SKF lancia nuovi obiettivi per ridurre i consumi di energia

Tra le proposte, la riduzione del 40% delle emissioni di CO2 per tonnellata di cuscinetti venduti

  • Maggio 12, 2017
  • 67 views
  • SKF lancia nuovi obiettivi per ridurre i consumi di energia
    SKF lancia nuovi obiettivi per ridurre i consumi di energia

Al termine del 2016, SKF ha completato un programma quadriennale mirato a contrastare i cambiamenti climatici, che ha consentito di ridurre del 14% il consumo di energia derivante dalle sue attività e del 31% le emissioni associate al trasporto merci.

Vendite  

Inoltre, le vendite di soluzioni della gamma BeyondZero, ovvero prodotti e sistemi che offrono importanti vantaggi ambientali, hanno raggiunto 6,8 miliardi di corone svedesi nel 2016, con un aumento del 15% rispetto all'anno precedente.

Nuovi obiettivi

I nuovi obiettivi per il clima di SKF si estendono fino al 2025, con il 2015 come anno di partenza. In questo periodo il Gruppo si propone di ridurre del 40% le emissioni di CO2 per tonnellata di cuscinetti venduti e per tonnellata di prodotti inviati ai clienti. Inoltre, il Gruppo continuerà a documentare l'ampliamento della gamma di soluzioni BeyondZero e i progressi in ambito di efficienza energetica all'interno della propria catena di fornitura.