobile friendly
Continua l'ampliamento del catalogo Conrad
Utensili per l'industria
Sensori radar
Giraviti
Giravite torsiometrico elettromeccanico
Software per la manutenzione
Servizio per impianti industriali
Pompe per superficie o profondità
Sistema di allineamento ottico
Strumenti personalizzati per la misura
Dynamic Motor Analyzer
Sistema di allineamento ottico
Dynamic Motor Analyzer
Encoder con interfaccia IO-Link
SMARTCOLLECT PM10, PM20 E PM30
LINAX PQ3000
Monitoraggio totale della qualità della tensione e dei consumi elettrici
SECULIFE HIT AM
Multimetro digitale per la verifica dei motori elettrici
Misuratore d'isolamento METRISO PRIME10
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Encoder con interfaccia IO-Link
E-Mobility, apparecchiature per la verifica delle stazioni di ricarica per veicoli elettrici
WI-CARE: il sensore per l'analisi spettrale online
Centraline idrauliche modulari
Misurazione smart dei parametri ambientali
Videoscopio diagnostico con tecnologia Up-is-Up
Sistemi motorfeedback rotativi
Laboratorio portatile
Lucchetti lockout/tagout
Granulo abrasivo