Soluzione di sistema per il controllo

Due componenti Parker Hannifin per l’automazione di processi idraulici rapidi e precisi

  • Soluzione Parker PAC120
    Soluzione Parker PAC120
  • Soluzione Parker PACHC
    Soluzione Parker PACHC

Parker Hannifin ha ampliato la sua gamma di prodotti con il controller di automazione Parker PAC120 e il modulo di controllo elettroidraulico PACHC.

Comandi complessi e su misura

Il controller PLC PAC120 può essere combinato con diversi moduli di controllo elettroidraulico PACHC per controllare posizione e forza/pressione di un massimo di 40 assi idraulici. Insieme alla gamma completa di valvole idrauliche di Parker, è possibile realizzare comandi complessi e su misura a partire da un’unica fonte.

Archiviazione locale di dati di processo

PAC120 si può facilmente adattare alla relativa applicazione attraverso il sistema CODESYS V3. Lo slot per scheda SD e l’interfaccia USB consentono l’archiviazione locale di dati di processo e lo scambio di programmi di controllo. Per lo scambio di dati tra macchine, a seconda della versione, sono supportati i protocolli ProfiNet IO/IRT, OPC UA, Modubus TCP, Ethernet/IP ed EtherCAT. Inoltre, è possibile aprire ulteriori canali di comunicazione mediante i moduli bus e di interfaccia, rendendo così più semplice l’integrazione nei sistemi di controllo esistenti. L’ambiente di sviluppo integrato CODESYS per la programmazione delle operazioni logiche, dell’IO e della visualizzazione web riduce i tempi necessari per lo sviluppo dell’applicazione. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dall’interfaccia utente grafica basata sul web. Se necessario, tutte le informazioni importanti sono facilmente consultabili, come ad esempio i dettagli delle applicazioni di controllo, la registrazione dei dati o lo stato della memoria.

Comandi precisi di posizione, forza, pressione e scambio

Il modulo di controllo PACHC garantisce comandi precisi non solo della posizione, della forza e della pressione, ma anche degli scambi. Grazie all’alta velocità di campionamento dinamico (250 µs), i tempi di ciclo risultano essere estremamente rapidi. Il modulo PACHC viene collegato a sensori analogici locali, tra cui sensori di pressione e di forza e sistemi digitali di feedback della posizione, per la registrazione dei valori effettivi. Le valvole idrauliche possono essere controllate dalle uscite analogiche. Dal sito di Parker è possibile scaricare gratuitamente modelli di software preconfigurati, in modo tale da limitare gli sforzi di programmazione e ridurre i tempi di messa in servizio.

Attività di automazione complesse

Grazie ai moduli addizionali che si affiancano al modulo PACHC, il controller di automazione PAC120 può essere adattato in modo ottimale a diverse applicazioni o persino prendere il controllo totale. A tal fine, Parker offre il sistema PACIO, completo di una serie di moduli I/O digitali e analogici. Insieme alle valvole ad alte prestazioni di Parker, è pensato per la precisa realizzazione di attività di automazione complesse, come ad esempio quelle con presse e macchine per pressofusione.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto