Lettore a camera per codici in miniatura

Il dispositivo progettato da Sick rileva codici 1D, 2D e Stacked per identificare, ispezionare o monitorare i processi di produzione

  • da Sick Spa
  • Dicembre 1, 2020
  • 499 views
  • Lettore a camera per codici in miniatura
    Lettore a camera per codici in miniatura

Riconosciuto come “il più piccolo lettore 1D/2D a camera”, il Lector61x di Sick misura appena 30 mm x 40 mm x 50 mm e va così a integrare la serie Lector per il rilevamento di codici 1D, 2D e Stacked.

Vari settori di utilizzo del lettore a camera

Lector61x viene utilizzato nel settore logistico e automobilistico ma soprattutto per la tracciabilità di delicati componenti miniaturizzati, specialmente nell’industria elettronica e solare per l’identificazione di componenti, dispositivi elettronici e circuiti stampati, nonché per l’ispezione di date di scadenza, serializzazione e identificazione del contenuto di imballaggi nel settore dei beni di consumo.

Il lettore a camera è in grado di leggere diverse tipologie di codici

Grazie alla custodia compatta e al sistema di montaggio a innesto rapido, Lector61x può essere installato senza problemi su linee di produzione con spazio limitato. ILo strumento si distingue per le sue eccezionali caratteristiche di lettura di codici molto piccoli, di scarsa qualità e con distanze di lettura brevi. È in grado di leggere persino codici non visibili dall’occhio umano. Il suo potente decoder DPM permette inoltre la lettura di codici laserati o punzonati tramite algoritmi di decodifica intelligenti, anche in caso di basso contrasto, sporco o bassa qualità di stampa del codice. L’illuminazione flessibile con 8 LED e due set di colori può essere personalizzata a piacimento e consente un’identificazione affidabile dei codici, indipendentemente dalla superficie o dal colore del codice. Infine la nuova funzione di messa a fuoco graduale con LED di feedback e LED di puntamento permette una messa in servizio semplice e immediata.

Rossana Saullo si laurea prima in Lettere Moderne presso l’Università della Calabria di Cosenza, successivamente consegue la laurea magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana presso l’Università degli Studi di Torino. Nel 2020 consegue il Master Professione Editoria Cartacea e Digitale presso l’Università Cattolica di Milano. Da settembre 2020 lavora in TIMGlobal Media.

More articles Contatto