Relè elettronico con funzioni di diagnosi

Incorpora al suo interno protezioni quali quella da sovratensione e da inversione della polarità della batteria e include funzioni di diagnosi

  • Giugno 24, 2016
  • 115 views
  • Relè elettronico con funzioni di diagnosi
    Relè elettronico con funzioni di diagnosi

MTA ha di recente sviluppato un nuovo relè elettronico, che si propone come sostituto dei componenti meccanici tradizionalmente impiegati.

 

Questo relè racchiude diverse caratteristiche che risolvono alcuni dei limiti di quelli elettromeccanici: viene infatti eliminato il problema di rumorosità tipico dei tradizionali relè a bobina e il componente offre la possibilità di gestire alcune funzionalità potendo modulare l'uscita in PWM, consentendo quindi di variare la tensione in uscita.

 

Incorpora al suo interno protezioni quali quella da sovratensione e da inversione della polarità della batteria e include funzioni di diagnosi. Può così agire anche come fusibile, potendosi disconnettere in caso di presenza delle anomalie suddette.

La mission di IEN Italia è quella di fornire ai lettori informazioni su nuovi prodotti e servizi relativi alla progettazione industriale. Se desideri che nuovi prodotti della tua azienda vengano pubblicati su IEN Italia, invia alla nostra redazione un comunicato stampa tecnico. Per discutere opportunità editoriali o per inviare contributi editoriali, contatta la redazione.

Altri articoli Contatto