Contoller discreto per valvole

Emerson propone una soluzione per l'arresto di emergenza che migliora la sicurezza e i tempi di attività nelle applicazioni pericolose

  • TopWorx DX PST con HART 7 monitora e testa i gruppi valvole, fornendo dati e diagnostica dettagliati e rendendo possibile la trasformazione digitale delle applicazioni di processo
    TopWorx DX PST con HART 7 monitora e testa i gruppi valvole, fornendo dati e diagnostica dettagliati e rendendo possibile la trasformazione digitale delle applicazioni di processo

Emerson ha presentato TopWorxTM DX PST con HART® 7, unità che forniscono dati preziosi sulle valvole e informazioni diagnostiche, rendendo possibile la trasformazione digitale delle applicazioni di processo.

Prevedere e programmare la manutenzione

DX PST si integra con le valvole e i sistemi di controllo esistenti, consentendo agli operatori di accedere a dati critici di valvole, tendenze e diagnostica che si possono utilizzare per prevedere e programmare la manutenzione. Il test di corsa parziale DX PST garantisce il funzionamento affidabile del sistema senza necessità di arrestare il processo. Una funzione di sicurezza che conferma la chiusura completa della valvola e l'arresto del processo se viene rilevata un'emergenza. Il test si avvia premendo semplicemente il pulsante PST locale, non è richiesta alcuna attrezzatura aggiuntiva. Per evitare guasti critici in condizioni problematiche, l'unità ignora il test per eseguire un arresto di emergenza (ESD).

Supporta la trasformazione digitale

Certificato per il funzionamento in applicazioni difficili e pericolose, il DX PST adattivo è progettato per garantire l'integrità delle valvole, migliorando la sicurezza generale e i tempi di attività delle strutture in applicazioni su petrolio e gas, in raffineria, impianti chimici, industriali e minerari. "La trasformazione digitale del settore dei processi rende le operazioni sempre più sicure e produttive", ha dichiarato Prayag Vatsraj, Global Product Manager presso lo Switchbox di Emerson. "Il modello DX PST con HART 7 supporta la trasformazione digitale fornendo dati affidabili con informazioni preziose sulle condizioni dei gruppi valvole, garantendo l'integrità del sistema senza arrestare il processo". Il protocollo HART®, le cui specifiche sono di proprietà del Gruppo FieldComm, crea un ulteriore livello di informazioni che garantisce il monitoraggio e il collegamento dei dati, delle tendenze e della diagnostica all'Industrial Internet of Things. Queste informazioni si possono utilizzare per prevedere e programmare in modo efficace la manutenzione.

Integrità della sicurezza

In grado di garantire un livello 3 di integrità della sicurezza (SIL 3), il modello DX PST è disponibile con una ridondanza dell'elettrovalvola 2oo2 o 2oo3 integrata se abbinato al sistema di controllo ridondante avanzato (ARCS) serie ASCOTM per rafforzare ulteriormente la sicurezza e i terminali aperti che consentono di adottare un trasmettitore di pressione aggiuntivo insieme a due pressostati. Il controller discreto per valvole offre calibrazioni locali e remote semplificate.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto