Aperto il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility

  Richiedi informazioni / contattami

Grazie alla fabbricazione additiva di Stratasys, il Siemens Mobility RRX Rail Service Center è in grado di stampare in 3D sia parti sostitutive sia strumenti on-demand

La stampa 3D FDM di Stratasys è alla base del Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens
La stampa 3D FDM di Stratasys è alla base del Siemens Mobility RRX Rail Service Center, il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens
Siemens Mobility ha ridotto fino al 95% il tempo di fabbricazione per ogni parte sostitutiva usando la Stratasys Fortus 450mc
Siemens Mobility ha ridotto fino al 95% il tempo di fabbricazione per ogni parte sostitutiva usando la Stratasys Fortus 450mc
Siemens Mobility ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore
Siemens Mobility ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore
La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production utilizza ULTEM 9085
La stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production utilizza ULTEM 9085

Siemens Mobility ha scelto la stampa 3D FDM avanzata di Stratasys come base delle operazioni del suo primo centro di manutenzione ferroviaria digitale, il Siemens Mobility RRX Rail Service Center situato a Dortmund-Eving, in Germania, così offrendo un alto livello di digitalizzazione.

Siemens Mobility ha eliminato la necessità di inventario di alcune parti sostitutive, ha ridotto il tempo di fabbricazione di queste parti fino al 95% e ora è in grado di rispondere a tutte le richieste interne e dei clienti.

Si stima che saranno circa un centinaio i treni che entreranno nel RRX Rail Service Center ogni mese. L'alto livello di produttività rende critica la supply chain che la supporta e richiede quindi soluzioni di fabbricazione robuste, in grado di soddisfare l'ampia gamma di esigenze dei clienti in modo rapido ed economico. Di conseguenza, l'azienda ha investito in una stampante 3D Stratasys Fortus 450mc Production per produrre, su richiesta, parti sostitutive e strumenti così ottimizando le parti di ricambio con cicli di vita più lunghi, costi ridotti e tempi più brevi.

Maggiore capacità di risposta al cliente con soluzioni personalizzate

Siemens Mobility sostiene che la capacità di stampare in 3D parti sostitutive personalizzate on-demand abbia aumentato la flessibilità nel soddisfare le richieste dei clienti, comprese quelle di lavori non pianificati o dell'ultimo minuto.

In precedenza, Siemens si affidava a metodi tradizionali come la fusione per soddisfare i requisiti dei clienti. Per produrre una parte finale personalizzata con la fusione occorrevano circa sei settimane, con tempi di lavorazione lunghi per i clienti e costi non sostenibili per la produzione di parti uniche. Per rendere conveniente il processo dal punto di vista economico, era necessario produrre grandi volumi con il conseguente aumento delle parti obsolete. Invece, con la Fortus 450mc, parti la cui produzione richiedeva 6 settimane ora possono essere prodotte in sole 13 ore.

Produzione agile

Oltre alle parti sostitutive stampate in 3D, il team utilizza la stampa 3D di Stratasys per aumentare le capacità di attrezzaggio.

Un esempio è rappresentato da uno strumento "connettore" essenziale che viene utilizzato per la manutenzione dei carrelli dei treni (il telaio o la struttura che sostiene le ruote). Produrre strumenti per questa applicazione mediante i metodi tradizionali è difficile, in quanto le forme sono estremamente complesse e richiedono un livello elevato di personalizzazione. Inoltre, i carrelli pesano diverse tonnellate, per cui per sostenere le forze del veicolo in movimento o in fase di frenata sono necessari materiali robusti e resistenti.

Siemens ora utilizza la Fortus 450mc per realizzare strumenti unici personalizzati per ogni carrello in poche ore. Per soddisfare le caratteristiche di materiale impegnative richieste, il team utilizza il materiale termoplastico di grado industriale ULTEM 9085, resistente e in grado di far sfruttare tutti i vantaggi della personalizzazione della stampa 3D.

Pubblicato il Settembre 19, 2018 - (38 views)

Aperto il primo centro di manutenzione ferroviaria digitale di Siemens Mobility

Grazie alla fabbricazione additiva di Stratasys, il Siemens Mobility RRX Rail Service Center è in grado di stampare in 3D sia parti sostitutive sia strumenti on-demand

Articoli correlati
Seminario gratuito “Gli strumenti manutentivi per il Condition Monitoring nell’era 4.0"
Giunti a molla per motori diesel
Refrigeratore termico per montaggio su rack
Rilevazione ottica di gas
Martello combinato senza fili
Sensore di posizionamento ottico
Analizzatore di combustione
Taglio in metallo duro per uso universale
L'importanza della sicurezza alimentare
Calibratore universale portatile Bluetooth
Strumento verifica veloce
Software per la gestione della manutenzione
Calendario corsi 2019
Manuale prodotti
SPS Italia 2019
Lubrificazione per trasporti a fune
Soluzioni IoT
Software industria 4.0
Perfluoroelastomero intelligente
Valvole per applicazioni industriali
Sensore di posizionamento ottico
Analizzatore di combustione
Termocamere con interfaccia per software diagnostico
SONOCHEK: il rilevatore a ultrasuoni per l'individuazione di perdite
Perfluoroelastomero intelligente
Valvole ISO con manifold universale
Trasmettitori di livello a barra di torsione
Sonde di temperatura in AISI 316
Sensore assoluto ad alta risoluzione
Smart encoders MEM-Bus
Analizzatore di combustione
SONOCHEK: il rilevatore a ultrasuoni per l'individuazione di perdite
Zerbini e tappeti MEWA a noleggio
Cilindro compatto con guida lineare integrata
Sensore assoluto ad alta risoluzione
Sistema allineamento laser
Smart camera con illuminatore multicolore
Nastri per marcatura pavimenti
Avvitatore a impulsi da 1/2"
Robot SCARA per movimentazione veloce